Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Moderatori: gambacorta, fujiko, d1ego, gian_dil

Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1820
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da ubald »

valerio787 ha scritto: 20 set 2020, 11:35 Buongiorno,
Ho preso anche io le Torin knit 3.5,
Ho percorso quasi 30 km, rispetto alle Topo Magnifly, anch'esse drop 0, si presentano più ammortizzate, anche se devo dire che quando ho spinto,hanno risposto bene.
mi faresti un confronto più ampio con la magnifly? Ce l'ho pure io come scarpa da "riposo polpacci" rispetto alle barefoot o corsa mista fuoristrada sassoso.
Avatar utente
Flanik
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 634
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da Flanik »

ubald ha scritto: 20 gen 2021, 10:14 per chi usa la torin: rispetto alla escalante, se avete la possibilità di confrontarla, quanto è flessibile? O comunque in generale è una scarpa flessibile in rapporto al grande spessore e in assoluto?
@malox91 : io con tutte le altra avute, da sempre, uso mezza taglia in più delle altre marche
Stasera provo ... appena arrivate le escalante ( però la versione 2) e io uso le Torin 4

comunque le Torin mi paiono flessibili , lo spessore non lo sento eccessivo
Asd San Filippo Runners - Triathlon Brescia Dttri
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 47.33 Scorrimella 2019
21k : 1h 47.25 Bibione half marathon 2019
42k: 4h 49' 12'' Firenze Marathon 2021
Bio: 1970 1.72 , 71,5 Kg
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1820
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da ubald »

attendo le tue prove!
valerio787
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 799
Iscritto il: 23 apr 2016, 19:55

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da valerio787 »

Ciao Ubald,
Come dicevo sono due scarpe drop zero abbastanza protettive, le ho abbandonate perché è arrivato un dolorino al tallone sx, che dopo il loro non utilizzo, è rientrato.
A me piacciono le scarpe più secche che ammortizzate,e in questo senso forse preferisco le
Magnifly, anche in fatto di materiali secondo me le topo sono più resistenti,dipende quello che cerchi tu.
Pb 10000 38'40 3'51" trofeo dei bronzi RC 12/21
P.B. 21097 mt 1h 24' 56" Cernusco s/n 2019

1,80x68 kg.
Velocita': Nike Zoom Fly 3 e 1 , Asics Glideride.
Corsefacili: New Balance 1080, Asics Nimbus 20
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1820
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da ubald »

io uso tutte le scarpe citate tranne le torin. La magnifly mi aggrada, il fatto che sia secca la rende veloce, quello che non gradisco è l'assenza di flessibilità: però ciò dipende dal fatto che io uso drop0 flessibili e non protettive, alcune drop 0 alte le prendo per quando ho bisogno di far riposare la muscolatura del polpaccio o quando debbo fare tanto asfalto (tendenzialmente corro in fuoristrada).
Effettivamente non gradisco tantissimo le scarpe molto morbide, deprimono la reattività tendinea, prò se la scarpa non è eccessivamente morbida e rimane flessibile e comunicativa, mi aggrada
Avatar utente
Vincenzo_QDR
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 15 mag 2016, 14:33
Località: Fizzonasco

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da Vincenzo_QDR »

ubald ha scritto: 20 gen 2021, 10:14 per chi usa la torin: rispetto alla escalante, se avete la possibilità di confrontarla, quanto è flessibile? O comunque in generale è una scarpa flessibile in rapporto al grande spessore e in assoluto?
@malox91 : io con tutte le altra avute, da sempre, uso mezza taglia in più delle altre marche
Ciao @ubald,

sono passato dalle escalante 1.5 con cui mi trovo benissimo alle Torin 4.5 Plush con cui non è stato amore a prima vista. Il passaggio l'ho fatto precauzionalmente per il fatto che sto poco per volta incrementando i km, dai 25-26 con le escalante ai 30-32 con le Torin Plush ( :nonzo: in vista di chissà quale maratona!!!).

Dopo un rodaggio di una 20ina di km, ieri, ho provato le plush per fare un lungo di 32. Io corro con appoggio su avanpiede. Al 22-esimo mi è venuto un forte dolore ai metatarsi di entrambi i piedi, già successo durante il rodaggio di 20 km circa; mai successo con le escalante!!! Con il mio tipo di corsa ed il mio peso (87 kg) paradossalmente ho trovato le plush meno ammortizzate delle escalante 1.5. Farò un altro tentativo domenica prox magari si saranno ulteriormente ammorbidite.

Nota: dopo il 25esimo circa ho cercato di cambiare appoggio atterrando di piatto in questo modo il dolore si è attenuato. Inoltre dolore sparito a fine corsa.

(Ho un paio di escalante 1.5 con cui ho corso 1200 km senza problemi e le utilizzo ancora per le uscite brevi)

SV
"..... e quindi il Pelide Achille non raggiungerà mai la tartaruga" (Zenone).
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1820
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da ubald »

ciao Vincenzo e grazie. Io ho comprato la torin 4.0 approfittando dei saldi. La scarpa mi ha ricordato in tutto e per tutto la magnifly 2 della topo: poco flessibile, tendenzialmente reattiva, assorbente ma relativamente secca.
Di certo la escalante che ho anche io, come scarpa protettiva (la protezione è concetto relativo: io corro con scarpe barefoot tendenzialmente, quindi molto più basse, non protettive, non ammortizzate e flessibili), risulta più comoda essendo più morbida di intersuola e più flessibile.
La prima corsa con la torin è stata terribile, l'ho trovata molto rigida e non veste nemmeno ampio come le altra in genere, pertanto mi ha dato molti dolori ai piedi, che son parecchio larghi. Oltre ai dolori ai lati del mesopiede, grandi dolori alle dita, che peraltro in questa scarpa lavorano pochissimo. Bah.
Vediamo, provo a rodarla, ma per i miei gusti per ora è andata male. Cerco una scarpa relativamente comoda per una distanza ultra su asfalto (mio tallone d'achille, le lunghe distanze di solito le fo solo trail), ma temo che per questo aspetto non mi ci troverò bene
Avatar utente
Vincenzo_QDR
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 15 mag 2016, 14:33
Località: Fizzonasco

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da Vincenzo_QDR »

Esattamente le stesse tue sensazioni. Ritornerò alle escalante sperando che dopo le 1.5 non siano peggiorate.
"..... e quindi il Pelide Achille non raggiungerà mai la tartaruga" (Zenone).
Avatar utente
Flanik
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 634
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da Flanik »

La sensazione è proprio soggettiva :D :D
Torin e escalante le trovo abbastanza simili, morbide e flessibili..vero che le Escalante più flessibili delle Torin.
Ma per me che uso in alternativa le saucony ride, e le adidas Boston ..le Altra sono tutte più flessibili :D :D tranne sul trail con le timp 2 più rigide :D :D
Asd San Filippo Runners - Triathlon Brescia Dttri
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 47.33 Scorrimella 2019
21k : 1h 47.25 Bibione half marathon 2019
42k: 4h 49' 12'' Firenze Marathon 2021
Bio: 1970 1.72 , 71,5 Kg
Avatar utente
ubald
Ultramaratoneta
Messaggi: 1820
Iscritto il: 24 ago 2012, 10:05
Località: Gela e Bari

Re: Altra TORIN (Discussione ufficiale)

Messaggio da ubald »

ah, rispetto a quel tipo di scarpe è sicuro, possono apparire pantofole :D

Torna a “Altra”