Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: Doriano, fujiko, franchino

Avatar utente
aulin4
Mezzofondista
Messaggi: 57
Iscritto il: 3 gen 2016, 20:09

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda aulin4 » 9 ott 2017, 7:44

Immaginavo... ora sto aspettando che un amico mi presti un garmin con fascia per fare un confronto


Sent from iAulin4

Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 180
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda robertovedovi67 » 11 ott 2017, 15:57

Ciao ragazzi,
questo lo screen della deejay ten di domenica scorsa.
50 anni - 1,78 X 78 Kg (dopo lento ma costante dimagrimento grazie alla corsa e alla dieta)
Ho abbassato il mio PB di quasi 2 minuti (ufficiale 48:40) complice la mia non abitudine alle gare, mi sono fatto "trascinare" dai pacer. A vedere il tracciato, quasi tutto in zona rossa, sembrerebbe abbia corso con il cuore in gola, invece non mi sono mai sentito scoppiare, anzi nel rush finale toccati i 171 battiti. A questo punto viene da pensare che la mia frequenza massima che ho impostato sul Polar sia da rivedere
Immagine
5 Km 25:05 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
10 Km 48:40 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
21 Km 1:56:45 (Allenamento - 11/11/17)

https://www.strava.com/athletes/22636852

Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23546
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda Doriano » 11 ott 2017, 16:51

diciamo che la 10k andrebbe corsa così, molto alto di giri.
Non sarebbe strano correre 10 km fra il 90 ed il 95% della FCmax.
Piuttosto, da quanto scrivi, sembrerebbe esserci potenziale ulteriore, ma questo magari lo puoi riservare a futuri obiettivi!
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)

Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 180
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda robertovedovi67 » 11 ott 2017, 20:57

A questo punto da rivedere (ma come ?) la f.c.m.

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
5 Km 25:05 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
10 Km 48:40 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
21 Km 1:56:45 (Allenamento - 11/11/17)

https://www.strava.com/athletes/22636852

Avatar utente
Doriano
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 23546
Iscritto il: 12 gen 2012, 9:22
Località: Milano Turro...ma anche Mantova e l'Emilia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda Doriano » 11 ott 2017, 22:51

misurandola! ci sono test sul campo, che sono imprecisi ma più o meno ci prendono e test scientifici.
in rete trovi tutto, ed anche qui sul forum.
PB:
10k: 43.03 (10k Alpin Cup Parco Nord MI - 15/11/15)
21k: 1.33.22 (Mezza di Novara- 24/1/16)
42k: 3.34.48 (Pisa Marathon - 18/12/16)

Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 180
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda robertovedovi67 » 12 ott 2017, 6:44

Grazie @Doriano, infatti seguo con interesse e mi sto leggendo (nei ritagli del poco tempo a disposizione) tutta la discussione
5 Km 25:05 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
10 Km 48:40 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
21 Km 1:56:45 (Allenamento - 11/11/17)

https://www.strava.com/athletes/22636852

Rogerwat
Mezzofondista
Messaggi: 76
Iscritto il: 15 feb 2017, 18:58

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda Rogerwat » 12 ott 2017, 10:13

mi e' balzato l' occhio sul tempo che hai fatto alla deejay ten..caspita hai fatto i primi 5 km in 25' 05 e gli ultimi 5 in 23' 35 .. quindi aggiorna il tuo PB sui 5 km :) vuol dire che nei primi 5 km hai tenuto una media di 5' a km e nei secondi 5 km meno di 4'45 di media
ripresa corsa da 09/2016 1 volta a settimana

1 km 4' 07 -- 7/09/2017 allen. (1° km di un 4x1000)
3000 13' 24 -- 29/06/2017 allen.
5 km 24' 05 -- 15/06/2017 allen.
10 km 52' 10 -- 25/05/2017 allen.

Nike Vomero 10

Avatar utente
robertovedovi67
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 180
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda robertovedovi67 » 12 ott 2017, 10:26

@Rogerwat a parte l'affollamento iniziale e praticamente senza riscaldamento ha sorpreso anche me. Il Polar comunque ha segnato 9.92 km ma prendo per buono il crono ufficiale di Endu

Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
5 Km 25:05 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
10 Km 48:40 (Deejay Ten Milano - 08/10/17)
21 Km 1:56:45 (Allenamento - 11/11/17)

https://www.strava.com/athletes/22636852

Avatar utente
d1ego
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 711
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Recovery?

Messaggioda d1ego » 1 nov 2017, 19:11

Dopo una gara 9.8km domenica mattina, lunedì pomeriggio, per la prima volta, ho provato a fare un lento di recupero. La FC schizzava in alto come non avevo mai visto.
Immagine
È per via dell'affaticamento? Dopo una gara non alla morte di 10km... Non pensavo...

oas
Mezzofondista
Messaggi: 145
Iscritto il: 19 dic 2016, 19:43
Località: Bareggio (MI)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggioda oas » 30 nov 2017, 11:33

non so se sia il topic giusto, in caso spostate pure.

Ultimamente noto una FC molto elevata anche in corsa lenta, e appena tiro un po' di più mi sento affaticato quindi direi che il cardiofrequenzimetro (fascia a petto con orologio Polar) funziona. A settembre e inizio ottobre correvo corsa lenta (nel mio caso sui 5:45/35 al km sui 155bpm di media, ora le stesse velocità le tengo a 165/167). Stamattina ho fatto 6km a 5.55min/km a 168bpm di media, che mi pare follia rispetto ai tempi che tenevo 2 mesi fa. la mia fc max dovrebbe essere sui 190.
in tutto ciò non mi sono mai fermato con la corsa, corro sui 120/130km al mese. L'unica cosa degna di nota a inizio ottobre ho tolto un dente del giudizio, con connessa infiammazione, antibiotico etc che mi ha un po' debilitato e da allora non mi sento più ripreso del tutto.

la domande sono:- il freddo può influire? (io addirittura sapevo i battiti si abbassassero col freddo)?
-è un periodo di forte stress emotivo/ansia per altri motivi, sicuramente potrebbe incidere no?
ho praticamente rinunciato a qualsiasi lavoro di intensità perché già fare corsa lenta a livello cardiaco lo sento pesante, a livello di gambe non ho alcun problema. Non penso di avere problemi al cuore, anche perché a settembre mi allenavo per una mezza che ho corso senza problemi e stavo benissimo.
ho quasi 32 anni, quindi giovane.
PB (working)

1km: 4 e 03 (allenamento)
5km: 23' e 31 (gara)
10km: 47 e 26 (allenamento - agosto 2017)
12km: 58 e 05 (gara - settembre 2017)
15km: 1 ora e 13' 35'' (trezzano in corsa 21/05/17)
21km: 1 ora e 48 e 31'' (strarhodense 24/09/17)


Torna a “Allenamento e tecnica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite