Newton

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

giova77 ha scritto:Ho usato le gravity IV che per me sono state tra le migliori scarpe mai usate (bene o male le ho provate tutte), e le Kismet, ora vorrei acquistare le Fate...ma come sono rispetto ai modelli detti prima, più da lento o aiutano anche nella spinta in caso di ripetute o gara?
ciao giova, le Fate e le Kismet hanno drop 4.5 e POP2 e sono consigliate per il periodo di transazione per chi vuole correre di avampiede. le Gravity , le Distance e le Motion hanno drop 3 e POP1 e vengono consigliate per ripetute e gare. dipende da quello che cerchi, se però hai già provato le gravity e sei rimasto contento..
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

Parlando della mia esperienza,ho acquistato le Motion V in novembre. ci ho fatto tutti gli allenamenti ed i lunghi in preparazione della Verdi Marathon. dopo un'iniziale perplessità di circa 200km... ho iniziato a entrare in sintonia con questa scarpa. non è facile abituarsi e non dà guadagno in termini di tempo nel breve, però avevo una metatarsalgia che non riuscivo a far passare con le altre scarpe. con queste mi è passata ed ora sono a 800km ed iniziano a vedersi i primi segni di usura nella suola... a 1000km comunque ci arrivano tranquillamente. sento di aver migliorato lo stile di corsa allora, grazie ad una super-occasione ho deciso di acquistare un altro paio di newton. ho preso le gravity. testate ieri per la prima volta dopo una convalescenza per faringite di una settimana. partito tranquillo... fatti 13km a 4:30 nonostante non sia stato in forma con ultimo km poco sopra ai 3:30.... le motion mi sono piaciute ma le gravity per questa prima uscita mi hanno esaltato, la scarpa è sempre molto reattiva, la voglio provare su una gara da 10k per capirne i limiti.
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
giova77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 694
Iscritto il: 23 apr 2013, 8:29
Località: Reggio Emilia

Re: Newton

Messaggio da giova77 »

Grazie per i consigli e le delucidazioni.

Proprio ieri sera mio cugino mi ha prestato delle Fate che non usa più, sono molto "mangiate" nel tallone e davanti sono quasi nuove, in pratica sono complementari alle mie che sono nuove dietro e tutte mangiate davanti soprattutto sull'esterno.

Voglio provare a vedere come si comportano prima di fare l'ordine ufficiale, anche se credo anch'io che una volta provate le Gravity si faccia fatica a tornare indietro...io con le gravity 3 (quelle che hanno solo 4 barre sotto) ci faccio ancora le ripetute (sembra di correre scalzi)!!!
5Km: 18'49" (RE-12.10.2013)
10Km: 37'44" (RE-03.11.2013)
12Km: 45'53" (RE-12.04.2015)
21Km: 1h27'10" (RE-02.02.2014)
42Km: 3h20'41" (Maratona di RE-14.12.2014)
TRAIL 22Km D+1200mt: 2h24' (Trail della Pietra (RE)-18.09.2016)
Avatar utente
sonolento
Maratoneta
Messaggi: 255
Iscritto il: 2 gen 2016, 22:44
Località: Roma

Re: Newton

Messaggio da sonolento »

Per chi fosse interessato ho messo in vendita le mie fate 2 nella sezione mercatino (usate 130 km).
5Km: ottobre 2018 20:49
10Km: La corsa di Miguel 2019 43:09
Mezza maratona: La Panoramica 2019 1:36:52
Maratona: Roma 2018 3:44:14
mr.848
Novellino
Messaggi: 30
Iscritto il: 16 gen 2015, 9:19

Re: Newton

Messaggio da mr.848 »

Bruce77 ha scritto:Ciao a tutti. dopo le perplessità iniziali, ci ho fatto tutti gli allenamenti in preparazione della maratona.
Effettivamente dopo i primi 200 km si inizia a prendere confidenza e lo stile ne risente in meglio; soprattutto in fase di spinta.
Le ho usate per CL, RMa e ripetute. Sui lenti si apprezza la stabilità e comunque la scarpa non è mai secca in appoggio, per ripetute e allenamenti veloci invece ho apprezzato molto l'ottima reattività e propulsione, in particolare per ritmi sotto ai 4'/km.

Ormai ho macinato più di 450 km con le Motion V e le scarpe appaiono e rispondono ancora come da nuove, sono solo leggermente consumate nella suola.
Probabilmente mi dureranno quasi 1000 km :mrgreen:
Stavo pensando di riacquistarne un secondo paio fra qualche mese perchè sono molto versatili e durature in allenamento. Per le gare ancora non mi fido... domenica ci ho fatto 23km ed un pò di affaticamento ai polpacci mi è venuto.
Comunque bella scoperta. :beer:
Ciao Bruce77, leggo con piacere che anche tu apprezzi le Rush v2. Io le ritengo forse le migliori scarpe veloci che abbia mai provato (anche meglio delle aero13).
Volendo provare anche io newton gravity, che consigli mi puoi dare sulla calzata?
Hai usato stesso numero di NB?
Rispetto alla rush, cosa cambia nella vestibilità specialmente in punta?

Grazie
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

Ciao mr.848,
vedo che abbiamo più o meno lo stesso parco scarpe..... :beer:
Pensa che anch'io ho le aero14 per i lavori su pista! e sulla pista mi trovo molto bene, su strada sono poco protettive e preferisco qualcos'altro.
Le rush v.2 per esempio sono le mie scarpe da gara dai 10k fino alla maratona, scarpa leggera e bella reattiva e che favorisce la rullata.

Solitamente le scarpe le compro in base alla lunghezza piede più che in base al numero visto che ogni marca ha la propria tabella di conversione.

Su New Balance vesto 27,5cm - 43 EU - 9,5 US
Su Newton preferisco prendere un mezzo numero in più: 28,0 cm - 43 EU - 10 US

Le Newton nonostante la loro leggerezza hanno questa piattaforma sotto all'avampiede che ti consente di attenuare le asperità e di rendere "protettiva" la scarpa.
Le NB hanno una calzata aderente ma la tomaia molto morbida consente alla scarpa di adattarsi alla forma del piede e di non dare problemi,
Newton invece ha una tomaia leggera ma rigida, la taglia 27,5cm mi risulta strettina in punta cioè non si allarga/adatta come NB ed è per questo che mi serve un mezzo numero in più (in cm e US ma non in taglia EU... :nonzo: ).
Che taglia porti? Spero di non averti creato troppa confusione.
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
Utente donatore
ciromi
Guru
Messaggi: 2703
Iscritto il: 23 gen 2014, 11:23
Località: Pontedera (PI)

Re: Newton

Messaggio da ciromi »

Ho provato l'altra sera le fate2 in negozio su tapis, devo dire che la scarpa ti porta a correre con rullata molto naturale la sensazione è buonissima. Ho avuto però timore di cambiare, considerano i miei ritmi e la quasi nulla pista che faccio sono rimasto sul classicone con l'ennesimo paio di ghost. Secondo il negoziante sono scarpe da prendere e per uno come me iniziare a lavorarci sotto l'occhio attento di chi può esaminare la dinamica di corsa.
https://connect.garmin.com/profile/ciromi
https://www.strava.com/athletes/10608826

10k: 43'29'' (Fornacette 26/05/2019)
21k: 1h32'37'' (Pisa 11/10/2020)
41,7k: 3h28'51'' (Firenze 24/11/2019)
42k: 3h38'20'' (Berlino 29/09/2019)
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

C'è una bella differenza tra le 2 scarpe....
già il fatto che ti siano piaciute è un'ottima notizia, sei uno dei pochi che lo dice, pensa che a me son serviti circa 200km per "capire" come correre con questa scarpa.

Il consiglio del negoziante è corretto, io ho imparato ad usarle acquistandole in saldo su internet e correndoci una volta a settimana; per le altre uscite settimanali usavo le scarpe classiche e già rodate.

Nel frattempo le mie Motion V proseguono nell'accompagnarmi nella preparazione alla 3° maratona... siamo a circa 1300 km e sembra tutto ok.
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
Utente donatore
ciromi
Guru
Messaggi: 2703
Iscritto il: 23 gen 2014, 11:23
Località: Pontedera (PI)

Re: Newton

Messaggio da ciromi »

Sì la differenza è notevole e forse per questo le sensazioni sono ancora migliori, perchè riesci a sentire la differenza della rullata e come con le Newton questa sia più di avanpiede. Fra le varie prove di scarpe fatte è certamente quella che più di ogni altra mi ha data questa sensazione.

1300 Km sono veramente tanti!!!
https://connect.garmin.com/profile/ciromi
https://www.strava.com/athletes/10608826

10k: 43'29'' (Fornacette 26/05/2019)
21k: 1h32'37'' (Pisa 11/10/2020)
41,7k: 3h28'51'' (Firenze 24/11/2019)
42k: 3h38'20'' (Berlino 29/09/2019)
Firenze
Novellino
Messaggi: 34
Iscritto il: 27 dic 2015, 17:44

Re: Newton

Messaggio da Firenze »

Ciao a tutti, vi chiedo un consiglio!
Possiedo delle newton kismet che utilizzo per le ripetute e con le quali mi sono trovata da subito molto bene. Hanno 350 km e sto inizianfo a guardarmi in giro in cerca di offerte per il prossimo paio. Avrei trovato le Gravity V ad un prezzo molto allettante.
Domanda: sono molto diverse dalle kismet? Considerate che sono leggera (50 kg) ma lenta (VR 5'05"). Le utilizzerei per i lavori veloci (veloci...si fa per dire :cry: )

Che dite...oso??

Torna a “Altre marche”