Newton

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

Ciao @Firenze,
io le Gravity V le ho usate ieri per farci una gara da 10 miglia. Secondo me sono scarpe secche ma molto reattive, i polpacci oggi accusano un pò di indolenzimento ma si viaggiava che era un piacere (per dirti sono 77kg e ho fatto 16km @4:03).
Se ti sei trovata bene con le Kismet (che con 350km secondo me non sono neanche a metà della loro vita :wink: ) passare alle Gravity V sarebbe la normale evoluzione verso una scarpa a drop basso, tempi e ritmi sono diversi tra noi ma non vedo grossi problemi, considera solo che saranno più reattive delle Kismet.

@ciromi, ho rifatto i conti con Strava degli allenamenti ed effettivamente ho un pò esagerato sul kmtraggio... con le Motion V sono solo a 1000 km! se vuoi ti posto le foto delle scarpe, adesso le uso ancora un pò prima di farle fuori... :beer:
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
danezk
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 11 dic 2015, 11:01
Località: TV

Re: Newton

Messaggio da danezk »

Mah... io ho acquistato a settembre 2017 le Motion, essendo un po’ pronatrice (di piu’ a sinistra a dire il vero). Forse le ho usate male, partendoci subito con 10 km e piu’, ma dopo una decina di uscite e due gare, le ho dovute mettere da parte per un fastidio importante al tendine di achille. Mai avuto prima e sparito dopo qualche giorno.
Ormai corro abbastanza di avampiede, e ho raggiunto una certa efficienza, per cui pensavo potessero fare al caso mio, ma a quanto pare non e’ cosi’. Io le sentivo comunque molto secche, dure come impatto.
Chissa’, magari prima o poi le riprovo... a leggere il vostro entusiasmo, mi fa nervoso vederle li nella scatola...
Ma quindi, Motion non e’ l’unico modello antipronazione di Newton?..
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

Secche, come dicevo, sono molto secche! Danezk, volendo ci sono anche le Kismet come modello antipronazione di Newton e che dovrebbero essere un pò più ammortizzate.

Vi aggiorno sulla mia situazione, le Motion sono state cestinate dopo che mi sono accorto dell'usura a livello del tendine d'achille. Rottamate comunque con 1.000 Km.
Sulle ali dell'entusiasmo ho deciso ci correre la Parma Marathon con le Gravity V... :asd2:
Le gambe giravano alla grande anche se c'era un gran caldo per essere ottobre, i primi 30km di gara sono andati molto bene e tenevo il ritmo per abbattere il muro delle 3h... purtroppo poi è subentrata la stanchezza e le gambe hanno iniziato a mollare...
a questo punti sono iniziati i dolori, ogni volta che appoggiavo il piede a terra sentivo una stilettata nel polpaccio, ogni passo era una scossa di dolore, sono passato da @4:15 a @5:00 come media in pochi km, sono arrivato cotto in tutti i sensi.
Concludendo la scarpa è stata reattiva e mi ha assistito finché le gambe erano fresche ma purtroppo quando è subentrata la stanchezza mi hanno massacrato le gambe.

Visto che ci ho fatto un pò di tutto con queste scarpe, le consiglio per distanze non superiori alla mezza.

Il mese successivo ho fatto 50km nell'ultra K e con scarpe natural (Salming) meno reattive ma che seguono bene la rullata non ho avuto problemi quando è subentrata la stanchezza.
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
Avatar utente
danezk
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 11 dic 2015, 11:01
Località: TV

Re: Newton

Messaggio da danezk »

...ecco. Io continuo a pensare che comunque sugli alti chilometraggi un pochino di ammortizzazione serve. Dopo che avro’ fatto la Maratona di Trevisocon calma riprovero’ le Motion, con pochi km alla volta, ma le terro’ per gare da 10 km
Avatar utente
Bruce77
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 700
Iscritto il: 28 set 2016, 12:00

Re: Newton

Messaggio da Bruce77 »

Vista anche la mia esperienza, penso che sia la scelta più saggia :thumleft:
PB
10K: 38.48; 21K: 1h25.06; 30K: 2h03.50;
42K: 2h59.04 Reggio Emilia 2018; 50k: 4h13 Ultrak '17
Ho camminato sulle acque alla 33°VeniceMarathon e son statto battezzato negli ultratrail nel Ultrabericus2019
https://www.strava.com/athletes/12683832
hollywood17
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 30 apr 2014, 19:03

Re: Newton

Messaggio da hollywood17 »

Allora ho acquistato anche io le Newton, versione fate2 e sono davvero contento della scelta, ormai ci ho fatto 150 km e tutti i muscoli sono ok. Una domanda però mi è sorta, in salita queste scarpe diventano controproducenti? Mi spiego meglio, il venerdì sono solito fare un medio lungo collinare dove c’è una salita di 1 km che fa fare 120 di dislivello, con le vecchie pegasus anche se meno allenato rispetto ad adesso riuscivo a farla molto più agilmente rispetto ad adesso(perdo 30 s/km). Mi chiedevo se appunto era la tecnologia che mi limitasse oppure era solo la condizione/gestione dell’allenamento? Lo chiedo perché vorrei fare la Pistoia Abetone con queste scarpe ma adesso sono un po’ titubante...
5000 Allenamento 24/12/2020 18:58
10000 CNA Pistoia 14/04/2019 39:08
21197 Pisa Half Marathon 11/10/2020 1:26:27
42195 Firenze Marathon 24/11/2019 3:22:43
Willy89
Maratoneta
Messaggi: 318
Iscritto il: 21 dic 2015, 9:26

Re: Newton

Messaggio da Willy89 »

Buongiorno a tutti.
Mi incuriosiscono queste scarpe, anche perchè promosse pesantemente dal mio venditore.
Io sono sempre stato un runner (molto amatoriale) equipaggiato con le Brooks (prima Transcend e poi Glycerine) con le quali mi trovo da dio.
LA mia domanda è: come vi trovate con le newton?
Quella specie di "molla" sull'avampiede vi crea fastidi?
I miei "Record"

10 Km : 48'52'' (27/04/18)
21 km : 1h50'06'' (11/08/17)
25 km : 2h9'26'' (11/08/17)

Corsa come gioco!
Avatar utente
danezk
Novellino
Messaggi: 36
Iscritto il: 11 dic 2015, 11:01
Località: TV

Re: Newton

Messaggio da danezk »

A me no, non da fastidio. Pero’ spesso mi danno problemi di tendine d’achille, e vedo che appena in gara subentra la stanchezza, comincia a pregiudicarsi la meccanica, appoggio male e stresso il tendine. Piu’ di 10 km non riesco a farci (ma io ho le Motion V)
Avatar utente
rundom
Maratoneta
Messaggi: 483
Iscritto il: 30 ott 2015, 20:55
Località: Bergamo e dintorni

Re: Newton

Messaggio da rundom »

Ciao, io ho fate, sia la versione 1 che la 2, le tacchette all’avanpiede le senti solo camminando, quando corri come non ci fossero. Io pur essendo lento mi ci son sempre trovato bene, e ci ho fatto anche maratone, senza mai aver problemi al tendine. Però l’unica è provarle, ognuno ha il piede a modo suo...


Sent from my iPhone using Tapatalk
where there's a will there's a way

10k 00:45:35 Bergamo 14/05/19
21k 01:39:39 Treviglio 26/02/17
42k 03:57:54 Milano 02/04/17
Avatar utente
fele
Ultramaratoneta
Messaggi: 1274
Iscritto il: 25 apr 2016, 19:10
Località: Montescudaio (PI)

Re: Newton

Messaggio da fele »

Secondo me è imperativo correre d'avampiede ed avere TdA e talloni perfetti. Ho usato le BocoSol, miste asfalto/trail: correvo d'avampiede ma ho sempre avuto un tallone problematico. Erano piacevoli ed invitavano a spingere, ma a causa del mio problema ci ho fatto un centinaio di k e poi le ho accantonate per sempre. Se ti trovi benissimo con ciò che hai, non c'è ragione di cambiare.
Boston5[82] Guide13TR[80] ChallengerATR5 Cumulus18[78] Glide8[77] Clifton5 Akasha[74] Speedgoat4 Nimbus22[72] LonePeak4 Mutant[69] GlideRide ResponsivUltra Xodus10[66] Guide13[63] Fujitrabuco8[62] SolarGlideST[61] MafateSp2[59].

Torna a “Altre marche”