Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, Doriano, gambacorta

Rispondi
Avatar utente
Utente donatore
marpit
Ultramaratoneta
Messaggi: 1768
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da marpit »

Se ti alleni con costanza vedrai che a parità di bpm andrai sempre meglio, comunque io mi davo sempre un 2 o 3 bpm di tolleranza soprattutto all'inizio
Avatar utente
bonovoxpride
Ultramaratoneta
Messaggi: 1432
Iscritto il: 26 giu 2015, 19:44
Località: Ischia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da bonovoxpride »

Ti potresti portare pure a 145bpm tranquillamente, ma non ti fissare troppo, vai molto sulle sensazioni sul respiro valgono molto meglio di un cardio al polso
Everything you know is wrong

Pb 10k: 41'26'' Caivano (NA) "Kurren Kurren" 18/02/2018
Pb 21k: 1h37'04" Roma, Roma Ostia Half Marathon 11/03/2018
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 619
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

capito . beh vediamo seguendo la tabella come andrà . purtroppo io sono un testone e le sensazioni per il momento le devo lasciare perdere perchè se no invece di 8 al km vado a corere intorno al 6 col risultato che mi scanno . almeno ieri seguendo il pur sempre teorico 140 che non sarà magari preciso , i 55 min li ho portati a termine e fiato ero ok . tornato a casa non ero nemmeno paonazzo come al solito . il problema erano le gambe defunte altrimenti potevo continuare ad andare .

cmq alla fine non facevo un ragionamento sbagliato seguendo il cardio per stabilire i ritmi della tabella . non avevo visto questa pagina .
https://www.garmin.com/it-IT/blog/zone-cardiache/
la tabella che sto seguendo quella di Massini ( 14 ore al mese )
CRF dovrebbe essere zona 2 solo che in zona 2 ci sto solo se cammino . un ritmo + lento di quello di ieri sera mi superava una vecchietta con la carriola . alla fine risulta essere zona 3 quello che dovrebbe essere CRLI . magari migliorerà sta cosa o magari on legge bene il garmin . ma ripeto per me non è un problema , mi basta una indicazione . poi col tempo imparero' ad andare a sensazione .
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 619
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

https://connect.garmin.com/modern/activity/4395840212

E' veramente difficile starci dentro a quella fc ogni tanto la ignoro e sconfino uper un po perchè se no prendo e torno a casa . dovrei stare In zona 2 per la CRF ma impossibile che ci sto . Vado piu' su nella zona 3 corro pianissimo ma è facile sconfinare sopra i 147 bpm . quindi son sempre li sopra e sotto . ma è meglio così se no vado a palla . alla fine avevo 2 min di CRI e ho sparato fino a 5:16
Cmq ho deciso che mi prendo una fascia cardio quella che assomiglia alla garmin che si stacca il sensore . costa 28 euro su amazon . dalle recensioni non pare andare male . oggi il 235 mi dava u po i numeri . avevo rallentato , camminavo da qualche sec e mi è apparso il messaggio che avevo sconfinato dalla fc ( assurdo ) . ho provato a fissare meglio il cinturino ma oggi vedeva così . boh . così vedo se cambia qualcosa . sarà sempre piu' precisa di quella al polso
Avatar utente
Utente donatore
marpit
Ultramaratoneta
Messaggi: 1768
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da marpit »

La fascia, imho, è meglio del sensore al polso, più stabile e precisa, al mio Fenix ci sono fino a 10 bpm di differenza su corse simili
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 619
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

@marpit ordinata poco fa . anche se economica amen sarà sempre meglio di quella al polso . poi ho visto che mi piace seguire questo tipo di allenarsi per cui vediamo che fregatura sarà .
Avatar utente
Utente donatore
bushdoc
Mezzofondista
Messaggi: 98
Iscritto il: 1 nov 2018, 17:52
Località: Roma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da bushdoc »

gandrea ha scritto:
4 gen 2020, 15:26
@marpit ordinata poco fa . anche se economica amen sarà sempre meglio di quella al polso . poi ho visto che mi piace seguire questo tipo di allenarsi per cui vediamo che fregatura sarà .
Ciao Andrea,
ho + o - i tuoi stessi dubbi, solo da molto più tempo (circa un anno).
Corro con regolarità da circa 5 anni (30-40 km a settimana.)
Ogni tanto (l'ultima volta ieri mattina https://connect.garmin.com/modern/activity/4406047730), il cardiofrequenzimetro mi da FC con valori molto alti.
Ho provato ad usare anche un altro cardiofrequenzimetro con fascia e ho visto che rispetto al Garmin 235, non ci sono molte differenze.
Sono andato da 2 cardiologi (oltre alla visita annuale per il certificato), e anche li nulla di particolare da segnalare.
L'unica cosa è la pressione che è abbastanza alta (140/90) per lo sport che pratico.
Altra cosa che ho notato è che il problema si manifesta di più con il freddo.
You're only here for a short visit. Don't hurry, don't worry.
And be sure to stop and smell the flowers along the way.
(Walter Hagen)
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 619
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

eh appena mi arriva vedro' anche io . alla fine ( in teoria da quel che ho capito ) dovrebbe essere una rilevazione piu' veloce con la fascia , tipo se accelero o rallento . faro' un confronto di come si comporta . per ora noto che praticamente la mia corsa lenta degli 8:00 /8:30 si attesta attorno ai 146 . l'ultima volta mi sembrava di gestirla meglio fino a un certo punto . poi ha cominciato come al solito il sali e scendi dall'allarme . invece ho notato che poi quando volevo fare la CRLI che forse ho spinto anche un pelo di troppo ( se pensavo a come respiravo forse troppo impegnato ) sono praticamente piatto a 160 . oscillo si e no 1-2 battiti sopra e sotto .
https://connect.garmin.com/modern/activity/4403658582
Qui avevo 50 min a CRF e 10 min a CRLI

non voglio fissarmi tanto su ste robe pero' mi piace guardare .
Avatar utente
Utente donatore
bushdoc
Mezzofondista
Messaggi: 98
Iscritto il: 1 nov 2018, 17:52
Località: Roma

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da bushdoc »

questo è quello che non devi fare!
Immagine
You're only here for a short visit. Don't hurry, don't worry.
And be sure to stop and smell the flowers along the way.
(Walter Hagen)
Avatar utente
gandrea
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 619
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gandrea »

eh si è per quello che ho iniziato a usare sto metodo perchè non so gestirmi . il garmin che mi fa vedere il passo già mi ha frenato un po se no arrivo a queste cose allo sfinimento . magari non fisso in zona 5 ma robe tipo che sparo fino a zona5 poi cammino . poi corro fino alla morte . poi cammino . probabilmente le mie prime uscite estive erano così .
Adesso invece arrivo a casa si con magari leggeri dolori alle gambe ma tranquillo e nemmeno paonazzo come un peperone .
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”