Merrell

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1777
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Merrell

Messaggio da ubald »

Apro questo topic sulle Merrell, perchè non ne ho trovati altri in giro. E' una delle marche che forse ho usato di più, esclusivamente come minimal e barefoot.
Raccogliamo qui le vostre impressioni?
A breve metto la recensione della prima uscita con la Merrell trail glove 5
Avatar utente
Utente donatore
gambacorta
Moderatore
Messaggi: 6208
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Merrell

Messaggio da gambacorta »

le sto indossando ora, per il momento come scarpe x tutti i giorni, ma mi garbano proprio e mi sa che più avanti le userò seriamente
next races
2021-S1T80-Soldamare23-VdD125-DXT103-CT48-AT93-TdC63
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1777
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Merrell

Messaggio da ubald »

Ho recentemente acquistato la Merrell trail glove 5. Ho usato in passato la merrell trail glove, l'originale, anche per gare da 5 ore con fondi difficili per i piedi e farò una comparazione, essendo due scarpe molto diverse.
Queste sono solo le prime impressioni, ho fatto uscita trail di 30 km e 800 metri di dislivello: il fondo è stato sia sabbioso che pietroso, con salite anche molto pendenti tra le rocce e discese anche ripide tra roccette e pietroline piccole; insomma un test complessivamente completo, ma svolto del tutto su fondo asciutto.

TOMAIA e VESTIBILITA'
Le trail glove 5 hanno assunto la nuova forma, sempre con architettura drop 0, che merrell ha definito merrell barefoot 2.
Rispetto alla vecchia forma ora sono appena più larghe sul tallone, ma ancora fascianti e con una conchiglia, per fortuna, assente; al mesopiede c'è più spazio, pur risultando fascianti (per fortuna, io ho il piede molto largo) e l'avampiede continua ad essere largo, forse appena meno di prima ma bello largo, per consentire alle dita di lavorare in libertà. Il toe bumper è presente e senza essere molto invasivo è funzionale: ho preso a calci qualche pietra e non mi ha fatto male, l'ho sentita e basta.
La prima trail glove, a confronto, aveva una tomaia più rigida e una vestibilità a tratti troppo aderente al mesopiede. Però la vecchia si allacciava meglio, seguiva un poco di più il piede.

INTERSUOLA
Grandi novità rispetto al passato in questa sezione. Sulla carta la trail glove 5 ha un'intersuola di 4 mm, come la prima trail glove, ma cambia tutto.
L'intersuola è abbastanza secca, filtra bene le asperità, pur permettendo di atterrare senza problemi (almeno per chi è abituato a scarpe minimal in fuoristrada) anche su rocce appuntite. La sensibilità è buona, non ai massimi livelli, ma c'è un buon equilibrio tra protezione e sensibilità di appoggio. L'arco del piede è rialzato, ma in realtà in quella zona non c'è suola e l'intersuola si schiaccia per far lavorare correttamente il piede, senza sostenerlo proprio dove non deve essere sostenuto.
Grande differenza rispetto al passato è nel fatto che il rock plate è presente lungo tutta la suola e non più solo sotto l'avampiede come nella prima trail glove: eviterete di farvi male per distrazione nella zona central posteriore del piede nel caso di atterraggi errati su corpi appuntiti. La flessibilità dell'intersuola è scarsa per una barefoot: questo non me lo aspettavo, ma se ciò provoca una corsa meno fluida su asfalto, si rivela un dato non problematico in fuoristrada, dove la scarpa si torce a sufficienza da far adattare il piede al fondo, minimizzando il rischio di storte.
A confronto la vecchia trail glove appariva più soft in appoggio, ma perdonava molto meno errori e, avendo il rock plate solo avanti, dava una strana percezione di "drop negativo" con un avampiede molto secco e un retropiede più soft. Di sicuro la scarpa attuale ha guadagnato una maggiore omogeneità di resa. Altra cosa che ho apprezzato è la forma del gruppo suola intersuola che rende meno probabile rispetto al passato farsi male con rocce ai lati della tomaia.

SUOLA
Interessante la suola vibram tc5+.
Rimane una suola poco artigliata, ma rispetto alla vecchia trail glove è oro. Diciamo che è una suola a metà tra la prima trail glove e la merrell bare access trail (una eccellente tuttofare da trail purtroppo non più in produzione); consente un buon grip su asciutto, su bagnato ancora non lo so, ma va in difficoltà sulle pendenze importanti con terreni poco consistenti: da una artigliatura così ridotta non si può pretendere di più. Adatta a uscite scorrevoli e di media difficoltà, serve un poco di mestiere se il fondo si fa difficile.
Mentre la prima trail glove generava grip con una grande flessibilità, cioè facendo lavorare al massimo il piede, qui siamo al compromesso tra adattamento del piede e tacchetti.

Tirando le somme, la prima impressione è stata buona: devo lavorare sull'allacciatura, la tomaia ai lati di un piede mi ha dato fastidio alla caviglia; la scarpa è un compromesso tra la trail glove 1, una vera barefoot, e la bare access trail, con l'aggiunta di una suola più rigida, cosa sostanzialmente ignota alle vecchie merrell (ho provato tutta o quasi la produzione merrell barefoot nei vari anni). Una scarpa che strizza l'occhio anche a chi viene da scarpe più classiche, rimanendo comunque una scarpa quasi barefoot, che richiede attenzione e abitudine. Vi aggiornerò, ma mi è piaciuta, per le uscite estive mi sembra ottima
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1777
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Merrell

Messaggio da ubald »

gambacorta ha scritto:
22 giu 2020, 10:04
le sto indossando ora, per il momento come scarpe x tutti i giorni, ma mi garbano proprio e mi sa che più avanti le userò seriamente
buone anche nell'uso comune, salvo alcuni modelli in cui sento molto il supporto all'arco, particolarmente mentre si cammina. Ma credo si sia molto attenuato nei modelli attuali
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21275
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Merrell

Messaggio da fujiko »

Ciao ubald fatto bene 👍 io avevo messo le mie impressioni nel 3d generale.

Uso Merrell vapor glove per camminare d'estate, vista la leggerezza. Sono abituata a stare sempre scalza in casa quindi no problem.

Le trail glove 5 le ho cominciate ad usare la scorsa estate in montagna. Ne ho due paia (il secondo ancora intonso). Le uso principalmente su sterrato per camminare o per corsetta e tecnica di corsa. Le uso abitualmente anche negli esercizi di tecnica magari in terrazzo o sotto casa.
In montagna ci ho fatto parecchie escursioni diciamo tra i 5 e 15km senza problemi e su fondo di vario tipo, anche piuttosto accidentato. Il massimo però me lo hanno restituito nelle corse in ambiente boschivo, con terreno diciamo battuto, radici, prati.

Bella scarpa, io mi ci trovo molto bene.
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1777
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Merrell

Messaggio da ubald »

ah, bene, grazie del feedback su uso più prolungato.
Anche io scalzo in casa, corro, tra le varie, anche con la vapor glove (anche l'attuale è diventata più protettiva della prima, ma rimane una grande barefoot) e le vivobarefoot primus.
Quindi diciamo che con i piedi abituati scarpe come le trail glove diventano comode un po' dappertutto
Avatar utente
fujiko
Pink-Moderator
Messaggi: 21275
Iscritto il: 18 set 2014, 13:54
Località: Roma - Palermo

Re: Merrell

Messaggio da fujiko »

si infatti. Io abitualmente (cioè su asfalto) corro con scarpe classiche, invece, ma su sterrato e/o per esercizi di tecnica mi trovo bene con questa minimal ;)
Never trouble trouble till trouble troubles you, 'cause if you trouble trouble, you'll only double trouble and trouble others, too.
Avatar utente
kondalord
Maratoneta
Messaggi: 256
Iscritto il: 2 ago 2016, 18:54
Località: Altamura

Re: Merrell

Messaggio da kondalord »

Bella recensione Ubald! L'ho trovata molto utile,. Ne ho ordinato un paio 44(come le mi vecchie vapor glove 3), non vedo l'ora che mi arrivino, le proverò su terreno abbastanza roccioso in alcuni punti, poi posterò qui le mie impressioni 😀
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1777
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Merrell

Messaggio da ubald »

Bene, facci sapere! Merrell è uno dei pochi marchi che fa anche scarpe natural e che ha continuato a crederci anche quando la moda è passata
Avatar utente
Utente donatore
gambacorta
Moderatore
Messaggi: 6208
Iscritto il: 15 dic 2011, 10:07
Località: Mestre

Re: Merrell

Messaggio da gambacorta »

ubald ha scritto:
22 giu 2020, 10:20
....... salvo alcuni modelli in cui sento molto il supporto all'arco .......
ecco è la cosa che ho sentito subito quando ho indossato le TG5 e si sente bene anche forse per via della soletta più rigida ero abituato alle VaporG3 a non sentirlo
next races
2021-S1T80-Soldamare23-VdD125-DXT103-CT48-AT93-TdC63
BM Grappa 1-2-3-4-5-6-7-8-9-10-11-12
fai correre anche tu il :pig: scopri->qui<-come!

Torna a “Altre marche”