Mi infortuno spesso...

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, gambacorta, Doriano

Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1033
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da Dr.Kriger » 4 lug 2019, 11:01

shaitan ha scritto:
4 lug 2019, 10:26
non è il modo ottimale di migliorarsi
Quello è il mio obiettivo. Sicuramente il mio limite genetico non è sopra i 40'. Infatti mi ci voglio almeno avvicinare e poi vediamo quel che sarà. È stata una scelta oculata. Che poi non sia il modo ottimale, mi pare ovvio. Se posso migliorare di 2 o 3 minuti, io miglioro di uno oppure uno e mezzo. Però è una scelta, che mi fa divertire.

Poi comunque seguo anche l'altro approccio (i giorni facili veramente facili e i giorni duri veramente duri... sì, lo dico in italiano!), quindi non si sa mai quel che combino, haha!
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4013
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da shaitan » 4 lug 2019, 14:17

L'ho lasciata in inglese e tra virgolette perché è la citazione di un coach ;-)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1033
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da Dr.Kriger » 4 lug 2019, 14:28

Ah, ma ormai sai come sono fatto, tendo a parlare italiano anche se ho un pezzo di inglese. Poi però uso i ritmi anglosassoni per allenarmi, quindi sono tutto strano, haha.

Comunque era per dire che il mio metodo è il giusto compromesso che ho trovato per migliorare un po', divertirmi e ridurre la probabilità di infortunio. Non è l'unico metodo, ma a me va bene. Probabilmente arriverò a 40' alla tua età, ma da over 40 direi mica male comunque. Chi va piano va sano e lontano. Se miglioro di un minuto e mezzo al massimo e non mi faccio male va bene così.

Ora però devo recuperare, quindi sono discorsi relativi e, appunto, rischio l'infortunio proprio adesso. Penserò poi al PB, se no faccio crack ora e altro che il minutino, haha.
Avatar utente
gemon
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 897
Iscritto il: 2 mag 2011, 15:20
Località: prov.roma

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da gemon » 4 lug 2019, 15:40

anche il discorso di fissare un obiettivo in 2-3 mesi però credo che serva a dosare bene gli allenamenti e le forze, altrimenti no avendolo (come me negli utlimi tempi) ogni settimana faccio sempre le stesse cose e poi la domenica garetta ... invece credo che sia necessari oanche prendersi dei momenti di relax... che però quando uno sta bene ed in forma non si prende mai... a volte ho anche fatto due sessioni in un giorno, una delle quali ripetute ...
10km 38:08 (miguel gen 2019)
21km 1:26:55 (fiumicino nov 2017)
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1033
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da Dr.Kriger » 4 lug 2019, 16:08

Lì è chiaro che ti fai prendere troppo. Bisogna cercare altro nelle giornate. Per gli allenamenti, invece, puoi inventartene una manciata per variare. Anche io tengo come base il progressivo, ma alterno con cicli di ripetute e medi fatti come si deve. Certo, come detto, il mio allenamento non è volto alla massimizzazione della prestazione e progredisco più gradualmente, ma ha sempre quella manciata di allenamenti che non mi riducono a fare sempre la stessa cosa. Se ti fai prendere troppo, ti infortuni per forza, a prescindere dall'avere un IMC di 23. Bisogna dipendere meno dalla corsa, ma spesso non si riesce perché la prestazione ci "droga" e vogliamo tirare sempre o gareggiare.
Avatar utente
gemon
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 897
Iscritto il: 2 mag 2011, 15:20
Località: prov.roma

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da gemon » 4 lug 2019, 16:11

Dr.Kriger ha scritto:
4 lug 2019, 16:08
la prestazione ci "droga" e vogliamo tirare sempre o gareggiare.
esatto! :smoked:
10km 38:08 (miguel gen 2019)
21km 1:26:55 (fiumicino nov 2017)
Avatar utente
franchino
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 8702
Iscritto il: 14 gen 2008, 11:36
Località: Turin
Contatta:

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da franchino » 4 lug 2019, 19:16

Ciao gemon, prima di lavorare sul motore la carrozzeria come sta? il tuo problema che hai descritto ovvero rotuleo, bandelletta e ischio potrebbero, e spesso lo sono, essere portati da un non perfetto allineamento del bacino/schiena/etc. io da quando vado regolarmente (ogni 2/3 mesi) dall'osteopata e a farmi massaggiare (1 volta al mese di solito) non ho più avuto grossi problemi. Poi per la corsa lenta,... fatela lenta!
Avatar utente
gemon
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 897
Iscritto il: 2 mag 2011, 15:20
Località: prov.roma

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da gemon » 4 lug 2019, 20:09

Dal massaggiatore anche io 1 volta al mese circa... lo conosci anche penso :-)
Osteopata no... comunque credo che farmi seguire direttamente da un preparatore almeno per un periodo mi serva per mettermi sulla strada giusta...
10km 38:08 (miguel gen 2019)
21km 1:26:55 (fiumicino nov 2017)
Gaia_83
Novellino
Messaggi: 15
Iscritto il: 21 dic 2017, 10:00

Re: Mi infortunio spesso...

Messaggio da Gaia_83 » 20 ago 2019, 8:29

Secondo me il rischio infortunio è dovuto alle troppe gare ravvicinate. Io, almeno, ho diminuito gli infortuni facendo poche gare durante l'anno, poche ma fatte bene, in modo da stressare meno il mio fisico.
Avatar utente
dave51
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 216
Iscritto il: 28 mag 2013, 15:14

Re: Mi infortuno spesso...

Messaggio da dave51 » 27 set 2019, 10:46

Ho letto questo thread con interesse, in pratica c'è una scuola di pensiero che consiglia, per evitare infortuni, di correre il lento molto lento in modo da dare più riposo al fisico evitando quello che normalmente si fa ovvero di aumentare assieme qualità e quantità, giusto?
Avete qualche link che descrive questa metodologia?
ciao
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”