Correre presto al mattino e tempi peggiori

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

tulliodg
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 547
Iscritto il: 12 ago 2012, 10:38

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da tulliodg »

Io continuo a fare gran fatica nonostante 15 minuti di riscaldamento ho le gambe imballate soprattutto quando allungo la falcata e BPM bassissimi che di mio già li ho bassi
5 km 21:13 (5000 su pista memorial Misasi)
9,700 km 42:28 Corricastrovillari
21 km 1:34:45 Roma Ostia 2019
42 km Ravenna 13/11/2018 3:47:20
70.3 Pescara 5:57:00
Avatar utente
Kitt
Guru
Messaggi: 2849
Iscritto il: 14 ott 2015, 18:57

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da Kitt »

Io nonostante mi alleni per il 95% di mattina presto, corro decisamente meglio la sera. Sia come sensazioni che come risultato finale dell'allenamento. Penso ognuno abbia una predisposizione diversa. Conosco persone per cui vale il contrario.
Il punto a favore è che l'allenamento diventa per certi aspetti più allenante.
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20117
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da fujiko »

Idem come Kitt. Non fosse per la diversa velocità 😁
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1997
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da Dr.Kriger »

Di solito ci si allena al mattino a digiuno perché è l'unico momento o perché si ha difficoltà con il sonno. Molti runner andrebbero molto più veloci con un allenamento al pomeriggio, ma rispetto al loro stile di vita avrebbero più svantaggi che vantaggi. Tanto, 1' in più o in meno credo che a noi non faccia differenza. Meglio dormire bene anziché cercare di guadagnare quel minuto e dormire male. Lo dico come uno che al mattino a digiuno neanche sotto tortura, però io mi trovo bene così e dormo molto meglio correndo a 4-5 dal coricamento anziché al mattino. Per altri è diverso. Conta il rapporto tra vantaggi e svantaggi.
Avatar utente
Utente donatore
MassiF
Ultramaratoneta
Messaggi: 1162
Iscritto il: 12 giu 2016, 12:39
Località: Leeds (UK)

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da MassiF »

Io difficolta' di sonno non ne ho, almeno quello! La sveglia alle 5 per andare a correre e' un piacere non una necessita', mi fa iniziare bene la giornata, con lo spirito giusto! Eh si..anche se sono piu' lento non mi interessa
zolla
Ultramaratoneta
Messaggi: 1052
Iscritto il: 20 lug 2016, 15:25

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da zolla »

Il 90% delle mie uscite è al mattino presto, a digiuno, mi sveglio, bagno, mi vesto, breve riscaldamento, esco. La differenza tra i diversi tipi di uscita lì vedo esclusivamente nell'avere i muscoli più "pronti" quando non esco al mattino. Ma non noto particolari differenze di prestazioni.
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7045
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da oscar56 »

In questo periodo in 15/20' sono in strada compreso il bagno. Cammino un 200mt poi inizio a corricchiare, il primo km è abbastanza fastidioso (tipo chi me lo ha fatto fare)poi le gambe cominciano a girare e dopo altri 2km molto piano comincio il programma della giornata.Finisco sempre un Km circa da casa che completo con cammino e corti allunghi.Poi a casa dove bevo e faccio colazione e infine doccia.Mediamente due ore in tutto.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 20117
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da fujiko »

@kriger lo avremo ripetuto 100 volte, il 90‰ di noi vampiri lo fa perché purtroppo non ha tempo in altri momenti. Poi diventa una piacevole abitudine.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Gaia_83
Novellino
Messaggi: 15
Iscritto il: 21 dic 2017, 10:00

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da Gaia_83 »

Una curiosità, voi quanti allenamenti di corsa fate a settimana? E di altri sport?
Io in questi ultimi mesi corro 5/6 volte a settimana e quando posso inserisco un'uscita in bici e/o palestra. Ho notato che non riesco più a migliorarmi mentre quando facevo 4 uscite di corsa settimanali notavo miglioramenti. Mi chiedo allora come fanno i top runner a fare due allenamenti al giorno e migliorarsi
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7045
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Correre presto al mattino e tempi peggiori

Messaggio da oscar56 »

Gaia i top hanno lo staff al seguito con massaggiatori @ c, e la loro giornata è allenamento-colazione-massaggi o esercizi-pranzo-riposo-allenamento-massaggi-cena-nanna. Io corro generalmente ad una cadenza di un giorno si ed uno no e gli altri giorni cammino ma non sempre, ma ho 63 primavere. Se non migliori correndo 5/6 volte è segno che non recuperi abbastanza secondo me oppure non cadenzi il grado di difficoltà cioè un'allenamento leggero seguito da uno più impegnativo e così via.
Ultima modifica di oscar56 il 20 ago 2019, 9:11, modificato 1 volta in totale.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”