Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Appuntamenti, esperienze, domande per gli amanti della natura e dello sterrato

Moderatori: franchino, runmarco, deuterio

Avatar utente
Beppogo
Guru
Messaggi: 3584
Iscritto il: 27 mar 2019, 9:16
Località: Lugano

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da Beppogo »

Tordg ha scritto: 18 set 2022, 22:31
Beppogo ha scritto: 18 set 2022, 22:10 Ok nel mio libro dei sogni “un giorno Beppo farà il
Tor”, fino a ieri c’era scritto, mi devo allenare mille e milli volte più di adesso, devo fare une serie lunghissima di gare sempre più lunghe in progressione, devo riuscire a dormire solo il minimo indispensabile, devo avere delle “allucinazioni da Tor” gestibili, devo avere gambe e piedi in condizioni accettabili, ecc… ecc…, da adesso in avanti devo aggiungere devo sperare che in caso di difficoltà la Nicoletti ci caghi…
Premesso che amo il Tor, ma mi aspetto anzi pretendo, soprattutto per rispetto e sicurezza dei concorrenti e anche dei volontari più serietà
ma parli per esperienza o per sentito dire?
luke ci ha detto che c'erano pickup a prenderli, altri son scesi con elicotteri (che costano dai 500 ai 750 euro minuto e spero non glieli addebitino).
nessun deceduto, manco al glacier.
se vuoi sicurezza assoluta fatti una passeggiata sotto casa, se non ti investe un monopattino.

p.s. non sono dell'organizzazione, dopo il 2013 non mi hanno più estratto e per fare le altevie ho dovuto fare il 4k)
Ah dimenticavo la frase dove dici “fatti una passeggiata sotto casa” te la tieni per te.

Comunque considerato anche la tua frase “parli per esperienza o per sentito dire ?” visto che il tor non l’ho mai fatto, e forse ahimè non riuscirò mai a farlo, non posterò mai più in questa stanza.
Sono stato proprio un pirla ad aver fatto il volontario al tor Des Geants, se penso all’atteggiamento di gente come te.
Run like a rockstar
Avatar utente
biglux
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 587
Iscritto il: 14 nov 2009, 20:24
Località: Legnano

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da biglux »

Corry73 ha scritto: 22 set 2022, 19:59 Sicuramente un nutrizionista mi avrebbe sconsigliato di uscire sabato sera, ancora con le difese immunitarie a zero, per andare al ristorante e mangiare come antipasto 160g di carne cruda con tanto di uovo di quaglia (crudo anche quello). Seguito da gnocchi al ragù e tiramisù. Ovviamente vino rosso.
Il mio intestino, che mi aveva ben supportato per tutta la gara, mi ha mandato letteralmente a cagare. Ho smesso ieri sera. :mrgreen:
Persi 4kg tra gara e dissenteria.
Cazzarola, l’uovo crudo però… :shock: hai avuto fegato!
Avatar utente
biglux
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 587
Iscritto il: 14 nov 2009, 20:24
Località: Legnano

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da biglux »

A proposito di alimentazione, ne parlavo con il mio amico Diego, col quale ho condiviso parecchi km e risate durante il Tor2021: visto che amiamo entrambi la buona cucina (e i buoni vini), dovremmo farne uno al mese, quei 3-4 kg persi li riacquisti riposando e strafogandoti nelle 3-4 settimane successive e poi via con un nuovo Tor!
Avatar utente
forna75
Mezzofondista
Messaggi: 101
Iscritto il: 19 gen 2022, 10:36
Località: San Donà di Piave

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da forna75 »

@biglux: concordo, le settimane successive al Tor sono state fantastiche. Con l'alimentazione sono abbastanza scriteriato, nel senso che sono una fogna, mangerei sempre e di tutto. Per 3-4 settimane dopo la gara facevo pasti completi 4-5 volte al giorno senza ingrassare di un etto. Una sera a cena mi sono fatto fuori 1,2 Kg di fiorentina da solo, mi faccio schifo solo a pensarci :smoked: :cheerleader:

In gara credo sia tutto molto soggettivo: è vero che ai ristori, tutto sommato, c'è tutto ciò che serve al nostro fisico; ma per quanto mi riguarda, fino a Cogne ho avuto lo stomaco bloccato, e se non avessi ordinato un piatto di pasta al Sella, fuori da ciò che veniva proposto al ristoro, mi sarei trovato in forte difficoltà.
Programmi futuri:
Borc Trail, e poi... spinning e danze caraibiche fino a Febbraio!
Ritorno alle gare: Aprile 2023
Avatar utente
offriends Utente donatore
Maratoneta
Messaggi: 456
Iscritto il: 1 set 2009, 15:28
Località: Morgex (Ao)

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da offriends »

Beppogo ha scritto: 22 set 2022, 23:06
Tordg ha scritto: 18 set 2022, 22:31

ma parli per esperienza o per sentito dire?
luke ci ha detto che c'erano pickup a prenderli, altri son scesi con elicotteri (che costano dai 500 ai 750 euro minuto e spero non glieli addebitino).
nessun deceduto, manco al glacier.
se vuoi sicurezza assoluta fatti una passeggiata sotto casa, se non ti investe un monopattino.

p.s. non sono dell'organizzazione, dopo il 2013 non mi hanno più estratto e per fare le altevie ho dovuto fare il 4k)
Ah dimenticavo la frase dove dici “fatti una passeggiata sotto casa” te la tieni per te.

Comunque considerato anche la tua frase “parli per esperienza o per sentito dire ?” visto che il tor non l’ho mai fatto, e forse ahimè non riuscirò mai a farlo, non posterò mai più in questa stanza.
Sono stato proprio un pirla ad aver fatto il volontario al tor Des Geants, se penso all’atteggiamento di gente come te.
@Beppogo hai tutto il mio appoggio!
Il tor sta in piedi "solo" grazie hai volontari come te!!!
Quest'anno più che gli altri anni!

Molti Volontor erano talmente imbarazzati dalla scarsità e dalla mancanza di cibo ai ristori
che si sono autotassati per aggiungere qualcosa...
Per la stessa ragione e per le evidenti mancanze dell'organizzazione,
erano ancora più disponibili e gentili del solito.

Per quanto riguarda le pecche dell'organizzazione riguardo la sicurezza,
non credo ci siano molti dubbi.
Trovo vergognoso, se non criminale, dichiarare e far pagare il tracker satellitare
(che ricordo a tutti non serve tanto per farci seguire da casa da parenti e amici,
ma serve per localizzare i concorrenti in caso di infortunio o smarrimento)
e poi a sorpresa non consegnarlo.
Se Andrea Perrod, guida alpina di grande preparazione e serietà,
ha lasciato l'organizzazione del Tor a luglio forse è proprio a causa di questa scarsa attenzione per la sicurezza dei concorrenti.
Questa gestione della sicurezza un po' superficiale si è palesata poi nell'interpretazione delle previsioni del tempo
per la notte tra venerdì e sabato, che ha portato ad una situazione che ha rischiato di portare ad una potenziale tragedia!
Venerdì mattina alle 9 ho chiesto al responsabile della base vita di Ollomont se viste le previsioni (quelle sfigate di 3meteo e il meteo.it)
fosse necessario ed opportuno portare i ramponcini. Mi è stato risposto che le previsioni in loro possesso (quelle professionali...)
davano bel tempo, freddo intenso e qualche fiocco di neve (escluso qualsiasi accumulo).
A Bosses alle 16:30 mi rispondevano la stessa cosa e in più mi chiedevano (a me?) se avevo deciso di prendere comunque i ramponcini...
A mezzanotte alla partenza dal Frassati (ero stato male per la dissenteria e il dottore mi ha obbligato a risposare 4 ore prima di ripartire),
mi è stata detta ancora una volta la stessa cosa: "...tranquillo, freddo intenso, qualche fiocco ma non attacca..."
All'una ho passato il Malatra e in effetti le previsioni dell'organizzazione sembravano rispettate...poi dopo neanche 20 minuti è scoppiato l'inferno!
Vento a 70/80 kmh, neve che in un attimo attaccava e in pochi minuti aveva accumulato almeno 10cm.
Arrivato al bivacco/ristoro mobile del colle d'Entre Deux Sauts (un tendone da expo che rischiava di crollare strappato dal vento e appesantito dalle neve)
non faccio in tempo a scaldarmi un po' al fuoco che veniamo cacciati dalle guide perchè devono partire alla ricerca di 5/7 concorrenti che si sono persi...
2 stanno scendendo verso la Svizzera dal Malatra! Sembrerebbero essere tutti concorrenti del Glacier...
per fortuna loro hanno il tracker e almeno i soccorritori sanno dove sono!
Nella tormenta giungo al Bertone (niente rifugio...anche lì tendone strapazzato dal vento e dalla neve a 300 metri dal rifugio)
e li scopro che ci sono altri 7 dispersi, ma del Tor...partiti da Bosses e mai giunti al Frassati.
All'arrivo alle 7:40 scopro con rammarico che non si sa ancora niente dei dispersi.
Fortunatamente sono al sicuro nella stalla di Merdoux grazie all'ospitalità dei pastori che, tra l'altro gli offrono latte e caffè...
ma questo l'organizzazione non lo sa...perchè non hanno il tracker e i cellulari li non prendono!
...mah, ormai il tracker te lo danno anche per le gare di 60km in appennino...ma forse sulle alte vie non è necessario!!!

PS: io avevo tutto il mio kit invernale (caricato comunque a Ollomont), perchè fidarsi è bene, ma non fidarsi ti salva la vita!!!

NOTA: la temperatura sulla balconata della Val Ferret era di -5 con raffiche a 70/80 kmh, con il windchill la temperatura percepita era di -27 !!!
---------
Aloha
Avatar utente
offriends Utente donatore
Maratoneta
Messaggi: 456
Iscritto il: 1 set 2009, 15:28
Località: Morgex (Ao)

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da offriends »

Beppogo ha scritto: 22 set 2022, 23:06
Tordg ha scritto: 18 set 2022, 22:31

ma parli per esperienza o per sentito dire?
luke ci ha detto che c'erano pickup a prenderli, altri son scesi con elicotteri (che costano dai 500 ai 750 euro minuto e spero non glieli addebitino).
nessun deceduto, manco al glacier.
se vuoi sicurezza assoluta fatti una passeggiata sotto casa, se non ti investe un monopattino.

p.s. non sono dell'organizzazione, dopo il 2013 non mi hanno più estratto e per fare le altevie ho dovuto fare il 4k)
Ah dimenticavo la frase dove dici “fatti una passeggiata sotto casa” te la tieni per te.

Comunque considerato anche la tua frase “parli per esperienza o per sentito dire ?” visto che il tor non l’ho mai fatto, e forse ahimè non riuscirò mai a farlo, non posterò mai più in questa stanza.
Sono stato proprio un pirla ad aver fatto il volontario al tor Des Geants, se penso all’atteggiamento di gente come te.
Per favore continua a postare in questa stanza...ne sai più tu (da Volontor) di quelli che hanno fatto il Tor con i paraocchi!!!
---------
Aloha
Avatar utente
grantuking Utente donatore
Moderatore
Messaggi: 8072
Iscritto il: 6 apr 2014, 14:11
Località: Biella

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da grantuking »

Ma si sa del perché non è stato dato il tracker?
Sarebbe bello vedere un cambio al vertice, il TOR non ha nulla da invidiare all'UTMB. Dall'altra parte del Bianco organizzano "con passione", mentre da questa parte sembra quasi che vogliano solamente "fare cassa".
21km 1:33:34 (Aosta '18) - 30km 2:45:41 (Torino '16) - 42km 3:27:40 (Rimini '19) - 50km 4:57:44 (Castel Bolognese '19) - 100km 13:20:10 (Firenze '19) Finisher GTC (55km) - LUT - UMF - Pistoia Abetone
Avatar utente
orange
Ultramaratoneta
Messaggi: 1469
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da orange »

Se i prezzi aumentano e i "servizi" diminuiscono...

Una curiosità per le emergenze, ma visto che quasi tutti gli atleti hanno un orologio GPS, in caso uno sia disperso non c'è modo di trovare il segnale del suo dispositivo?
ilbabiabi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 514
Iscritto il: 22 nov 2018, 21:58

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da ilbabiabi »

Grazie della tua spiegazione vissuta in prima persona Offriends che mi permette di capire un po'di più ciò che avete vissuto.
Una cosa sulle previsioni vorrei dirla...io é 15anni che seguo siti di previsione meteo e forum al riguardo , più o meno professionali , soprattutto per la mia passione per la montagna,alpinismo e arrampicata. Ho capito la malaorganizzazione del Tor riguardo appunto alla sicurezza ma non recriminerei sulle previsioni meteo date dagli organizzatori perché appunto sono"previsioni" con delle percentuali di attendibilità e soprattutto quelle riguardanti i mm di precipitazioni sono inattendibili a maggior ragione in alta montagna e con venti forti.
Io nel mio modesto alpinismo non chiedo ad un "sito meteo" che attrezzatura portarmi in montagna...
Ripeto non sto "dandoti contro",sia chiaro. Anzi ho letto con interesse quello che hai scritto sulla mala organizzazione di un evento del genere e sono d'accordo con te.
La mia é una considerazione solo del discorso legato alle previsioni e di come affrontare la montagna che deriva dalla mia modesta attività alpinistica.
Ancora complimenti per la vostra impresa. :beer:
Avatar utente
elteo79
Ultramaratoneta
Messaggi: 1682
Iscritto il: 19 gen 2010, 17:18
Località: Hammerlake (VE)

Re: Tor Des Geants - Courmayeur (AO) - 09-18/09/2022

Messaggio da elteo79 »

offriends ha scritto: 23 set 2022, 11:00 PS: io avevo tutto il mio kit invernale (caricato comunque a Ollomont), perchè fidarsi è bene, ma non fidarsi ti salva la vita!!!
NOTA: la temperatura sulla balconata della Val Ferret era di -5 con raffiche a 70/80 kmh, con il windchill la temperatura percepita era di -27 !!!
Ciao,
Posso chiederti in cosa consisteva il tuo kit invernale per gestire temperature così estreme?

Torna a “Off Road (Cross, Trail Running, Skyrunning, Ecomaratone...)”