ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Moderatori: gambacorta, fujiko, jenga, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
bricuco
Guru
Messaggi: 4807
Iscritto il: 17 mag 2011, 16:19
Località: Lugano

ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da bricuco » 21 mag 2013, 15:52

attirato dalle novità di qualsiasi genere non potevo lasciar passare più tempo senza buttarmi su questo marchio ancora poco diffuso tra noi runners, quasi sconosciuto per tanti.

qui tra di noi, soltanto so di Barbara che le porta avanti credo con grande soddisfazione.... In parte per i suoi commenti sempre positivi, in parte per quelli di un amico plurimaratoneta... mi sono buttato anch'io.

qui trovate un po' di info su cosa c'è dietro queste ON
https://www.on-running.com/about
in vendita soltanto da luglio 2010

la parte più importante di queste scarpe si trova nella suola ed il loro sistema innovativo di ammortizzazione che mira non soltanto alla 'normale' ammortizzazione verticale, ma anche alla ammortizzazione 'orizzontale'
In queste 'clouds' o nuvole (4 nel tallone, 9 sull'avampiede per un total di 13) risiede il segreto delle ON.
sono queste....
Immagine
sistema di ammortizzazione CloudTec® che agisce secondo ON in 3 forme:
impatto: elimina (o riduce, direi) l'impatto visibile dall'avampiede alla caviglia e polpaccio.
tempo: riduce il tempo di contatto con il suolo/terreno
centro di gravità (permanente? battiato? 8) ) all'atterraggio le ON hanno già spinto il corpo in avanti, senza ritardi.

finora ho percorso soltanto 30 km o poco più ma sufficienti credo per poter condividere alcune impressioni:

premetto che ho scelto il modello Cloudsurfer (queste)
Immagine
che vengono suggerite per ritmi da 4 a 5 min/km, un po' troppo veloci per i miei allenamenti, ma cercavo un paio di scarpe leggere e 'veloci' (più di me)
ON offre un modello 'entrant'

TESTER:
maschio, 49 anni, 179cm x 75kg :pig: , ritmi 5-6min/km (10K 48m; 21K 1h49m) 2/3 uscite a settimana alternate ad altri sport (ciclismo, nuoto, ecc.) quando si può...

BOX:
già la scatola trasmette qualcosa di diverso. nera, nerissima, non sembra di contenere soltanto un paio di scarpe da corsa.

CONTENUTO:
1 paio di scarpe....
1 extra set di stringhe, che apprezzo molto non soltanto per la varietà estetica che permette ma anche perché sempre si possono rivelare utili.
1 tessera con la referenza delle scarpe acquistate.

LE SCARPE:
in mano, WOW qualità ovunque.
Al tatto l'impressione è di avere una scarpa leggerissima (280Gr. per le USA 8,5) e di una ottima manifattura. Gli occhi vanno subito alla suola e le ditta a toccare le 'nuvole'.
Le stringhe sono più sotili del solito. La linguetta come vellutata e forata, cucita da un lato sulla tomaia per impedire spostamenti indesiderati.
La tomaia non è del solito mesh ma di un materiale (microfibra 3D) che sembra più resistente, ma molto traspirabile.... vedremo!

AI PIEDI - IMPRESSIONE STATICA:
L'apertura di entrata è grande pur non sembrandolo. questo insieme al laccio posteriore sono vantaggi per i triatleti (transizioni veloci)
Immagine

Calzata ottima, avvolgente ma spaziosa in zona avampiede, per me sempre un 'must' perché non sopporto costrizioni sull'avampiede. Comunque si tratta sempre del mio solito nr. US10 (come per asics, brooks, nike e quasi tutte le saucony)
LA caviglia mi sembra ben avvolta ma non in modo ingombrante.

Le stringhe (lunghe) più sottili scorrono bene sugli occhielli di normale dimensione ma il contatto con la linguetta vellutata li tiene ben saldi.
Non conviene stringerle troppo, perché non si allentano.

AI PIEDI - IMPRESSIONE DINAMICA:
per primo le ho messe un'oretta a casa, così per abituarmi, più all'estetica che alla calzata...
mi sono accordo qui che dovrò indossarle con calzini sottili, niente di spesso, o tropo segnato (tipo X-socks)

in quattro giorni ho fatto 3 uscite per un totale di 32 km.
terreni diversi... asfalto, strade bianche, fondo asciutto e bagnato.

Le ON sono scarpe molto comode.... facili per i miei piedi, che normalmente non soffrono le scarpe nuove (poche volte vesciche) ma qualche dolorino qui o là può comparire.

La leggerezza si sente subito. Ma bisogna fare qualche km (10?) per abituarsi alla suola (anche per il suono un po' particolare)
Ho iniziato a godermele dalla seconda uscita.
Mi sono sembrate sin dal primo momento molto ben ammortizzate. Non sono un peso piuma (75km) ed i miei ritmi di allenamento sono superiori ai 5min/km. ma sentivo che le scarpe reggeva il mio peso alla grande, senza faticare.
le nuvolette non affondano, danno una vera spinta, le scarpe sono reattive.
Vi dirò che dopo 3 uscite in 4 giorni e trattandosi di scarpe nuove non ho sofferto di vesciche e, cosa più importante, nessun dolore o fastidio a livello articolazioni. Le mie ginocchia che sono per me il vero 'termometro', hanno promosso le scarpe.

Pero si ho sentito qualche tensione muscolare (poi sparita..), :wacko: ma non credo dovuta alla ammortizzazione delle scarpe, bensì ad un fatto che anche esteticamente non appare evidente:
Il dislivello tallone/avampiede è di soltanto 7mm.
Come sapete il dislivello 'normale' era di 12mm che però è stato ridotto progressivamente da parecchi fabbricanti per più modelli (saucony è passata agli 8mm per le triumph, ride e guide) e non solo per le 'flats' o racer.
Come vi dicevo, esteticamente non è evidente. La suola è così presente che i soli 7mm non sembrano veri. Ma si sentono se non sei abituato.... perché la posizione di corsa viene modificata ed i muscoli li senti 'tirare'... Queste ON ti portano a fare uno sforzo di tecnica, e poi ti portano ad una corsa meno appoggiata sul tallone, una corsa più sull'avampiede, più redditizia in termini di performance.
Ma queste sono grandi parole!

La tomaia si conferma 'fresca', traspirante, non ho avvertito surriscaldamenti. Complice l'ottima calzata e corretta allacciatura, il piede rimane fermo all'interno senza sfregare avanti e indietro, ecc.

Sulla diversità di terreni il mio voto è sempre positivo. Neppure sul bagnato le ho sentite scivolanti o insicure. Anzi, tutt'altro! Ottimo grip. Per altri terreni più sassosi (ghiaia?) io sceglierei altre scarpe.
PROMOSSE A PIENI VOTI!
:king:
Ultima modifica di bricuco il 3 giu 2013, 15:56, modificato 1 volta in totale.
Avatar utente
deuterio
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 4044
Iscritto il: 8 ott 2010, 12:03
Località: Modena

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da deuterio » 21 mag 2013, 16:30

L'idea è sicuramente accattivante, quello che mi lascia ancora qualche dubbio è la durate delle "nuvolette"; non so, anch'io non sono propriamente un peso piuma, e nei miei percorsi abituali incontro abbastanza spesso ghiaia e brecciolino, non vorrei triturarle troppo in fretta...
"Quando la sorte ti è contraria e mancato ti è il successo, smetti di far castelli in aria e va a piangere sul..."
Avatar utente
davide1977
Top Runner
Messaggi: 8319
Iscritto il: 25 ago 2011, 11:12
Località: Milano Est

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da davide1977 » 21 mag 2013, 16:41

Viste quelle di Barbara :thumleft:
@Deuterio se non ricordo male a lei si erano rotti i "cosini" :mrgreen: dopo poche settimane e gli hanno sostituito le scarpe gratuitamente :thumleft:
Avatar utente
bricuco
Guru
Messaggi: 4807
Iscritto il: 17 mag 2011, 16:19
Località: Lugano

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da bricuco » 21 mag 2013, 16:43

deuterio ha scritto:L'idea è sicuramente accattivante, quello che mi lascia ancora qualche dubbio è la durate delle "nuvolette"; non so, anch'io non sono propriamente un peso piuma, e nei miei percorsi abituali incontro abbastanza spesso ghiaia e brecciolino, non vorrei triturarle troppo in fretta...
secondo le mie info, le 'nuvolette' delle prime ON sfornate, potevano soffrire l'usura eccessiva.
i negozianti erano stati avvertiti di cambiare così senza domande qualsiasi paio arrivato dai clienti con una nuvoletta rotta.
Ma questa versione non è più quella... anche esteticamente c'e qualche variazione. Ma la più importante penso sia la tenuta della suola.
Vederemo...
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 15073
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da Barbara » 21 mag 2013, 16:43

:thumleft:

Quando sono arrivata con le mie prime On agli allenamenti, tutti a ridere. Ormai siamo una decina ad averle :-"

Deuterio, il primo modello aveva una gomma un po' delicata, dopo 470km uno dei cuscini si era "rotto"... me le hanno cambiate con un modello nuovo, con gomma molto più resistente. Dopo più di 500km il disegno della nuvola si è consumato su un paio di cuscini, gli altri sembrano praticamente nuovi.

Al momento ho un paio di Cloudsurfer (velocità indicata 4'-5'/km) e un paio di Cloudrunner (quelle con più km, velocità indicata 5'-6'/km).
Per le mie ginocchia sono decisive sulle lunghe distanze :thumleft:

Trovo bellissime le Cloudracer ma non vado abbastanza forte per permettermele :mrgreen: :wink:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
pieralberto.gobbo

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da pieralberto.gobbo » 6 ago 2013, 15:02

Ho provato le Cloudsurfer da un venditore ON-RUNNING presente alla gare del Giro del lago di Resia. Le ho sentite molto meno traumatiche all'avampiede rispetto ad altre scarpe...sono tentato all'acquisto di un paio di queste su ebay...
mattyteo
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 10 ott 2012, 18:24

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da mattyteo » 14 ago 2013, 15:42

Scarpe fantastiche....le consiglio vivamente. Ho un paio di cloudracer (ormai da buttare per i km fatti) del quale sono innamorato. Unico neo il prezzo leggermente alto
Avatar utente
SAVIO75
Guru
Messaggi: 2126
Iscritto il: 8 dic 2011, 16:24
Località: Bari Sud

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da SAVIO75 » 14 ago 2013, 15:53

@Barbara: ci correresti una Maratona? 8)
"è importante lavorare assaporando il gusto di ciò che fai... il sacrificio passa inossertato se fai le cose con slancio ed entusiasmo.” (Alex Zanardi)

NEXT: ...
Avatar utente
Barbara
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 15073
Iscritto il: 13 mag 2011, 10:26

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da Barbara » 14 ago 2013, 15:58

Ci ho corso le mie due maratone e la mia ultra :wink: :thumleft:
Non userei altre scarpe per superare 20km su asfalto :hail:
"When you run on the earth and run with the earth, you can run forever."
"Ci sarà forse un giorno in cui mollare, ma di certo non è oggi."
"Come nella vita...mai mollare ne avere troppa fretta." - Miro 69
Avatar utente
piertutor
Ultramaratoneta
Messaggi: 1239
Iscritto il: 21 ott 2010, 16:55
Località: Milano

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da piertutor » 14 ago 2013, 16:19

Caspita, mi incuriosiscono assai...
Mi piacerebbe provarle, però i rivenditori autorizzati sono ancora pochini e per me un pò scomodi...Barbara, tu le hai acquistate in un negozio fisico o online?
Lorenzo

Le prossime:
Mezza del Naviglio, Cernusco (Mi) - 22/05/16
Rispondi

Torna a “Altre marche”