sci di fondo[discussione ufficiale]

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Rispondi
Avatar utente
susodueto
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2742
Iscritto il: 28 lug 2015, 16:44
Località: sud Milano

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da susodueto » 29 gen 2018, 11:01

Marcialonga 70km
Gara interminabile, con 18 km di falsopiano iniziale in salita su cui ho faticato molto. Essendo partito con un pettorale alto (5500) ho fatto tanta coda nelle salite e discese difficili.
In generale sono andato molto forte sulle salite a spina di pesce e nelle discese.
In difficoltà sui lunghi falsopiani in leggera discesa dove non avevo la forza sufficiente per spingere con i binari ormai sfaldati.
Giunto all'arrivo stanco ma non distrutto grazie alla sosta a quasi tutti i ristori ed alla corretta integrazione.
Paesaggi bellissimi degni competitors della mia meravigliosa Cogne.
Certamente una grande emozione. A livello di una maratona.
10km a 45'28'' - Rundonato 2017 - San Donato Milanese - 26 Mar '17
21,097km a 1:39'48'' - 37' Berliner Halbmarathon - 2 Apr '17
42,195km a 3:53'05'' - Milano Marathon - 8 Apr '18
prossimo obiettivo Valencia Marathon - 02 Dic '18
Immagine
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1555
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da Mancio82 » 6 feb 2018, 11:58

Mi aggiungo alla discussione su questo bellissimo sport; dopo la terza sciata (la seconda con maestro), un paio di bei giri a Brusson e Gressoney, mi sono convinto a comprare gli sci, visto che ho anche la fortuna di avere casa a Brusson.

Per ora mi sto concentrando sulla tecnica classica, sto cercando un pò su internet qualche bella offerta, qualcuno sa consigliarmi? Prima cosa spendere poco, visto che faccio già triathlon quindi tra bici, piscina, scarpe ecc ecc non vorrei gravare troppo sul budget, ma visto che il fondo mi piace e vorrei adottarlo come sport alternativo invernale (così ho finalmente il pretesto di andare in montagna in inverno :D ), voglio avere la mia attrezzatura.

Cercando un pò su internet, ho visto per esempio questi:

https://www.snowinn.com/sci/fischer-spo ... 36626009/p

Questi un pò più leggeri e costosi
https://www.snowinn.com/sci/fischer-ult ... 36626012/p

e sempre Fischer versioni con pelli (ancora più costosi)
https://www.snowinn.com/sci/fischer-twi ... 36626010/p

Informandomi un pò su internet, leggo che tutti sconsigliano gli sci con scaglie, in favore degli inserti in pelle, che a detta di molti è un pò la rivoluzione della tecnica classica... Gli sci con pelle comunque iniziano a salire di prezzo, tenete conto che se va bene, scierò 10 volte in un anno, possono bastare sci con scaglie o davvero la differenza con quelli con pelle è abissale? A parte che prima devo ancora imparare bene la tecnica, e questo mi terrà impegnato un bel pò (soprattutto per le discese...)

Cosa ne pensate?
Scusate il pippone, e buon fondo a tutti :beer:
Immagine
Avatar utente
susodueto
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2742
Iscritto il: 28 lug 2015, 16:44
Località: sud Milano

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da susodueto » 6 feb 2018, 12:55

Non ho guardato i link perchè non sono così esperto da consigliare marca e modello ma la domanda essenziale è cosa vuoi fare.
Se vuoi fare anche qualche garetta non comprare sci con le scaglie. Se invece vuoi andare a passeggio con moglie e figli, fai pure.
Se vuoi fare qualche competizione o toglierti delle soddisfazioni a mio parere la scelta è tra sci da sciolinare e quelli con il pelo.
Ti avviso che la sciolina è uno sbattimento immane (il paragone è come la fotografia dove cambi obiettivo e filtri ad ogni foto rispetto ad una automatica) e che, almeno per le prime volte, potrai sbaglierai spesso. Le scioline poi si dividono in stick e klister, ma magari a Brusson qualche negozio pubblica il suggerimento su che trattamento fare ogni mattina.

Circa il pelo non ho un parere diretto visto che non li ho ancora provati ma amici che lo hanno fatto ne sono entusiasti. Attenzione che comunque lo sci va paraffinato ed il pelo va trattato con degli spray. Un fastidio, ma nulla di paragonabile alle scioline.
In questo momento di "cambio tecnologico" puoi trovare ottimi sci da sciolinare usati nei negozi. Un buon usato lo consiglio insieme ad un kit di scioline e attrezzi che può costarti una cinquantina di euro.
Attenzione che la tecnologia Turnamic delle scarpe+attacchi Fischer/Rossignol è completamente diversa da quelle Salomon e da quelle che sono adatte agli attacchi Rottefella. Anche sulle scarpe se punti a Salomon o Rottefella compatibile puoi trovare qualche affare usato perché chi passa agli skin Fischer che hanno il Turnamic obbligatorio sta vendendo.

Complicato vero ? Però è uno sport stupendo.
10km a 45'28'' - Rundonato 2017 - San Donato Milanese - 26 Mar '17
21,097km a 1:39'48'' - 37' Berliner Halbmarathon - 2 Apr '17
42,195km a 3:53'05'' - Milano Marathon - 8 Apr '18
prossimo obiettivo Valencia Marathon - 02 Dic '18
Immagine
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1555
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da Mancio82 » 6 feb 2018, 14:12

Che sia uno sport stupendo non ci sono dubbi, completo, affascinante, location magnifiche e soprattutto un antistress potentissimo. :thumleft:

Tornando a noi, per ora gli sci da sciolinare non li ho presi in considerazione, troppo laborioso il procedimento di scelta della sciolina di tenuta, quindi o scaglie o pelle.
Per ora non voglio fare competizioni e nemmeno darmi obiettivi cronometrici, ma usare lo sci di fondo come allenamento invernale alternativo al ciclismo (ma anche alla corsa), cercando di imparare bene la tecnica classica, visto che il fondo è un mix tra tecnica e potenza/endurance, in modo da aumentare il mio feeling sugli sci stretti.
Se poi in 1h faccio 10K invece che 15, non è un problema, ho già le tabelle per il triathlon da seguire, non voglio aggiungere altri valori, troppo specifici, basta avere il cardio addosso e fare un allenamento aerobico e un pò di cambio di ritmo senza andare troppo in fuorigiri (quando la mia tecnica me lo permetterà), ma soprattutto, godermi la montagna e questo fantastico sport... :beer:
Immagine
Avatar utente
susodueto
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2742
Iscritto il: 28 lug 2015, 16:44
Località: sud Milano

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da susodueto » 6 feb 2018, 14:51

Allora fossi in te comprerei un paio di sci con le squame molto belli, ma usati. Cerca nei negozi in valle che qualcosa trovi sicuramente.
Poi li cambierai, ma è come la bici da triathlon. Prima di prendere quella splendida usi quella del Decathlon.
10km a 45'28'' - Rundonato 2017 - San Donato Milanese - 26 Mar '17
21,097km a 1:39'48'' - 37' Berliner Halbmarathon - 2 Apr '17
42,195km a 3:53'05'' - Milano Marathon - 8 Apr '18
prossimo obiettivo Valencia Marathon - 02 Dic '18
Immagine
Avatar utente
espresso832
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9508
Iscritto il: 8 feb 2013, 11:00
Località: Rho

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da espresso832 » 6 feb 2018, 15:04

seguo anche io. Ho provato la prima volta a inizio gennaio con una lezione con maestro e sono rimasto affascinato. Bellissimo. Purtroppo febbraio è il mese delle gare di mia figlia e quindi le possibilità di andare in montagna sono ridottissime. Per ora leggo e basta ma confermo la bellezza di questo sport...
"Corro perché, in quel momento, i miei demoni ed io definiamo il nostro futuro insieme..."
Ah, mi chiamo Cristian...
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1555
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da Mancio82 » 6 feb 2018, 16:03

Grazie mille per le risposte;
comunque se ancora non siete venuti, qualche volta passate a Brusson, è un bel centro per il fondo, 35 Km di piste, ampi parcheggi, centro del fondo da dove partono le piste bello grande; il giornaliero è un pò caro (8€) ma la Val D'Ayas merita :beer:
Immagine
Avatar utente
Andybike
Moderatore
Messaggi: 3825
Iscritto il: 12 dic 2015, 12:45
Località: Padova

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da Andybike » 7 feb 2018, 9:13

A suo tempo avevo iniziato con gli sci con le scaglie. Un po' rumorosi ma efficaci e per nulla delicati.
Sotto naja ho imparato a sciolinare gli sci da sci alpinismo: sia per i giorni in cui li usavamo per fare fondo, sia per i giorni in cui facevamo discesa. E ovviamente le scioline erano completamente diverse e quindi imparavi a ripulire bene gli sci da una prima di mettere l'altra.

Sciolinare bene è un'arte, ma per quello che ci serve si impara facilmente e permette di avere la miglior efficacia per il tipo di neve e la temperatura. E lo sci è meno delicato da manutenzionare, oltre che meno costoso.
Assindustria Sport Padova - SM55

PB
Maratona 3h34'59" 22.04.2018 Padova
Mezza maratona 1h36'30" 17.12.2017 Cittadella PD
30 km 2h29'28" 04.06.2017 Cortina-Dobbiaco
10 km 43'20" 09.09.2018 S. Giorgio d.P. PD

STRAVA_Immagine
FACEBOOK
POLAR FLOW
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da gnr » 8 feb 2018, 13:58

Sciolinare bene piu' che arte e' magia nera! Ma conosco tanta gente che si impegna per pochi minuti e scia lo stesso.

A proposito, se per caso sei alto 1,85 per 75kg circa ho un bel paio di Rossignol da sciolinare con attacco Salomon Pilot, usati per 80km :wink:
Avatar utente
Mancio82
Ultramaratoneta
Messaggi: 1555
Iscritto il: 4 feb 2011, 13:49
Località: Voghera
Contatta:

Re: sci di fondo[discussione ufficiale]

Messaggio da Mancio82 » 8 feb 2018, 15:44

Almeno fossi alto 1.85, sono un puffo (169 cm)

Ho trovato dei Salomon Aero 7 Skin (con pelle quindi, invece che le scaglie) di fine serie a un prezzo davvero scontato sabato li vado a provare...

Che fiammata, non vedo l'ora di tornare in montagna per terminare la stagione! :-" :D
Immagine
Rispondi

Torna a “Cross Training”