Ma le calze le indossate?

Cosa indossare, quando e come

Moderatori: fujiko, gambacorta, gian_dil

Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Ma le calze le indossate?

Messaggio da zeromaratone »

Certamente non sarà interessante come il 3D "ma le mutande le indossate?" ma l'altro giorno ho dimenticato di mettermi in borsa le calze e ho corso per la prima volta senza ! :albino:
La sensazione (in una Kayano 20) è stato di avere maggior sensibilità e precisione di appoggio. Si percepisce meglio il terreno (e io uso normalmente calzettini corti alla caviglia sottili).
Avevo paura delle vesciche anche perché l chilometraggio era importante (27 km) ma alla fine ho completato l'allenamento con una vescica per alluce, in un punto in cui a volte anche con le calze si formano lo stesso...

Quindi la domanda che mi si è affacciata nel cervellino è : ma la paura delle vesciche, è l'unico problema a non indossare calze?

:shock:
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
gianmarcoc
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 630
Iscritto il: 29 apr 2014, 21:42
Località: Roma

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da gianmarcoc »

penso aiutino anche la regolazione ed il controllo degli odori (lavare una calza è più facile e meno "dannoso" della scarpa), oltre ad aiutare negli sfregamenti: se le scarpe avessero avuto qualche Km in meno e non si fossero adattate al tuo piede non sò se ne saresti uscito così indenne - per quanto le scarpe da corsa sono più comode delle ciabatte per me. Poi ci sono calze come quelle della x bionic che almeno per me aiutano molto nella sudorazione e quindi nell'evitare le vesciche
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da zeromaratone »

I triatleti però spesso non le mettono per velocizzare i cambi...
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
paolore
Ultramaratoneta
Messaggi: 1842
Iscritto il: 21 ott 2010, 8:47

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da paolore »

Io le poche volte che le ho indossate senza calze (come te x averle dimenticate) ho avuto la sensazione spiacevolissima di mettere i piedi nella plastica proprio perché sudando niente era a contatto pelle se non il materiale sintetico della scarpa.
Paolo
P.B.: Mezza maratona Correggio 2010 - 1.37.48
Maratona di reggio Emilia 2014 - 3.57.15
matil78
Maratoneta
Messaggi: 487
Iscritto il: 23 apr 2015, 8:38

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da matil78 »

Credo di non aver nemmeno mai indossato delle scarpe da ginnastica senza calze :wink:
Avatar utente
zeromaratone
Top Runner
Messaggi: 5256
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da zeromaratone »

posto che penso anch'io che la calza sia più igienica e impedisca ulteriori frizionamenti tra pelle e tomaia, volevo solo capire se ad esempio in prove veloci, sia capitato anche a voi di avere una sensazione di corsa migliore senza calza...
Dal 2014:15 maratone Tokyo,Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
mircuz
Guru
Messaggi: 2655
Iscritto il: 23 nov 2010, 13:49
Località: Valdagno (VI)

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da mircuz »

E' necessario che sia una scarpa studiata per l'uso senza calze, sia per quanto riguarda il materiale che la costruzione (cuciture). Esistono scarpe da trail della Salomon studiate per questo scopo da usare in climi molto caldi.
Itadakimasu (con umiltà ricevo).
Avatar utente
sottobosco
Guru
Messaggi: 3596
Iscritto il: 22 lug 2015, 15:47
Località: Al centro del triangolo Lariano

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da sottobosco »

Per la serie "tutti bravi a correre senza mutande, provate senza calze...", mi unisco alla compagnia di chi ha provato l'ebbrezza di una corsa senza calze!
Involontariamente, proprio un'ora fa, ho concluso i miei soliti 10km senza l'ausilio delle calze che ho dimenticato a casa.
Forse la breve distanza, non ho alcun problema ai piedi.
Le kayano 21 sono state perfette .
Uso normalmente calze tecniche sottili (gore o bv sport) ma effettivamente sembrava di aver miglior feeling con il fondo.
Comunque non riproverò volontariamente [emoji41] [emoji41]
non dire gatto se non ce l'hai nel sacco, ma soprattutto non dire mulo...
Immagine Attilio
Avatar utente
Luca - 87
Ultramaratoneta
Messaggi: 1000
Iscritto il: 18 dic 2010, 12:13

Re: Ma le calze le indossate?

Messaggio da Luca - 87 »

Non ho mai provato l'ebbrezza...
mi sarà capitato di indossare le scarpe senza calze stando in casa, quando me le provo, però le sensazioni sono sempre state pessime devo dire. Quindi preferisco continuare a non sapere come sia correrci :D
180 cm, 63 kg
PB 800 mt = 2'21", Miglio = 5'13'', 3000 mt = 10'29", 5 km = 17'53", 10 km = 36'05", 21,09 km = 1:22'54"
Nike Streak 6, Zoom Fly Flyknit, Zoom Fly, Pegasus Turbo, Pegasus 34.
Avatar utente
olivar
Guru
Messaggi: 3062
Iscritto il: 25 lug 2013, 16:21
Località: Roma

Ma le calze le indossate?

Messaggio da olivar »

Ogni tanto mi capita ma per passeggiare, avrei paura a correre senza calzini
PB 5km 22'08" (Race for the Cure 17/05/15)
PB 10km 46'46" (Granai Run 12/04/15)
PB 13km 59'40" (Tre Ville Run 25/04/15)
PB 21km 1h46'43" (Moonlight Half Marathon Jesolo 23/05/15)

Torna a “Abbigliamento”