ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da zeromaratone »

Le Cloudsurfer sono meno ammortizzate delle Cloudflyer o delle Cloudflow....
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
wildfish
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 giu 2011, 10:24

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da wildfish »

Io ora corro con le brooks, prima glycerin, poi ghost... ora vorrei provare le cloudsurfer... faccio una follia? Corro per mangiare di più, 2-3 volte a settimana e sto aumentando per andare verso la mezza maratona (tempi da bradipo...)...
Vado? Provo?
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da zeromaratone »

Uhmm ripeto io proverei le Cloudflyer non le Cloudsurfer
Vedi : https://m.youtube.com/watch?v=rpTvQ5STSOU
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
wildfish
Novellino
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 giu 2011, 10:24

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da wildfish »

Grazie!
Avatar utente
prefontaine
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 533
Iscritto il: 30 lug 2012, 14:04

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da prefontaine »

Provate oggi per la prima volta, su un collinare da 19 km corso sui 4'08 di media in cui ho avuto modo di provare salite, discese, pianure. In sintesi:

Misura: ben mi ha consigliato il titolare del negozio, va bene 1 numero in meno del solito (per "solito" intendo saucony, mizuno, new balance)
Calzata: ottima, materiale leggero che non "preme" sulla parte superiore, sotto l'allacciatura.
Reattività: niente male. L'impressione è che "stimoli" l'aumento della frequenza delle falcate, ma questo succede con tante scarpe quando sono nuove, per ora la reputo un'impressione e nulla piu. Però ho avuto un ottimo feedback sui cambi di ritmo.
Peso: è il mio incubo, soffro molto le scarpe pesanti.. queste non sono proprio piuma, siamo sui 270, però non ho incontrato difficoltà, sarà che gli anelli agevolano la risalita del piede.

Mi ha colpito un particolare. In un tratto di strada pieno di buche, mi capita spesso di 'prenderne' una, quando magari me ne accorgo troppo tardi. Oggi ho visto una buca all'ultimo momento e, sfruttando il fatto di tenere i piedi "sulla nuvola" degli anelli e non completamente al suolo, ho avuto facile gioco nel cambiare direzione.

Dal negozio mi dicono di non usare le scarpe su sterrato perchè ovviamente i sassolini si mettono tra un anello e l'altro. Altra cosa che mi hanno consigliato e che per ora mi sento di confermare: sono scarpe che rendono al meglio quando si va attorno ai 4'00.
PB 10 Km: 36'40 (Ostia - 14/05/17) || Mezza: 1h19'13" (R-Ostia - 12/03/17)
L'invasione delle faccine ballerine :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1785
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da d1ego »

Domenica 3 metti queste?
Avatar utente
prefontaine
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 533
Iscritto il: 30 lug 2012, 14:04

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da prefontaine »

si, a quanto ho visto con il cambio di percorso non c'è piu lo sterrato..
certo ora ogni volta che c'è una gara mi tocca guardare prima il percorso..
magari poi faccio una prova dalle mie parti per vedere se con tratti brevi di sterrato la cosa è comunque gestibile o se invece ti si riempiono subito di sassolini e non puoi farci neanche 10 metri.
PB 10 Km: 36'40 (Ostia - 14/05/17) || Mezza: 1h19'13" (R-Ostia - 12/03/17)
L'invasione delle faccine ballerine :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader:
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da zeromaratone »

No non si riempiono di sassolini ...
Io ho avuto 3 paia di Cloudflyer e 1 di Cloudsurfer e certo capita che alla fine di uno sterrato senti il rumore di qualche sassolino incastrato ma ad esempio non mi è mai capitato di rompere nuvole !
E peso 80 kg.... sul ghiaietto dei parchi è un piacere anzi correre perché non sentì il terreno..
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
prefontaine
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 533
Iscritto il: 30 lug 2012, 14:04

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da prefontaine »

Ah! Interessante.. L'anello del campo sportivo del mio paese ha 100 metri di ghiaia /sterrato, se mi dici che la situazione non é così drastica, provo volentieri.. Avere queste scarpe anche sulle ripetute non mi dispiacerebbe!

Inviato dal mio BLN-L21 utilizzando Tapatalk
PB 10 Km: 36'40 (Ostia - 14/05/17) || Mezza: 1h19'13" (R-Ostia - 12/03/17)
L'invasione delle faccine ballerine :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader: :cheerleader:
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1785
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: ON RUNNING CLOUDSURFER - Impressioni

Messaggio da d1ego »

Pre, ma come ti trovi con lo spazio davanti?

Torna a “Altre marche”