Hoka Bondi 5

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil, jenga

Avatar utente
paolorok
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 19 ott 2013, 15:36
Località: Milano

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da paolorok » 1 lug 2017, 8:27

totalmente ignorante in materio Hoka.....questo Bondi 5 che tipo di scarpa è? A3? A2? che caratteristiche ha? Vorrei provarle ma parto proprio da zero, mi illuminate un po?
Grazie!
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 15566
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da fujiko » 1 lug 2017, 8:31

A3 quindi una normale neutra da strada, massima ammortizzazione
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
paolorok
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 19 ott 2013, 15:36
Località: Milano

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da paolorok » 3 lug 2017, 15:58

Ok grazie Fujiko! A3 più spostata verso Brooks Glycerine che Mizuno Rider vero?

Inviato dal mio SM-G903F utilizzando Tapatalk
Avatar utente
olivar
Guru
Messaggi: 2933
Iscritto il: 25 lug 2013, 16:21
Località: Roma
Contatta:

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da olivar » 3 lug 2017, 18:03

Decisamente
PB 5km 22'08" (Race for the Cure 17/05/15)
PB 10km 46'46" (Granai Run 12/04/15)
PB 13km 59'40" (Tre Ville Run 25/04/15)
PB 21km 1h46'43" (Moonlight Half Marathon Jesolo 23/05/15)
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 15566
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da fujiko » 4 lug 2017, 21:37

A3 più spostata verso brooks dyad :D
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
beatlepaul
Maratoneta
Messaggi: 357
Iscritto il: 19 feb 2015, 8:26

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da beatlepaul » 6 lug 2017, 8:24

...da vecchio possessore di Dyad e attuale possessore di Hoka (Bondi 4 e Stinson 3 ATR) direi che le Bondi "vanno ben oltre" le Dyad, nel senso che la sensazione di ammortizzazione è molto più evidente, perlomeno questa è la mia sensazione...
Avatar utente
Antobart
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 837
Iscritto il: 12 set 2011, 17:02
Località: Roma

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da Antobart » 11 nov 2017, 21:38

Mannaggia alla pupazza oggi prima uscita con le B5 e gia' dopo 20 km due vesciche sanguinolenti e abbastanza ampie sotto gli archi plantari esterni...sono riuscito poi con fastidio a completare l'allenamento di oggi (48 km).

Tuttavia le vesciche non sono aumentate molto rispetto a quanto ho visto al 20 esimo km, sintomo di un qualche possibile adattamento.. Comunque domani limo e tolgo con un taglierino un po di gomma dalla parte plantare interna, al limite facendo anche tre buchetti con un trapano per aumentare la cedevolezza plantare.

Insomma hanno un bordino in zona plantare interna piuttosto invasivo. Gia in diversi su runrepeat hanno segnalato lo stesso inconveniente
Avatar utente
Antobart
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 837
Iscritto il: 12 set 2011, 17:02
Località: Roma

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da Antobart » 13 nov 2017, 12:55

poi con un taglierino ho tolto un po' di gomma esternamente alla scarpa, sulla parte laterale interna della stessa, taglio 8-10 cm per un cm un cm e mezzo di profondità, e sembra che la scarpa sia migliorata sul mio piede (provata 10 km ieri) in conseguenza del maggior cedimento in arco plantare interno indotto dalla modifica. Insomma, quel bordino interno e invasivo c'è sempre, ma cede sotto il mio peso per via dell'incisione, e sembra, la momento , inoffensivo.
Avatar utente
Mr.magoo
Mezzofondista
Messaggi: 113
Iscritto il: 8 nov 2017, 8:54
Località: Piatta ed umida

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da Mr.magoo » 24 nov 2017, 21:47

Avendo iniziato a correre da poco le mie impressioni valgono quello che valgono.
Sono alto 1,90 e peso 86.
L'unico paio con il quale posso paragonare le B5 sono le nimbus 18, che oltretutto penso siano anche un poco sgodute.
La prima impressione è ottima, le ho provate per una distanza breve, 8k e con andatura tranquilla, fatto salvo un tratto nel quale ho spinto un po'.
Sono proprio morbide e come penso si dica "protettive". Quello che più mi ha colpito è stata la sensazione di invitare il piede a posarsi sull'avanpiede, cosa che fra l'altro sto cercando di imparare. Bene mi facilitano molto questa postura.
Sono effettivamente strette e, ma forse devo regolare meglio la chiusura, il tallone si muove leggermente su e giù.
Non mi sembra che abbiano un ottimo grip ( si dice così anche nel mondo dei ranners?), ho provato a spingere molto di piede e la scarpa (suola) è scivolata indietro leggermente.
Vediamo, domenica provo a percorrere una distanza maggiore, poi posto le impressioni. Se a qualcuno interessa. :wink:
Avatar utente
Mr.magoo
Mezzofondista
Messaggi: 113
Iscritto il: 8 nov 2017, 8:54
Località: Piatta ed umida

Re: Hoka Bondi 5

Messaggio da Mr.magoo » 26 nov 2017, 11:50

Mr.magoo ha scritto:Avendo iniziato a correre da poco le mie impressioni valgono quello che valgono.
Sono alto 1,90 e peso 86.
L'unico paio con il quale posso paragonare le B5 sono le nimbus 18, che oltretutto penso siano anche un poco sgodute.
La prima impressione è ottima, le ho provate per una distanza breve, 8k e con andatura tranquilla, fatto salvo un tratto nel quale ho spinto un po'.
Sono proprio morbide e come penso si dica "protettive". Quello che più mi ha colpito è stata la sensazione di invitare il piede a posarsi sull'avanpiede, cosa che fra l'altro sto cercando di imparare. Bene mi facilitano molto questa postura.
Sono effettivamente strette e, ma forse devo regolare meglio la chiusura, il tallone si muove leggermente su e giù.
Non mi sembra che abbiano un ottimo grip ( si dice così anche nel mondo dei ranners?), ho provato a spingere molto di piede e la scarpa (suola) è scivolata indietro leggermente.
Vediamo, domenica provo a percorrere una distanza maggiore, poi posto le impressioni. Se a qualcuno interessa. :wink:
Mi quoto per continuare le impressioni.
Le ho provate per 17k a 5:43.
Ottime veramente, mi piace molto la sensazione di morbido che danno ad ogni passo. Non so se sia merito delle scarpe ma non ho avuto assolutamente i dolori ai polpacci che avevo ultimamente.
Le ho allacciate meglio rispetto alla prima volta ed il piede nella scarpa è stabile e confermo le sensazioni positive espresse in precedenza.
In un paio di km su sterrato le ho trovate stabili.
Rispondi

Torna a “Hoka”