Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Consigli, suggerimenti, discussioni generiche

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Kappi
Maratoneta
Messaggi: 346
Iscritto il: 6 mar 2020, 12:53
Località: Cuneo

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da Kappi »

Oggi ho provato a fare 4 serie da 30 secondi di squat statici, sia appooggiato al muro che senza appoggio ............ per niente semplici
5 Km: 22'51'' 06/08/2020
10 Km: 49'39'' 29/01/2020
20 Km: 1h51'50'' 29/11/2020
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21364
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da fujiko »

Come mai scegli le isometrie? Non sono da buttare, ma per i nostri fini servono a poco. Meglio Squat classico (andando bene giù, non fermarti a mezz'aria) libero all'inizio, poi lo usi come risc e le serie vere e proprie le fai con sovraccarico.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6448
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da shaitan »

Si concordo le isometrie (che ultimamente sto usando nella ricerca di qualcosa per riuscire a sentire le gambe in mancanza di pesi) possono essere ottime lato ipertrofia. Ma lato running non saprei. Non c'è tripla estensione, non ti insegnano un movimento o uno schema motorio etc

Però piuttosto che niente meglio piuttosto :-D

Le isometrie hanno anche un altro problema. E' abbastanza facile che si ceda di testa e non muscolarmente quando invece per renderle produttive tocca arrivare al limite vero.

Però hanno un grande vantaggio: ti insegnano a contrarre quel muscolo (se è un'isometria "attiva" e non "passiva"). Esempio della differenza, il plank: un conto è piazzarsi sui gomiti, dritti etc e stare lì. Per iniziare va benissimo ed è efficace anche così, ma quando vedi gente che ci sta 10', mezzora, un'ora (e record di 8h) capisci che non stai più allenando alcunché. Invece se diventa una posizione attiva in cui "forzi" la compattezza del core (eventualmente spostando anche i gomiti in avanti per avere una leva sfavorevole) tenerla già un minuto diventa duro.

Lo stesso ad esempio con un ponte/hip thrust. Vado su e ci rimango, ma se non contraggo volontariamente e violentemente i glutei diventa una posizione passiva con gran parte del lavoro scaricato articolarmente che ok all'inizio è cmq allenamento ma dopo qualche tempo ci stai a botte di 10' senza grossi vantaggi.
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9329
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da maarco72 »

fujiko ha scritto:
4 dic 2020, 8:45
Come mai scegli le isometrie? Non sono da buttare, ma per i nostri fini servono a poco. Meglio Squat classico (andando bene giù, non fermarti a mezz'aria) libero all'inizio, poi lo usi come risc e le serie vere e proprie le fai con sovraccarico.
Perché il isometria preserva articolazioni
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21364
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da fujiko »

Si ok, ma se serve ;) e poi se gli esercizi concentrici ed eccentrici sono fatti bene, mica ti scassi (a meno di caricare pesoni e anche lì dipende)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
maarco72
Top Runner
Messaggi: 9329
Iscritto il: 5 gen 2013, 10:59
Località: rho(mi)

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da maarco72 »

Hai detto una cosa fondamentale...se fatti bene..... quindi più facile fare bene quelli isometrici
:beer: :beer: :batman:
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21364
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da fujiko »

Ma non lo so sai ;) comunque si, in generale, hai ragionissima. Però per me i concentrici classici (chiamiamoli fondamentali se vogliamo) sono insostituibili. Ovviamente integrare con le isometrie male non fa, per variare, ma anche per lavorare sui punti deboli di un movimento, oppure come diceva shaitan anche per capire come attivare un muscolo (a me è servito un po' all'inizio per i femorali)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
Kappi
Maratoneta
Messaggi: 346
Iscritto il: 6 mar 2020, 12:53
Località: Cuneo

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da Kappi »

Che bello scambio di opinioni che ho generato :D Bene
Io generalmente faccio esercizi tipo squat, affondi, salire e scendere da una sedia, ecc. ecc. per rinforzare le gambe. Leggendo un pochettinoi mi è sembrato di capire che gli squat isometrici fossero degli ottimi esercizi affiancati agli squat normali e che vanno anche ad allenare gli ischioclurali, muscoli che quando forzo un po' soprattutto facendo corse un po' più lunghe normalemnte si fanno sentire.
L'ho chiesto qui proprio per sapere se avevo capito bene e qual'era la vostra opinione
5 Km: 22'51'' 06/08/2020
10 Km: 49'39'' 29/01/2020
20 Km: 1h51'50'' 29/11/2020
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6448
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da shaitan »

maarco72 ha scritto:
4 dic 2020, 15:24
Hai detto una cosa fondamentale...se fatti bene..... quindi più facile fare bene quelli isometrici
A giudicare dai plank che vedo in giro il 99% dell'isometria è fatta ad mentula canis. Che per carità essendo a basso rischio è sempre meglio di niente. Ma anche uno squat o un affondo a corpo libero è a bassissimo rischio per cui...
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6448
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Sessioni di potenziamento nelle tabelle di allenamento

Messaggio da shaitan »

@kappi in aggiunta, se non è troppo, perché no. Al posto invece di affondi e soci direi più ho che sì.

È un esercizio più volto all'ipertrofia, che non ti insegna uno schema motorio. Male non fa sicuramente 😅
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)

Torna a “Allenamento e tecnica”