Tempi allenamento

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: fujiko, franchino, gambacorta, Doriano

quarantino
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 225
Iscritto il: 8 set 2016, 18:57

Re: Tempi allenamento

Messaggio da quarantino » 8 ago 2019, 10:16

alemercuzio ha scritto:
7 ago 2019, 21:52
Il problema è che "fatico" a tenere un passo di 6'/km. Mi viene più semplice un tempo più basso...
Io capisco il discorso di Ale: per chi come me va abbastanza piano, fare un "lento" diventa una roba a metà tra camminare e correre e non si riesce a tenere quel ritmo così lento, è quasi più faticoso, perché tocca fare passi molto piccoli e io personalmente li patisco.
1 Km: 4'24''
5 Km: 24'51''
10 Km: 53'07''
pcn
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 181
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: Tempi allenamento

Messaggio da pcn » 8 ago 2019, 10:52

Per me quei tempi vanno benone.
In proporzione adotto gli stessi differenziali per 4 uscite settimanali e mi trovo benissimo.
Il LL a +60" per me è troppo pesante per tendini e articolazioni. Mi tengo sui +40"/45"
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:41:10 (2019) - 42km 3:48:53 (2019)
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4013
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Tempi allenamento

Messaggio da shaitan » 8 ago 2019, 11:40

quarantino ha scritto:
8 ago 2019, 10:16
alemercuzio ha scritto:
7 ago 2019, 21:52
Il problema è che "fatico" a tenere un passo di 6'/km. Mi viene più semplice un tempo più basso...
Io capisco il discorso di Ale: per chi come me va abbastanza piano, fare un "lento" diventa una roba a metà tra camminare e correre e non si riesce a tenere quel ritmo così lento, è quasi più faticoso, perché tocca fare passi molto piccoli e io personalmente li patisco.

In parte hai ragione in parte no. In parte no perché è lo stesso discorso che mi fanno amici con gli stessi miei tempi e che fanno il lento a 4.45... Quindi mi viene da dire che sia più abitudine che altro. Hai invece ragione se la corsa degenera in qualcos'altro...ma questo (dipende dalla tua altezza sopratutto) dovrebbe avvenire per ritmi più lenti.

Cmq se non sei un fondamentalista della cadenza a 180 sempre e comunque, dovrebbero scendere prima quella che la falcata. Tipo i miei lenti sono a 160 passi minuti e viene 70-75" più lento dei 10k

Anche perché se no vengono fuori quelle cose inguardabili (a mio avviso) in cui uno fa il fondo lento, anche i lungi, più veloce del ritmo maratona
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1033
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Tempi allenamento

Messaggio da Dr.Kriger » 8 ago 2019, 12:42

Beh, io facevo il lento a 6'/km quando avevo il PB a 48'. Ero praticamente obbligato a tenere questo ritmo, perché a farlo più veloce non riuscivo a correre bene quando dovevo tirare al massimo. Penso che si voglia tirare nel lento per una questione psicologica e di abitudine, ma io già all'epoca avevo capito di dover mordere il freno.

Comunque il ritmo maratona, in teoria, sarebbe già praticamente fondo medio. Ma per me già +40"/km, in realtà, è la corsa media modello anglosassone. Da +40"/km fino al ritmo maratona. Per me un ritmo del genere è già qualità, non corsa lenta o corsa lenta svelta.
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4013
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Tempi allenamento

Messaggio da shaitan » 8 ago 2019, 14:53

Il ritmo maratona e i vari scarti (dai 10k poi...) sono un po' troppo variabili per tirare fuori una statistica più o meno valida su tutti.

Diciamo che con +30 sul ritmo mezza si è fatto un lavoro decente di ottimizzazione. Il medio lo farei un po' più veloce (come dicevo intorno ai +10" ritmo mezza) soprattutto se parliamo di 12-15km

Poi chiaramente ognuno è diverso e personalizzare è la chiave. Ma partirei da qui
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
pcn
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 181
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: Tempi allenamento

Messaggio da pcn » 8 ago 2019, 15:18

In maratona ho tenuto una media di 5'25".
In allenamento, per prepararla, ho fatto i lunghissimi a 5'40", i lenti a 5'35", i medi a 5'20".
Il tutto basandomi sul tempo in mezza che vedete in firma.
Non so se ho sbagliato qualcosa (sono un principiante) ma li ho trovati sostenibili per 4 uscite settimanali.
Che ne pensate?
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:41:10 (2019) - 42km 3:48:53 (2019)
Dr.Kriger
Ultramaratoneta
Messaggi: 1033
Iscritto il: 2 apr 2017, 8:40

Re: Tempi allenamento

Messaggio da Dr.Kriger » 8 ago 2019, 15:31

Teoricamente potresti arrivare anche a 3h30', ma come già detto anche da shaitan è difficile capire quale veramente sia il potenziale su queste distanze. Esistono campioni professionisti che sono delle frecce sulla mezza, potenzialmente del valore di Kipchoge. Peccato che però, poi, crollino rispetto a quel valore, puramente teorico. È molto più facile dare indicazioni su 10 km. La mia opinione è che, finché sulla mezzofondo si è veloci in base alle proprie doti, praticamente qualunque tempo in maratona, se affrontata con il giusto approccio e la giusta serietà, va benissimo.

Anche il +10''/km rispetto alla mezza, per fare il medio, può voler dire tutto e nulla. Perché poi non si sa qual è veramente il tempo che possiamo raggiungere su queste distanze. In rete gira, ad esempio, la famosa calcolatrice di Riegel, che però serve solo come indicazione generica. È utile, ma "cum grano salis". Dalla teorica alla pratica, c'è un abisso. Non è detto che chi fa 40' sulla 10 km può correre davvero in 3h5'. Sono le tipiche formule da ingegnere, diciamola così.
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 4013
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Tempi allenamento

Messaggio da shaitan » 8 ago 2019, 16:44

pcn ha scritto:
8 ago 2019, 15:18
.
Non so se ho sbagliato qualcosa (sono un principiante) ma li ho trovati sostenibili per 4 uscite settimanali.
Che ne pensate?

A parte che avrei fatto i medi (sempre se parliamo di 12-15km) più forti in ottica 10k e mezza maratona, non è detto che tu abbia sbagliato qualcosa. Hai meno di 40" di delta tra mezza e maratona. Non è ottimale ma non è male. Io ad esempio ho molto di più (ok la maratona in cui ho fatto pb non l'ho preparata quindi ci sta, ma anche ora che preparo le 3h20 non è detto ci riesca e magari finirò con un differenziale come il tuo)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h30.27 RO '19 - 42.2k 3h24:43 Berlino '19
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
pcn
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 181
Iscritto il: 28 set 2016, 8:37

Re: Tempi allenamento

Messaggio da pcn » 8 ago 2019, 17:50

@Dr.Kriger, chiarissimo, grazie!
@shaitan, quale sarebbe il differenziale teoricamente corretto?
49 anni - 179cm - 69 kg
PB 21km 1:41:10 (2019) - 42km 3:48:53 (2019)
Avatar utente
treep
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 696
Iscritto il: 6 mag 2016, 22:41

Re: Tempi allenamento

Messaggio da treep » 8 ago 2019, 17:58

shaitan ha scritto:
8 ago 2019, 6:07


[...] [per la salute] (ci si potrebbe chiedere se correre sia la cosa migliore e per me la risposta sarebbe no) [...]
Ohhh... e per approfondire bene bene questa cosa che hai scritto dove ci spostiamo? :wink:
44 anni, 82kg, 174cm. PB sui 10km: 52'14''
Rispondi

Torna a “Allenamento e tecnica”