Uso del cardiofrequenzimetro

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, gambacorta, Doriano

Bloccato
Avatar utente
The Observer
Guru
Messaggi: 2936
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Forse dovrei decidermi...

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da The Observer » 27 apr 2016, 17:10

Si, ok, chiamala pure maggiore precisione. Ma tutta la discussione, anche usando le formule medie empiriche migliori per gruppi di età, viene da li. Non è che le formule sono tutte "sbagliate" o che qualcuno ha il cuore che funziona male. Possono anche essere corrette, ma evidentemente gli esseri umani sono molto diversi l'uno dall'altro.

Comunque il mio quesito è rimasto senza risposta... :(
“Great things are done when men and mountains meet" -- William Blake, circa 1793
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 » 27 apr 2016, 17:58

The Observer ha scritto: Comunque il mio quesito è rimasto senza risposta... :(
Beh ... la mia personale esperienza l'ho riferita e benché stia correndo in media molto piano (da gennaio quasi 570km con una media di 6'10"/km e con FC media attorno al 72/73% della mia FCmax, 133/134bpm) poi se spigno attorno ai 180 (ma anche qualche battito in più se le gambe non sono stanche) ci arrivo.
Però credo che dare una risposta del perché oggi come oggi il tuo cuore vada su più difficilmente non credo sia possibile in assoluto.
Potresti essere più allenato da un punto di vista cardiovascolare (grazie anche all'allenamento per la maratona) ma poco forte muscolarmente e quindi non riuscire più ad impegnare il cuore (cioé il tuo cuore potrebbe arrivare dove non arrivano le tue gambe) come ti capitava prima.
Ma è solo una supposizione.
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
The Observer
Guru
Messaggi: 2936
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Forse dovrei decidermi...

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da The Observer » 27 apr 2016, 18:00

grazie per l'idea erman67. Potresti avere ragione.
“Great things are done when men and mountains meet" -- William Blake, circa 1793
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava
Avatar utente
disti
Ultramaratoneta
Messaggi: 1622
Iscritto il: 8 apr 2010, 0:16
Località: Siracusa - Catania

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da disti » 27 apr 2016, 18:04

Oppure sei in sovrallenamento e il cuore fa fatica a salire
Pb 1000m: 3'12" allenamento - 23/07/2019
Pb 1/2 Maratona: 1h22m55s 1°Run4EtnaCity Half Marathon - 25/02/2018
Pb Maratona: 2h56m24s 35°Maratona di Siviglia - 17/02/2019
https://www.strava.com/athletes/dario84
Avatar utente
Heavyrunner72
Guru
Messaggi: 2822
Iscritto il: 18 ott 2011, 6:54
Località: Mirandola

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Heavyrunner72 » 27 apr 2016, 18:19

@T.o. Dipende da dove hai il collo di bottiglia.
Fai una prova,siccome serve moolto piu tempo per costruire una buona base aerobica,e molto meno per far lavorare le fibre veloci, prova a piazzare 4-5 settimane con almeno un lavoro di qualità a settimana e un fondo medio. Poi vedi. Cosi,almeno capirai se sei maratoneta o sprinter. Io,da quello che dici,propenderei per la prima ipotesi.
"Ci sono persone che sanno tutto,ed è tutto quello che sanno" (O.Wilde)
PB 42k 3.25'46" (Reggio Emilia 2015)
PB 21k 1.35'22" (Correggio 2015)
Avatar utente
The Observer
Guru
Messaggi: 2936
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Forse dovrei decidermi...

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da The Observer » 27 apr 2016, 18:32

@disti: non credo possa essere il sovrallenamento.
@Heavy: sto meditando di fare una seconda maratona il 29/5. In tal caso farò senz'altro quello che dici subito dopo avere recuperato. Opto anch'io per la prima.

Una cosa che mi stupì mesi fa (Nov 2015), quando ancora non avevo cominciato l'allenamento specifico per la Maratona ed essendo ancora sovrappeso, fu di correre 5K a una media di 4:48' assolutamente impensabile per me. Da allora non ci ho mai più provato, ma non so se ci riuscirei oggi. Però potrebbe essere il segno che allora ero più allenato per le distanze brevi che per le lunghe. Che ne dite?
“Great things are done when men and mountains meet" -- William Blake, circa 1793
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava
Avatar utente
Heavyrunner72
Guru
Messaggi: 2822
Iscritto il: 18 ott 2011, 6:54
Località: Mirandola

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Heavyrunner72 » 27 apr 2016, 18:43

Dico che ora correresti alla stessa velocita,con 10-15 bpm in meno. La percezione é diversa.
"Ci sono persone che sanno tutto,ed è tutto quello che sanno" (O.Wilde)
PB 42k 3.25'46" (Reggio Emilia 2015)
PB 21k 1.35'22" (Correggio 2015)
adrenalina
Ultramaratoneta
Messaggi: 1332
Iscritto il: 12 nov 2013, 0:12

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da adrenalina » 27 apr 2016, 18:53

Heavyrunner72 ha scritto:Dico che ora correresti alla stessa velocita,con 10-15 bpm in meno. La percezione é diversa.
quoto
PB 10k: 43'29'' (VolaCiampino 26.3.2017)
PB 21k: 1h41'41'' (RomaOstia 13.3.2016)
Avatar utente
erman67
Guru
Messaggi: 4970
Iscritto il: 12 apr 2013, 17:45
Località: Padova

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da erman67 » 27 apr 2016, 21:43

Questa sera un po' di giri per prato della Valle con cambi di ritmo, 100mt + 100mt e poi tre giri + tre alternando corsa più lenta a corsa veloce e le punte max raggiunte di fc sono state 180bpm.
È si che ho iniziato il primo km a 6'km... Qui l'età avanza e le gambe protestano sempre di più se no parto... leeento leeento... Come la cottura di un noto ragù :) :) :)
C'è da dire che a guardare i tempi delle diverse frazioni, sia le brevi che quelle "medie", sono abbastanza regolare nel tenere i ritmi.
https://connect.garmin.com/modern/activity/1144448867

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
Ultima modifica di erman67 il 27 apr 2016, 21:43, modificato 1 volta in totale.
5Km: 21'55" CXP - Vigodarzere 06/02/2014
9,67km: 42'10" - 2° BOOM RUNNING DAY 16/05/2015
Mezza maratona: 1h35'14" - Moonlight Half Marathon 23/05/2015
Maratona: 3h35'46" - Padova 27/04/2014
http://connect.garmin.com/profile/erman67
Avatar utente
Hyoga78
Ultramaratoneta
Messaggi: 1060
Iscritto il: 30 apr 2015, 11:44
Località: Gargano

Re: Uso del cardiofrequenzimetro

Messaggio da Hyoga78 » 27 apr 2016, 21:47

Al momento la mia “presunta Fcmax" trovata su salitone in gara 10k.

Brigata "mai na gioia"!
10K 38'57" 1^Xsmasrun Foggia(17/12/17)
21k 1h25'08" 44^Roma-Ostia(11/03/2018)
42k 3h32'51' Alleanmento(08/07/2018)
https://www.strava.com/athletes/9210697
Bloccato

Torna a “Allenamento e tecnica”