Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Rispondi
Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1846
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da riccardoyaya » 1 ott 2017, 17:49

Grazie mille gentilissimo @leolinux
Mezza.. 1h18’52'' Ferrara Half Marathon (30/09/2018)
Giammo82
Mezzofondista
Messaggi: 51
Iscritto il: 9 ago 2017, 17:25

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Giammo82 » 1 ott 2017, 17:49

La fc max è sempre teorica non riuscirai mai a stabilirla con certezza puoi fare una stima ed avvicinarsi


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Avatar utente
leolinux
Maratoneta
Messaggi: 367
Iscritto il: 2 mag 2015, 9:31
Località: Ronco B. (MB)

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da leolinux » 1 ott 2017, 17:54

@Giammo82
È FONDAMENTALE conoscere la propria FCmax in certe tipologie di allenamento, per esempio fase di costruzione per incrementare la propria soglia del lattato.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
SM50
10k 46'33" (All. 18/09/2016)
21k 1h41'15" - Maratonina Crema - 20/11/2016
30k 2h37'23" - Mezza di Monza - 10/09/2017
42k 3h55'15" - Rotary Marathon dei Navigli Abbiategrasso - 11/10/2017
Avatar utente
Cheetah
Ultramaratoneta
Messaggi: 1937
Iscritto il: 7 nov 2015, 15:50
Località: Milano

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Cheetah » 1 ott 2017, 21:03

riccardoyaya ha scritto:Grazie mille gentilissimo @leolinux
Riccardo ti posto l'allenamento che feci io l'anno scorso per stimare la FCmax:
il cardio rilevò sopra i 200bpm negli ultimi 100m, credo ci sia andato vicino visto che quando termino le ripetute sui mille sto sui 195.
https://www.strava.com/activities/580400213
Preceduto ovviamente da riscaldamento di 15'-20' di corsa lenta con allunghi finali per scaldarmi un po', 5' e parti!
Immagine - Daima mbele
400 70" | 1k 3'34" | 1500 5'26" | Parkrun 20'21" | 10k 42'23" | 21.1k 1h38'26"
cicciofuser
Maratoneta
Messaggi: 423
Iscritto il: 1 giu 2017, 14:45
Località: Milano

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da cicciofuser » 1 ott 2017, 21:27

@cheetah, scusami ho sbirciato anche io l'allenamento che hai indicato perche sono interessato ma non ho capito che sequenza hai fatto sul passo. 400/800/400 ma con che ritmo e variazione?
Adidas Supernova Glide Boost 8
1km: 4:12 - 5km: 24:44 (08/04/2018) - 10km: 50:39 (08/04/2018) - km max: 16
Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1846
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da riccardoyaya » 1 ott 2017, 23:23

grazie dell'aiuto siete gentilissimi, secondo voi è possibile far precedere alle 2/3 ripetute massimali un lavoro di ripetute brevi? sto seguendo una tabella e non vorrei saltare nessun lavoro, se al posto che fare 13x300/300r o 5x(200/200r 200/400r 400/200r) .. posso spingere al massimo le 2/3 ultime ripetute? o viene un risultato molto lontano dal massimo?
Mezza.. 1h18’52'' Ferrara Half Marathon (30/09/2018)
Avatar utente
Cheetah
Ultramaratoneta
Messaggi: 1937
Iscritto il: 7 nov 2015, 15:50
Località: Milano

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Cheetah » 1 ott 2017, 23:29

Secondo me non molto lontano dalla FCmax: non ti rimane che provare dando tutto quello che hai nelle ultime due da 300, e magari allunga altri 100/200m se vedi che ne hai ancora alla fine!
Se il risultato non ti soddisferà puoi sempre riprovarci tra qualche giorno.
Immagine - Daima mbele
400 70" | 1k 3'34" | 1500 5'26" | Parkrun 20'21" | 10k 42'23" | 21.1k 1h38'26"
Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1846
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da riccardoyaya » 3 ott 2017, 11:51

niente da fare, non ho raggiunto il limite, ho tirato la 14° e 15° ripetuta ma essendo stanco non ho raggiunto il limite!
Mezza.. 1h18’52'' Ferrara Half Marathon (30/09/2018)
Avatar utente
aulin4
Mezzofondista
Messaggi: 60
Iscritto il: 3 gen 2016, 20:09

Battiti cardiaci e ritmo

Messaggio da aulin4 » 8 ott 2017, 17:26

Ciao a tutti,
premetto che ho un Tomtom Spark con sensore cardio al polso.
Non ho mai dato molto peso al battito cardiaco ma ho notato che dopo una corsa ‘chiacchierata’ di circa 15km a 6’50” /km durante la quale non ero minimamente affannato il sensore mi ha rilevato una media di 163 bpm, mentre dopo una 10km a 4’36” /km una media di 161 bpm.
Incuriosito dal dato, ho controllato le corse precedenti ed in effetti negli allenamenti più lenti ho una media battiti più alta!
Com’è possibile?
Secondo voi è un problema al sensore oppure può esserci un motivo per questo dato?



Sent from iAulin4
Avatar utente
enjoyash
Top Runner
Messaggi: 6623
Iscritto il: 5 lug 2013, 18:35

Re: Battiti cardiaci e ritmo

Messaggio da enjoyash » 8 ott 2017, 18:13

É impossibile, c'è sicuramente un errore di rilevamento ..
Immagine
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”