Post Covid fiato perduto.

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Avatar utente
andreaintheworld
Novellino
Messaggi: 27
Iscritto il: 10 mar 2017, 11:15

Re: Post Covid fiato perduto.

Messaggio da andreaintheworld »

Ciao a tutti.. ho letto i messaggi precedenti e anche io purtroppo rientro nella categoria di persone che dopo aver fatto il covid continua ad avere problemi a tornare sui livelli pre-malattia.

Non mi ritengo un corridore top ma prima del covid correvo tranquillamente i 10km tra i 4.35 e i 4.50 al km, allungando anche fino a 15 / 18 / 21 km senza particolari problemi e ovviamente senza mai fermarmi.

Adesso, pur essendo guarito ormai da circa 5 mesi, faccio fatica a chiudere i 10km a 5.00 / 5.10 al km e con almeno una o due mezze soste per recuperare il fiato. Chiudo il giro con una stanchezza e un senso di fame d'aria che non ho mai provato prima. Appena parto i battiti salgono subito e le gambe durante la corsa me le sento pesanti e poco reattive.

Per dovere di cronaca io vado anche in bici da corsa ma con la bici non ho nessun tipo di problema e non sento nessuna differenza tra pre e post covid.

Tutti mi dicono che ci vuole pazienza.. però che palle! ](*,) ](*,)
V-Runner
Maratoneta
Messaggi: 356
Iscritto il: 3 lug 2021, 18:04

Re: Post Covid fiato perduto.

Messaggio da V-Runner »

Potrebbero esserci varie spiegazioni.
Prima di tutto se sei andato tanto in bdc è fisiologico peggiorare nella corsa visto che la bici tiene in forma solo i quadricipiti (anch'io passando da bici a corsa corro tranquillamente 10 km a 5:30 anziché i 4:30 che tengo di ritmo medio da allenato).
Qualora invece avessi continuato a correre, può essere che ti manchi il volume a ritmo lento. Il fondo lento è fondamentale per migliorare il fiato. Vale la pena rallentare e fare lunghi voluminosi.
D'altronde correre bene a 4:35 senza fare i lenti è difficilino. Ci vuole già tanta base aerobica.
5k 18:38, 17:47 (in una 5k lunga 4.91 km).
10k 39:09
Mezza 1:24:45
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 849
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

COVID E FREQUENZA ALTA IN ALLENAMENTO

Messaggio da al68 »

Buon pomeriggio a tutti, è un mese che sono guarito da questo maledetto Covid, ma non riesco ad allenarmi bene. Dal primo allenamento post Covid ho la frequenza cardiaca più alta del solito di circa 20 battiti , premetto che conosco benissimo le mie frequenze cardiache perchè mi allena con la fascia cardiaca e fatti diversi test.
Ad marzo avevo fatto il test della fc max ed era uscito fuori 187 battiti, oggi in allenamento fino a 7 km tutto ok ( anzi anche più bassi ) poi dall'8 km in discesa ad un ritmo blando ho toccato anche i 193 , e non scendeva mai sotto i 184
E' successo a qualcuno che dopo il covid di avere la frequeza cardiaca più alta ? E se si come avete risolto?
Chiaramente se a breve non tornerà tutto nella normalità andro a fare una visita cardiologica.
Grazie a tutti.
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
gio91
Ultramaratoneta
Messaggi: 1275
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: COVID E FREQUENZA ALTA IN ALLENAMENTO

Messaggio da gio91 »

Dopo un mese se non è rientrata andrei subito a fare test da sforzo. Hai già rifatto visita medica agonistica return to play?

FC alta potrebbe essere dovuta ad una miocardite, che seppur leggera è comunque sempre un infiammazione.
Trail runner:
5k: 18:29
10k: 38:07
21k: 1:23:46
Ecotrail Florence 43km - GTC 30km -Valtellina Wine trail 21km
Avatar utente
Hystrix Utente donatore
Moderatore
Messaggi: 1209
Iscritto il: 9 ago 2015, 8:30

Re: COVID E FREQUENZA ALTA IN ALLENAMENTO

Messaggio da Hystrix »

Segui il suggerimento di gio91, prenota subito una visita con ecocardio e prova da sforzo, sicuramente non è nulla, ma meglio essere confortati...
"𝑆𝑎𝑖 𝑝𝑒𝑟𝑐ℎ𝑒' 𝑛𝑜𝑛 𝑚𝑖 𝑠𝑡𝑎𝑛𝑐ℎ𝑒𝑟𝑜' 𝑚𝑎𝑖 𝑑𝑖 𝑐𝑜𝑟𝑟𝑒𝑟𝑒?
𝑃𝑒𝑟𝑐ℎ𝑒' 𝑖𝑜 𝑐𝑜𝑟𝑟𝑜 𝑒 𝑏𝑎𝑠𝑡𝑎, 𝑒 𝑛𝑜𝑛 𝑚𝑒 𝑛𝑒 𝑓𝑟𝑒𝑔𝑎 𝑢𝑛𝑎 𝑚𝑎𝑧𝑧𝑎 𝑑𝑖 𝑡𝑒𝑛𝑒𝑟 𝑡𝑒𝑠𝑡𝑎 𝑎 𝑝𝑟𝑒𝑠𝑡𝑎𝑧𝑖𝑜𝑛𝑖, 𝑙𝑖𝑣𝑒𝑙𝑙𝑖 𝑟𝑎𝑔𝑔𝑖𝑢𝑛𝑡𝑖 𝑜 𝑐ℎ𝑖𝑠𝑠𝑎𝑐𝑐ℎ𝑒𝑎𝑙𝑡𝑟𝑜𝑎𝑛𝑐𝑜𝑟𝑎! 𝑃𝑒𝑟𝑐ℎ𝑒' 𝑖𝑜 𝑆𝑂𝑁𝑂 𝑐𝑜𝑟𝑟𝑒𝑛𝑑𝑜"
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 849
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: COVID E FREQUENZA ALTA IN ALLENAMENTO

Messaggio da al68 »

Ancora vado a fare nulla perché ho sentito altre persone che sono state per 2/3 mesi con battiti alti, ma a breve ci andrò.
Grazie
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
al68
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 849
Iscritto il: 21 apr 2012, 22:35
Località: ABRUZZO

Re: COVID E FREQUENZA ALTA IN ALLENAMENTO

Messaggio da al68 »

gio91 ha scritto: 22 giu 2022, 16:42 Dopo un mese se non è rientrata andrei subito a fare test da sforzo. Hai già rifatto visita medica agonistica return to play?

FC alta potrebbe essere dovuta ad una miocardite, che seppur leggera è comunque sempre un infiammazione.
No ancora faccio la visita medica agonistica “ retur to play “ a breve andrò a farla.
Grazie
8,200 km NOTTURLA LANCIANESE 30,25” (2016)
21,097k Martinsicuro 1,26,52” (2014)
42,195 km Reggio Emilia 3,18,51” ( 2021)
Avatar utente
CarloR Utente donatore
Guru
Messaggi: 2683
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Post Covid fiato perduto.

Messaggio da CarloR »

Se il covid ha dato sintomi importanti è il caso anche di fare una visita da uno pneumologo

Torna a “Allenamento e Tecnica”