[DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatore: Doriano

Avatar utente
Utente donatore
Valby
Maratoneta
Messaggi: 342
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Valby »

=D> Ammazza che carica mi stai dando!!! -2.5 °C e... Non sentirli! Grandissimo, si vede che la volontà vince su tutto!
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------------------------------
10K: 48'07" Copenhagen 05/09/20 - 21.1K: 1h48'48" Barcellona 16/02/20
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Seeeeeee Valby, non scherzare dai!!
Io che do la carica te???
Con tutti i tuoi racconti e le tue esperienze???
Non ci credo!!! 😊😊😊
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Un paio di giorni per staccare.
Aria leggera che si respira in spiaggia.
I bimbi che lanciano i legnetti in mare e il sole che quasi ti spinge a togliere il giubbino.
Una coppia di amici che ci raggiunge.
Si sta in compagnia, piccole cose.
I 10km corsi la mattina prima di partire, si trasformano in 22km quando mi corico, la sera stessa.
"Oh, i 22 km li ho nelle gambe, adesso devo solo correrli..." le dico.
Lei annuisce, un po' sorride, quasi rassegnata.
Ultimamente sono un po' monotematico, lo so...
Il giorno dopo altra bella passeggiata, questa volta verso il porto.
Con i pescatori che scaricano il pesce e i gemelli che si lasciano rapire "Papàààààà, guada i pescioloniiiiiii".
Pranzo leggero. Tagliata di tonno ai ferri, acqua, un po' di verdura. Nel primo pomeriggio si ritorna a casa.
Ancora non so che quella tagliata farà la differenza nei giorni successivi...
Il sabato mattina porto i bimbi dalla nonna.
Mi cambio ed esco.
Ho appuntamento con l'amico dell'ultima corsa dell'anno. Anche a lui sta cadendo tra capo e collo una bella scimmia.
Lui punta a chiudere i suoi primi 6km, io punto a farne almeno 12.
Partiamo a ritmo lento, molto lento.
Ma ho lo stomaco in subbuglio, il fiato corto, sono molto affaticato.
Non sto bene.
Continuo, respiro, ma prima una, poi due tre quattro volte sono costretto a fermarmi.
Piegato sulle ginocchia.
Proprio, non sto bene.
Metto insieme, con i denti, 7.52km, non un metro in più.
Corro letteralmente in casa.
Doccia bollente.
Non pranzo.
Non ceno.
Altri particolari non li racconto.
KO tecnico.
Domenica a pranzo riso in bianco e patate lesse.
Domenica a cena riso in bianco e patate lesse.
Sto un po' meglio. Da sabato mattina a domenica sera ho perso quasi 3kg...
Lunedì mattina, giorno rosso.
Con i bimbi che dormono mi concedo una mezz'ora in più sotto le coperte.
Poi...
Infilo le scarpe e vado.
"Sei sicuro?? Cerca di non esagerare però..."
"Tranquilla, mi copro bene!!"
"Poi quando torni vado a fare un po' di spesa..."
"Andata!!!"
Parto lento, proseguo meno lento, poi rallento, poi proseguo così, poi mi stabilizzo, poi un po' aumento.
Non proprio lineare, direi...
Porto a casa, con moderata soddisfazione, 13km a 6.14.
Bene per il chilometraggio (quota più alta di sempre) e benino per la prestazione in se.
Avrei potuto fare meglio, fare meno fatica a tenere quel passo, ma avrei anche potuto fare peggio, visti i giorni precedenti.
Mettiamo in saccoccia questi 13, che serve anche fare volume...
E' un lento avvicinamento.
Passo dopo passo.
Respiro dopo respiro.
E' ancora lunga e la ripresa degli allenamenti calcistici (ieri sera) credo rallenteranno ulteriormente l'avvicinamento.
Time-limit: metà marzo.
Li deciderò cosa fare.
Nel frattempo corro.
E sto bene.

P.S. mi è venuta la fissa per le scarpe. Le trovo comodissime le mie, ma chi mi dice che non ce ne siano altre più comode, o più performanti??

P.P.S. potrebbe esserci un altro obiettivo, a settembre. Ma meglio andare per gradi.
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
Valby
Maratoneta
Messaggi: 342
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Valby »

Bravissimo! Riguardo a distanza E media a km, non fare l'errore che facevo io: devi vincere la guerra non tutte le battaglie: i lunghi a passo leggermente più lento ti aiutano a raggiungere resistenza, mentre altri esercizi possono aiutarti sulla velocità. Le cose si combinano con l'effetto che alla lunga entrambe le variabili ottengono miglioramenti. Se spingi sempre trascurando il recupero (attivo o passivo) rischi di andare in over training o come si dice dalle mie parti, "scoffolare" (se aspetti qualcuno mette la stessa cosa in termini scientifici o mi cazzia per imprecisioni!)
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------------------------------
10K: 48'07" Copenhagen 05/09/20 - 21.1K: 1h48'48" Barcellona 16/02/20
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Grazie Grazie!!!!!!
Spero di non "scoffolare" allora!!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Mi sono imposto di proseguire in modo graduale e senza badare troppo al tempo!!
Grazie mille dei consigli!!
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Oh diario, io continuo a correre eh...
Giovedì scorso sono uscito per una corsetta veloce prima di cena, appena uscito dal lavoro.
I bimbi erano a casa, la mamma influenzata, la nonna mi ha coperto il buco, io ho l'allenamento e mi sono fatto una corsetta.
"Niente di che, torno tra poco" le ho detto prima di uscire.
"Non guardo l'orologio e vado a sensazione per i primi km..." mi sono detto.
E così ho fatto.
Partenza lenta, poi ho lasciato andare le gambe e le gambe andavano.
E io quindi o continuato a lasciarle andare.
Attorno ai 4/5km ho dato un'occhio all'orologio.
Quasi media da PB sui 10km.
E allora ho continuato a lasciare andare le gambe.
E loro andavano, andavano, andavano...
E allora ho provato ad aumentare...
E tutto è filato liscio.
Gli ultimi 5km tutti sotto i 5.00.
Chiusi i 10km a 5.18.
Nuovo "record" personale.
Ancora poca roba, lo so, ma se penso ad agosto...
Devo essere sincero: ho fatto il pugno quando ho stoppato il cronometro.
Si, ho fatto il pugno.
Ero contento...
Venerdì ho riposato, perchè era giusto riposare dopo una cannonata del genere.
Sabato mattina corsetta con il mio amico.
Corsetta che sta diventando una piacevole consuetudine.
Lui inizia ad entrare nello stesso tunnel in cui sono entrato io qualche mese fa, io, nel mio piccolo, cerco di non fargli fare gli errori che io ho fatto all'inizio, quando partivo sparato per fare i 5km a tutta, e rimanevo fermo ai 5km.
E quindi lui ha chiuso i 6km, facendo la sua corsa migliore ed io ho proseguito chiudendo i miei 10km, in scioltezza.
Metto chilometri diario, sai??
Domenica siamo andati a pranzo dalla nonna.
Al pomeriggio abbiamo riposato...
Poi non ho resistito...
C'era ancora un po' di sole, una temperatura stupenda...
E ho messo le scarpe...
E sono andato.
6km a 6.06, andatura che tengo facilmente e che potrebbe essere un ipotetico ritmo iniziale per l'ipotetica prima Mezza Maratona...
Chissà...
Vedremo!!
Ah già, ieri sera...
Ieri sera allenamento.
Me lo sono sparato a 1000, perchè altrimenti la "qualità" non riesco mai a farla.
Alla fine della partitella il Mister ci ha però comunicato che avremmo fatto una serie di fartlek.
E i miei occhi si sono trasformati in due enormi cuori, tipo così: :love: :love: :love:
Sai diario, quando ho iniziato a correre per rimettermi in carreggiata, prima dell'inizio della preparazione con i miei compagni di squadra, pensavo che sarebbe stato bello, prima o poi, arrivare tra i primi, quando sarebbe stato il momento di correre con la squadra.
E il momento è arrivato, ieri sera!!
Per la prima volta ho avuto davanti a me solo un mio compagna di squadra!!!
Gli altri dietro!!!
Ma non perchè mi stavano doppiando, no eh...
Perchè io li ho staccati!!!
Si diario, ho raggiunto quello che inizialmente era il mio primo obiettivo: essere tra i primi quando sarebbe stato il momento di correre.
E che dire, boh...
Inizio ad affezionarmi a questa cosa chiamata running.
Perchè è in grado di ripagare i tuoi sforzi, la tua costanza, il tuo impegno...
E allora inizio a volergli bene a sto running.
E pazienza se mi dicono che sono dimagrito troppo...
E pazienza se mi dicono che mi sono bevuto il cervello...
Tra qualche mese torno a casa con una medaglia.
Perchè loro non lo sanno che vinco io!!!!!
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
victor76
Top Runner
Messaggi: 10614
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da victor76 »

Complimenti per il nuovo PB sui 10, ma ora cerca magari di tirare di meno e allungare le distanze perchè se punti alla mezza devi aumentare il chilometraggio.
Riguardo a quanto scritto sul mio diario, anche nella corsa la forza di volontà conta più delle gambe e presto te ne accorgerai, però questo funziona sia nel bene sia nel male quindi occorre fare sempre attenzione e trovare il giusto equilibrio testa/corpo.
:beer:
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'29'' (4'32''/km) --- 30 km: 2h37'57'' (5'15''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

La tirata di giovedì scorso è stata involontaria... 😂😂😂
Questa settimana (a parte lunedì e mercoledì che ho allenamento), come si suol dire, metto km, e sabato provo i 14km...
Vediamo come va...

Faccio tesoro di tutti i vostri consigli!!!! Tutti!!!! 😉😉😉
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
enzodm
Maratoneta
Messaggi: 275
Iscritto il: 17 mag 2013, 11:18
Località: Udine

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da enzodm »

Eccomi, quanti anni hanno i 2?
PB 10K: 44'58" - 21K: 1h 39' 33" - 42K: 3h 58' 14"
PB era gemellare 10K: 45'54" - 21K: 1h 41'52"
2013: 615 2014: 669 2015: 601 2016: 802 2017: 820 2018: 861 2019: 880 2020: 556
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 324
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

:beer: :beer: :beer: :beer: Ciao Enzo, 2 anni e mezzo... Ne compiono 3 il 13 luglio...
Siamo nel pieno dei "Terrible Two", un delirio!!! :thumleft: :thumleft: :thumleft:
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823

Torna a “Storie di corsa”