Abbigliamento invernale

Cosa indossare, quando e come

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Rispondi
Avatar utente
gale
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 224
Iscritto il: 17 nov 2011, 13:53
Località: Padova

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da gale » 1 dic 2019, 17:45

Ciao a tutti, qualcuno ha esperienza di intimo termico manica lunga della UYN?
All'ultima maratona di Venezia, nel pacco gara, c'era una T-shirt della UYN modello Visyon.
Mi ci trovo molto bene perchè puzza decisamente meno delle maglie della decathlon e ha una buona resa termica.
Adesso vorrei prendere la maglia a manica lunga per l'inverno, sempre modello Visyon, ma non sono sicuro su quanto caldo tenga.
L'anno scorso ho comprato una craft active extreme 2.0 e mi ci trovo abbastanza bene, non l'ho ancora testata in giornate molto fredde.
"Quello che farò fra qualche ora fa parte soltanto del piacere continuo e mai domo di misurarmi con me stesso" cit. Pietro Mennea
Lionheart
Mezzofondista
Messaggi: 72
Iscritto il: 5 feb 2018, 22:19

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da Lionheart » 1 dic 2019, 22:57

Settimana scorsa, Complici le offerte Black friday, ho comprato la UYN Visyon a manica lunga.
Provata una volta e l'ho trovata molto buona, la qualità è senza dubbio percettibile. La assocerei alla The Trick Xbionic per intenderci. Quindi adatta a temperature fresche ma non freddissime.
Rispetto a Xbionic ho trovato che al tatto i materiali non sono così morbidi. Forse anche leggermente più comprimenti.
Invece ho trovato eccellente la tenuta termica. Anche dopo le ripetute, a fine allenamento, dopo molti minuti il corpo rimane asciutto e caldo.
Avatar utente
gandrea
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 244
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da gandrea » 2 dic 2019, 20:09

3d0 ha scritto:
30 nov 2019, 12:52
Una domanda sull'abbigliamento a cipolla.
Io di base metto un intimo manica lunga (decathlon nella maggior parte dei casi) e sopra maglietta manica corta. Quando fa più freddo sono un po' in difficoltà, spesso metto sopra intimo termico delle "felpine" ed eventualmente se ho davvero Tanto freddo sopra alla felpina (sera e temperatura intorno allo zero) uno smanicato antivento leggero o una giacca.

Il punto dolente è la felpina o diciamo il secondo strato da mettere sopra la termica. Come avrete capito sono abbastanza freddoloso e più che tutto mi dà moltissimo fastidio la sensazione di bagnato sul petto.

Qualche consiglio?
Non so se ho capito bene il tuo problema ma mi accodo anche io alla tua domanda dando in aggiunta quello che ho notato io . Dopo aver provato le maglie traspiranti del decathlon e una maglia della craft ti posso dire che quelle del decathlon non traspirano niente . si inzuppano e basta . coi primi freddi io avevo proprio la sensazione di freddo per il bagnato con le maglie decathlon . adesso con la craft mai freddo . ma ho un altro tipo di problema . anche io sopra uso una maglia un po felpata della kalenji e non so se era questo il problema a cui facevi riferimento . la craft traspira benissimo , esternamente è proprio bagnata . il corpo rimane asciutto . il bagnato della maglia non si sente ( e alla fine è parecchio bagnata fuori ) . pero' credo che lo strato esterno della kalenji non traspiri proprio un cavolo . cioè tiene caldo ma sotto è una piscina . la mia craft è a manica corta quindi non posso metterci sopra semplicemente una maglia a manica corta . la craft a manica lunga era troppa roba. mi sentivo troppo strizzato . quindi anche io chiedo come secondo strato cosa consigliate di mettere ?
3d0
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 172
Iscritto il: 28 ago 2015, 19:44

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da 3d0 » 2 dic 2019, 21:17

@gandrea quindi il problema non è "solo" il secondo strato, almeno x te la termica decathlon già da sola è di scarsa qualità. Devo provare a comprarne una di una marca più blasonata e vedere come va.

Resta il problema del secondo strato, ma anche qui potrebbe essere necessario per avere una resa migliore provare altra marca. Visto che parli bene di craft, un secondo strato della stessa marca?
21: 1:31:08 Torino 2018
42: 3:40:49 Milano 2019
Avatar utente
gandrea
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 244
Iscritto il: 1 set 2019, 14:33
Località: Udine

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da gandrea » 2 dic 2019, 22:20

sul secondo strato ho dei dubbi anche io . non saprei . ora uso una kalenji mlto "felpata" che fa quell'effetto che descrivevo . craft non costano tanto e sono buone . io ho la active extreme 2.0 ( se leggi nelle pagine indietro è un modello diffuso ) . manica corta o lunga vedi te . le braccia a me non hanno mai dato grossi problemi , preferisco non coprirle troppo .
Avatar utente
Calvin
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 176
Iscritto il: 30 mar 2015, 19:56

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da Calvin » 3 dic 2019, 0:01

per il freddo io mi trovo molto bene con uno smanicato gore in windstopper, sotto manica lunga termoregolante, x-bionic o craft
10k 42'50" La Vigorosa(14/10/18)
21k 1:41'57'' Taneto (29/09/19)
30k 2:41:27 RT PMM(08/09/19)
32k 2:53'18" PM (15/10/17)
42k 3:46:05 Parma (20/10/19) 3:37:43** Firenze (24/11/19)
Avatar utente
Bardazzi
Mezzofondista
Messaggi: 91
Iscritto il: 28 mar 2016, 18:03

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da Bardazzi » 4 dic 2019, 9:18

Io uso maglia kalenji run warm+ sopra ad intimo termico kipsta keepdry e mi trovo bene
80kg
5km 23'32''
10km 48'50''
Avatar utente
orange
Maratoneta
Messaggi: 281
Iscritto il: 13 feb 2019, 19:20

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da orange » 4 dic 2019, 11:30

Per chi non si trova benissimo con le maglie termiche Kipsta (primo prezzo), considerate anche quelle della Wedze (il marchio dello sci). Ha anche modelli più costosi in materiali differenti.
Non dico siano meglio perchè io uso quelle Kipsta, però potreste provare a dargli un'occhiata e valutare.
Avatar utente
Flanik
Maratoneta
Messaggi: 250
Iscritto il: 9 gen 2019, 13:28
Località: Brescia

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da Flanik » 4 dic 2019, 13:36

io mi trovo molto bene con il materiale xtech .... marca italiana molto valida
Asd San Filippo Runners - Triathlon Brescia Dttri
5k: 22.07 Corritalia 2019
10k: 47.33 Scorrimella 2019
21k : 1h 47.25 Bibione half marathon 2019
Bio: 1970 1.72 , 71,5 Kg
Avatar utente
Valby
Mezzofondista
Utente donatore
Messaggi: 91
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen
Contatta:

Re: Abbigliamento invernale

Messaggio da Valby » 5 dic 2019, 16:08

Termiche io uso anche Joma e Uhlsport, mi trovo bene. Non ho ancora trovato la combinazione giusta per lo strato superiore intorno agli zero gradi...

Nota particplare per i guanti... quelli leggeri Kalenji mi andavano bene fino a 5 gradi... l'altro giorno a zero ho perso la sensibilità delle dita, ho preso modello power stretch marca Trail Heads guardando un po' in giro, mi arrivano in un paio di giorni... vi farò sapere

Edit: provati, ottima traspirazione, tutto sommato ok, a sensazione da usare a 2 gradi o meno.
Ultima modifica di Valby il 8 dic 2019, 20:29, modificato 2 volte in totale.
Su runforfun.eu trovi info e racconti di chi viaggia e corre :beer:
-------------------------------------------------------------------------------------
10K: 51'28" Copenhagen 24/11/19 - 21.1K: 1h52'30" Bari 27/10/19
Rispondi

Torna a “Abbigliamento”