Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
robertovedovi67
Ultramaratoneta
Messaggi: 1224
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da robertovedovi67 »

Se lo sforzo nell'allenamento non è stato altissimo, e come da te scritto la tua FCMax deriva sì invece da uno sforzo massimale, propenderei per un errore del sensore, prova a cercare nel 3ad dedicato al 735.
5 Km 22:24 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
10 Km 44:59 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
Avatar utente
Benna86
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 28 set 2020, 19:53

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Benna86 »

Lo sforzo sui 15 km fatti ieri è sicuramente molto alto ma non da fuori soglia, anche perché un'ora e più fuori soglia non sta ne in cielo ne in terra. Tendo più a pensare che sia sbagliata o la FC max o le zone cardio... Probabilmente i miei 179 battiti di media rientrano ancora nella mia zona aerobica, di poco ma ci rientrano, quindi mi chiedevo cosa devo andare a correggere.
PB:
5 Km - 22'06" - 4:25 min/Km
10 Km - 45'07" - 4:31 min/Km
15 Km - 1h 09" 51" - 4:39 min/Km
HM (250 D+) 1h 44' 59" - 4:59 min/Km

Immagine
Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2401
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da CarloR »

Scusa se hai raggiunto 196 perché insisti a usare la formula 220 - età che è inutile? Metti 195.
Con una fcmax di 195 un'ora a 180 la fai eccome
Avatar utente
Benna86
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 28 set 2020, 19:53

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Benna86 »

Come ho scritto in precedenza ho aggiornato la FC max a 196, ma ho ottenuto ugualmente un risultato secondo me non molto esatto..

Ho trovato una cosa interessante che forse risponde alle mie domande:

https://www.rivaluta.it/calcolo/calcolo ... urance.asp

Secondo questa tabella, con una FC max di 196, a 179 battiti sei ancora in fascia 4, praticamente sono da correggere le zone
PB:
5 Km - 22'06" - 4:25 min/Km
10 Km - 45'07" - 4:31 min/Km
15 Km - 1h 09" 51" - 4:39 min/Km
HM (250 D+) 1h 44' 59" - 4:59 min/Km

Immagine
Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2401
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da CarloR »

Si scusa, ho capito male quel che hai scritto.
Effettivamente dipende dallo sforzo. Quei 15km che hai in firma a che fc li hai corsi?
Avatar utente
Benna86
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 28 set 2020, 19:53

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Benna86 »

Sono proprio i 15 in questione...
PB:
5 Km - 22'06" - 4:25 min/Km
10 Km - 45'07" - 4:31 min/Km
15 Km - 1h 09" 51" - 4:39 min/Km
HM (250 D+) 1h 44' 59" - 4:59 min/Km

Immagine
Avatar utente
Utente donatore
CarloR
Guru
Messaggi: 2401
Iscritto il: 14 mar 2014, 15:49
Località: Milano, Lomellina e Valtidone

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da CarloR »

Ma tu pensi che avresti potuto correrli più velocemente? Li definisci PB, dovrebbero essere belli tirati credo.
Dovresti capire la tua soglia anaeroibica, per poter poi valutare lo sforzo in relazione a quella e capire se le zone sono tarate bene.
Avatar utente
Benna86
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 28 set 2020, 19:53

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Benna86 »

Allora, provo a fare chiarezza: io ho corso questi 15 km al meglio delle mie possibilità, infatti è venuto fuori il PB.
Il mio dubbio era solamente riguardo le zone cardio, perché più di un'ora di sforzo anaerobico, come mi indica il garmin, non è possibile :nonno: e quindi volevo sapere come correggere le mie zone di lavoro una volta data la FCMax.
L'articolo che ho trovato (e condiviso) secondo me mi ha dato una risposta, visto che indica delle zone cardio diverse da Garmin e a mio avviso più corrette.
Se avessi corso questi 15 km con le zone indicate in quell'articolo non mi sarebbe venuta fuori un'ora di anaerobico ma forse solo 10-15 minuti e il resto zona 4, quindi aerobico.
Non so se mi sono spiegato, spero di si, sennò vuol dire che non ho ancora capito niente :nonzo: :nonzo:
PB:
5 Km - 22'06" - 4:25 min/Km
10 Km - 45'07" - 4:31 min/Km
15 Km - 1h 09" 51" - 4:39 min/Km
HM (250 D+) 1h 44' 59" - 4:59 min/Km

Immagine
Avatar utente
robertovedovi67
Ultramaratoneta
Messaggi: 1224
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da robertovedovi67 »

@Benna in un 10 km tirato è successo anche a me di stare al 92% della FCMax.
Non so il Garmin ma credo sia lo stesso, il Polar una volta impostata la FCMax calcola da solo tutte le altre soglie. Senza altri esami piu specifici (p.es.lattato) penso che per noi tapascioni sia più che sufficiente
5 Km 22:24 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
10 Km 44:59 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
Avatar utente
Benna86
Mezzofondista
Messaggi: 59
Iscritto il: 28 set 2020, 19:53

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da Benna86 »

Esatto! È proprio lì il problema: le soglie calcolate automaticamente dal Garmin (o Polar) non sono corrette.. Non puoi pensare di stare 10 o 15 km fuori soglia.
Questo vuol dire che fino al 92-93% della FCMax sei ancora di poco, molto poco, al di sotto della soglia anaerobica. :beer:
Poi è naturale, si fa per discutere delle virgole noi, ma mi stava antipatico il fatto di per se... :prrr:
PB:
5 Km - 22'06" - 4:25 min/Km
10 Km - 45'07" - 4:31 min/Km
15 Km - 1h 09" 51" - 4:39 min/Km
HM (250 D+) 1h 44' 59" - 4:59 min/Km

Immagine

Torna a “Allenamento e tecnica”