My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3039
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da Ultra runner Naz 82 »

Ciao a tutti/e!!! :D
Facendo idealmente copia/incolla di quanto scritto nello spazio dedicato all'Ultramaratona, creo questo spazio per poter trasmettere e confrontarmi positivamente su tecniche di allenamento, esperimenti e quant'altro in relazione alla preparazione delle Ultra "green".
Molte persone che provengono da esperienze podistiche anche solo stradali, vogliono assaporare il trail prima su tracciati corti e poi via via verso viaggi sempre più grandi...creo questo spazio per creare un "sharing" costruttivo sul mondo del trail e dell'Ultra trail in particolare, che va ad implementare il mio diario esclusivamente fatto di esperienze/racconti di gare.
A presto su questi schermi! :beer:
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
waylander72
Guru
Messaggi: 4803
Iscritto il: 4 apr 2013, 13:33

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da waylander72 »

Ottima iniziativa. ti seguo !


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Non è la vittoria che conta ma la tenacia e il coraggio con i quali abbiamo lottato
Master in scienze dell'autoindulgenza conseguito presso l'università di Paperopoli
Supporta, incoraggia e ammira chi cerca di migliorarsi
Avatar utente
bidioi
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 861
Iscritto il: 28 nov 2012, 14:44

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da bidioi »

Seguo anch'io e comincio scrivendo che IMHO tra i primi posti delle "cose" che servono ci sono sicuramente: perseveranza, adattamento e pazienza tutte direttamente proporzionali alla difficoltà dell'obiettivo.
(...) Solo chiacchiere e distintivo (...)
Immagine Immagine
Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1452
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da morellozzo »

Anche qui!
Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3039
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da Ultra runner Naz 82 »

Anche qui, in versione green ovviamente :mrgreen: ...ma che alla fine non può discostarsi più di tanto dalla gemella su strada... :wink:
Non posso che darti ragione Bidioi, tutte le caratteristiche elencate sono fondamentali quando si parla di ultra distanze.
In più, facendo riferimento a te e in parte anche a me, anche adattamenti sporadici (nei confronti della montagna) e fatti bene possono portare a risultati. Ovviamente chi vive in zone montane e pedemontane è assolutamente avvantaggiato nel percorso di "formazione" per diventare un buon Ultra trailer, ma con la testa e la voglia, anche chi vive sul mare può togliersi soddisfazioni in questo splendido sport/stile di vita :beer:
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
morellozzo
Ultramaratoneta
Messaggi: 1452
Iscritto il: 7 mar 2014, 16:24
Località: Roma

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da morellozzo »

Era sparito un pezzo :D ...intendevo : mi segno anche qui :D

Posso approfittare per una prima curiosità?

Per i "forestieri" della mointagna,cioé abitanti di metropoli alquanto pianeggianti , é consigliabile una percentuale minima di dislivello da accumulare ad ogni uscita? Cioé meglio fare "il criceto" su piccoli curcuiti ripetendo magari scalini o una salita\discesa?!
Nel senso, un rapporto km\dislivello "allenante"
Ps. In fase di avvicinameno al trail..non (ancora) ultra :D

Grazie in anticipo
Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3039
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da Ultra runner Naz 82 »

Bella domanda Morellozzo! :D Anch'io sono in buona parte un Urban trailer nel corso della settimana lavorativa, poi verso il fine settimana vado con più costanza sulle colline carsiche sopra la città e i suoi sentieri...
Sicuramente mettere del dislivello in tutte le sue forme, è fondamentale per adattarsi ai continui cambi di ritmo che nel trail running affronti costantemente. Anche uscite per far girare il motore, come medi, progressivi ed interval training sono di gran valore anche per il trail. Se poi li fai su un percorso ondulato, ancora meglio!
Ritornando al discorso originario, mettere del dislivello positivo in una misura che oscilla fra il 2/3% e il 6/7% della distanza percorsa è molto costruttivo, se non si possono fare salite lunghe e continue, ma si ha disposizione poco, allora la modalità criceto Up&down è un ottimo diversivo. La utilizzo anch'io su tutti giri di Urban trail con scalini e posso dirti che sono allenamenti decisamente validi e completi! :wink:
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
Utente donatore
crop74
Top Runner
Messaggi: 10464
Iscritto il: 28 giu 2010, 14:52
Località: Berna, Svizzera

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da crop74 »

Alle volte... bisogna fare di necessità virtu'. Di montagne a portata di mano ne avrei ma devo comunque prendere l'auto. Quando ho meno tempo faccio cose del genere :D
https://www.strava.com/activities/368333728
Le mie maratone:
2010:Coast to Coast 2011:Berlino 2014:Zurigo, Biel, Jungfrau, Losanna, Firenze 2017:Terre Verdiane, Milano, Jungfrau, Parma, Losanna 2018: white marble, Boston 2019: Stoccolma, Chicago

Best: Terre Verdiane 3h09'31"

Strava
Avatar utente
Ultra runner Naz 82
Guru
Messaggi: 3039
Iscritto il: 7 dic 2014, 18:11

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da Ultra runner Naz 82 »

Beh hai voglia in Svizzera!! :D Ne hai di montagne di tutti i tipi ed in ogni...cantone! Berna è perfetta per fare un pò di tutto, quindi sotto questo aspetto sei decisamente fortunato! :wink:
Ultrarunning's my way
I miei racconti
Seguimi su Strava
HM: 1h22'54" Jesolo'15
M: 2h56'23" RE'15
6h: 72,72k Lupatoto'14
100k Passatore'15: 9h06'14"
24h: 198,08k C.B.'17
Avatar utente
Utente donatore
The Observer
Guru
Messaggi: 3992
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Forse dovrei decidermi...

Re: My endurance life - Allenamenti e non solo di un Ultratrailer

Messaggio da The Observer »

Da oggi ci sono anch'io ma non vedo purtroppo molto materiale. Mi pare che pochissimi abbiano voglia e tempo da dedicare a ultratrail. Ho una mezza idea di fare il Tuscany Crossing 2017 e poi tentare (Ottobre 2017 o forse 2018) l'Atacama Crossing.

Domanda fondamentale: quanti km devo pensare di arrivare a dedicare a settimana/anno per preparare una >100? A quali rischi vado incontro sul piano fisico? La mia più grande incognita è il tempo. Sarò molto impegnato e delocalizzato quest'anno e temo di non trovare il tempo, non la voglia.
Ultima modifica di The Observer il 26 ott 2016, 8:59, modificato 1 volta in totale.
“Great things are done when men and mountains meet" -- William Blake, circa 1793
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava

Torna a “Off road gare oltre i 30km - Allenamento”