Uso del cardiofrequenzimetro 2

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

gio91
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 562
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gio91 »

Io usando il cardio ho i bpm molto piu alti nelle ripetute in salita che non sui 1000. Sui 1000 difficile che superi i 180, in salita 185/90
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 8472
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da shaitan »

Dipende da quanti 1000, quanto tirati e con che recupero :-D
Insomma dal loro scopo.

Poi certo scatti in salita (soprattutto se non brevissimi) fanno salire parecchio il cuore
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
gio91
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 562
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gio91 »

Purtroppo anche io benino n ho una grande gestione al piano. In salita riesco a dar tutto, al piano dopo i 175 mi pare di sperperare energie e basta (purtroppo)
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 8472
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da shaitan »

secondo me vedendo anche il medio di cui parlavi rispetto alla CL in piano potresti andare moooolto più forte, il margine c'è

Ma del resto se fai trail ti interessa fino a un certo punto
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
gio91
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 562
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gio91 »

Anche stamattina a 143 di media 4:40, faro i campionati italiani di corsa lenta ahahha
V-Runner
Mezzofondista
Messaggi: 130
Iscritto il: 3 lug 2021, 18:04

Frequenza cardiaca troppo alta

Messaggio da V-Runner »

Ciao a tutti. Ho bisogno di un parere.
Premetto che corro perché mi rende felice la sera, non preparo nessuna gara ma uso la fascia cardio per monitorare la forma aerobica.

Ho due domande.
Il 18 Maggio ho avuto un piccolo stiramento al gracile. Sembra una cosa leggera. Da quel giorno ho smesso di fare allenamenti di qualità, continuando a fare il fondo lento. Durante la corsa sento un po' di fastidio inguinale, che tuttavia si risolve subito con due minuti di foam roller. La situazione tuttavia migliora molto lentamente. Anche facendo 3 giorni di pausa, appena riprendo a correre il problema si ripresenta tale e quale. Dovrei fermarmi completamente per un mese?

La seconda perplessità è che ho notato che la mia frequenza cardiaca si attesta a circa 10 bpm in più rispetto ai tempi pre-infortunio, pur non avendo mai smesso di fare fondo lento. Può essere che ciò sia dovuto alla mancanza di allenamenti di qualità? E' sufficiente a spiegare un peggioramento del genere?

Grazie per le risposte e buone corse :salut:

PS: sono un fiero utilizzatore delle Vibram. Pesando solo 64 kg le ho potute utilizzare senza conseguenze già dopo le prime due settimane di pratica.
5k 19:20
10k 40:34

Testando il muro dei 40...
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11766
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Frequenza cardiaca troppo alta

Messaggio da tomaszrunning »

Ciao
Ti conviene postare nel thread dedicato alla frequenza. È molto più frequentato già con dei ottimi post
viewtopic.php?t=46434
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
vitocrt
Guru
Messaggi: 2116
Iscritto il: 5 ott 2010, 21:31
Località: vivo Bologna ma sono di Mazara del Vallo

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da vitocrt »

Salve ragazzi e da tanto tempo che non scrivo, volevo un parere da chi utilizza la fascia cardio, premetto che in passato in tutte le mie gare non lho mai usata adesso forse la vecchiaia 49anni mi è venuta questa fissa, dei due allenamenti fatti da 1h di corsa a 6'/km.. ho notato che i battiti stanno alti 145/150 di media e con picchi di 170 sopratutto negli ultimi due km... Secondo voi cos'è il cuore il caldo o la fascia?
n.3 maratone :sbav2:
n.4 mezze maratone
n.1 Elbaman trovato cancello chiuso al 120km di bici :spec:
n.1 Ironman Barcellona ritirato al 12km di run :bleargh:
n.1 Mezzo Ironman Rimini 2015 in 7h 12'
Ironman Venezia 2016 finisher 13h36'
gio91
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 562
Iscritto il: 14 apr 2021, 17:39
Località: Brescia

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da gio91 »

@vitocrt per verifocare fai un progressivo e vai sul sicuro.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 8472
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Uso del cardiofrequenzimetro 2

Messaggio da shaitan »

Ma sai la tua fcmax? Altrimenti è un po' un problema fare valutazioni
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)

Torna a “Allenamento e tecnica”