Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Rinforza il tuo motore con gli sport alternativi

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Rispondi
Avatar utente
marco.bus
Ultramaratoneta
Messaggi: 1597
Iscritto il: 24 ott 2013, 15:34
Località: Pontirolo Nuovo (BG)

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da marco.bus » 19 apr 2016, 8:49

Io faccio ginnastica funzionale da diversi mesi ed ho fatto anche qualche lezione di crossfit...
Secondo me il funzionale è meno traumatico per chi approccia le prime volte allo sport e non ha molta massa. Ho visto gente fare crossfit veramente male, o magari mollare dopo il 20/30% degli esercizi che doveva fare, quindi è pure uno spreco di denaro se non si ha una buona base.
E sono dell'idea (questo accade in tutti gli sport) che se lo si pratica male, ci si fa male...
26km: 2h04'09" - Sarnico Lovere 24/04/2016
30km: 2h25'26" - Clusone-Alzano Run 11/10/2015
42km: 3h45'03" - Verona Marathon 15/11/2015
42km D+1000: 4h50' - Monza-Resegone 18/06/2016
Fisherman Strongman Run: Finisher 4 edizioni Rovereto
Avatar utente
photomei
Maratoneta
Messaggi: 426
Iscritto il: 8 apr 2011, 21:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da photomei » 12 giu 2016, 21:41

Per Marco.bus
Non so in che box di crossfit sei andato ma uno degli imperativi del crossfit è che non si molla mai! Il wod si finisce SEMPRE! Magari si rallenta , magari si scarica il bilanciere o si scalano gli esercizi, oppure si prendono pause più lunghe. Ma il wod a meno di infortuni, va sempre terminato. Il fatto che sia ad alta intensità tende a chi inizia ad essere molto pesante di fiato e di cuore molto ancor prima dell'eccessivo peso!
Posso chiederti se era un box certificato?
Non sono sicuro che io esista.
Sono tutte le persone che ho conosciuto, tutti i posti che ho visitato, gli amici con cui ho condiviso, gli sport che ho fatto.

www.photomei.com
www.strava.com/athletes/4195889
Avatar utente
marco.bus
Ultramaratoneta
Messaggi: 1597
Iscritto il: 24 ott 2013, 15:34
Località: Pontirolo Nuovo (BG)

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da marco.bus » 12 giu 2016, 21:58

Si, reebok
26km: 2h04'09" - Sarnico Lovere 24/04/2016
30km: 2h25'26" - Clusone-Alzano Run 11/10/2015
42km: 3h45'03" - Verona Marathon 15/11/2015
42km D+1000: 4h50' - Monza-Resegone 18/06/2016
Fisherman Strongman Run: Finisher 4 edizioni Rovereto
Avatar utente
photomei
Maratoneta
Messaggi: 426
Iscritto il: 8 apr 2011, 21:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da photomei » 12 giu 2016, 23:22

Allora spero ci sia un motivo valido per aver interrotto i loro wod. Ti ripeto è uno dei dettami del crossfit ed è proprio quello che porta al miglioramento... è come il non fermarsi al primo cenno di stanchezza nel running ma allenare il fisico e la mente ad una certa "sofferenza". Magari rallentare il passo, al limite camminare, ma non fermarsi...
Anche per quanto riguarda i pesi faccio crossfit da 4 anni e mai nessuno è mai venuto a dirmi di alzare il carico e ti assicuro che peso 65kg e i miei carichi sono mooolto bassi.
Anzi al massimo se per una mancanza tecnica o la stanchezza del wod mi portavano ad una scorretta esecuzione mi è sempre stato consigliato di abbassare il peso e fare bene l'esercizio.
L'esperienza che hai descritto tu io invece l'ho provata nelle palestre dove veniva fatto funzionale da istruttori poco competenti di pesistica e utenti con ancor meno voglia di faticare...
Non sono sicuro che io esista.
Sono tutte le persone che ho conosciuto, tutti i posti che ho visitato, gli amici con cui ho condiviso, gli sport che ho fatto.

www.photomei.com
www.strava.com/athletes/4195889
Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1846
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da riccardoyaya » 13 giu 2016, 13:48

Parlo per esperienza personale, Crossfit e Functional sono due facce della stessa medaglia, alla fine ciò che contraddistingue il crossfit è il marchio, assai costoso e il fatto che sia famoso a livello mondiale.
Nulla però vieta a me che faccio functional di dire ho fatto un amrap o un emom ecc.. è solo un nome.. effimero.. vi sono palestre che chiamano i corsi di crossfit - funzionale - perché non voglio spendere i soldi per dire che fanno crossfit.

Ciò però che vi posso dire è che questi esercizi sia di functional che di crossfit se fatti senza una tecnica PERFETTA possono senza alcun dubbio fare del male, quindi prima di partire a tutta è molto meglio partire da cose base, propedeutiche esecuzioni base e piano piano inserire esercizi nuovi.

Altro punto saliente, allenamenti brevi di 20 minuti, tabata... ecc... FUNZIONANO alla grande, certo fanno dimagrire, rendono tonici ecc.. però solo a patto che siano eseguiti ad una alta intensità che stimoli il corpo al cambiamento. Sono allenamenti anaerobici e si sposano bene con tutti gli sport di squadra e anche con la corsa, al pari di un allenamento cardiovascolare ad esempio ripetute tipo 10x400 se fatte all'intensità giusta frutteranno..
Provare per credere, mettevi a fare degli allenamenti base, sfido chiunque a fare più di 20' di trazioni piegamenti e squat, senza recupero, vedrete che Epoc avrete i giorni successivi...
Mezza.. 1h18’52'' Ferrara Half Marathon (30/09/2018)
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 3004
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da shaitan » 13 giu 2016, 14:15

Epoc? L'epoc è il consumo di ossigeno post esercizio e di sicuro non dura giorni ;)

forse volevi dire DOMS che però non sono un segnale positivo (né necessariamente negativo)
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 42.07 Best Woman '17 - 21.1k 1h35.50 Fregene '18 - 42.2k 3h41:13 Roma '18
Sogno: 200kg di stacco (per ora 180)
Avatar utente
riccardoyaya
Ultramaratoneta
Messaggi: 1846
Iscritto il: 25 feb 2014, 17:26

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da riccardoyaya » 13 giu 2016, 16:47

pardon, epoc ore e doms giorni :)
Mezza.. 1h18’52'' Ferrara Half Marathon (30/09/2018)
Ultraboost87
Novellino
Messaggi: 11
Iscritto il: 17 ago 2016, 23:09

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da Ultraboost87 » 19 ago 2016, 13:11

Io faccio il contrario pratico Crossfit 3/4 vv a settimana e integro con la corsa per migliorare il fiato e la resistenza che si lavora comunque nel Crossfit
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9584
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da tomaszrunning » 14 set 2016, 7:50

Un articolo simpatico, non necessariamente OFF TOPIC.
http://www.barefootrunning.it/liperspec ... corridore/
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
photomei
Maratoneta
Messaggi: 426
Iscritto il: 8 apr 2011, 21:00
Località: Roma
Contatta:

Re: Cross fit: esperienze dirette e eventuali miglioramenti

Messaggio da photomei » 14 set 2016, 9:01

Interessante anche se scritto un po' da profeta, ma fondamentalmente tutte cose esatte...
Non sono sicuro che io esista.
Sono tutte le persone che ho conosciuto, tutti i posti che ho visitato, gli amici con cui ho condiviso, gli sport che ho fatto.

www.photomei.com
www.strava.com/athletes/4195889
Rispondi

Torna a “Cross Training”