Le storie di corsa della Stanza 21

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da SteVa72 »

@bully io riporto cosa dice Arcelli non mie opinioni. Poi boh.
Qui mi pare non si parli mai di VAM ma solo di SAN che però dovrebbero essere due valori diversi.

Domani vedo di fare una foto alla tabella del libro Voglio correre dove Arcelli da un idea dei passi per tipologia di gara riferendosi al lattato, alla % di fc e al respiro.

Tra l'altro...vado ora a memoria anche Arcelli fa coincidere il medio con la SAN mentre la velocità di riferimento (concetto che lui non usa) dovrebbe essere più vicina alla VAM
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948
Avatar utente
Utente donatore
bully
Guru
Messaggi: 3787
Iscritto il: 10 set 2015, 18:49
Località: Maputo

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da bully »

Grazie te ne sarei grato!
se non la puoi pubblicare ti mando la mia mail in mp
'non si smette di correre perchè si invecchia ma si invecchia perchè si smette di correre'

PB: Miglio: 6:28 - 5K: 22:04 - 10K: 47:08 - Mezza: 1:41:38 - Mara: 3:45:53
Mezzosfondista
Guru
Messaggi: 2485
Iscritto il: 21 nov 2013, 10:41

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Mezzosfondista »

SteVa72 ha scritto:In teoria (Arcelli docet) la mezza si corre intorno alla soglia anaerobica, la maratona a soglia aerobica e i 3000 alla VAM (velocità anaerobica massima). I 10k e i 5k sono ovviamente fra 3k e mezza.
io penso che questi riferimenti valgano per un atleta d'elite.
Per un amatore si scala di un gradino: 10000 in soglia e 5000 prossimi al massimo consumo d'ossigeno. La mezza nettamente più lenta della soglia.
Parere mio ovviamente.
Avatar utente
Spuffy
Top Runner
Messaggi: 6543
Iscritto il: 29 ott 2012, 11:39
Località: cesate(MI)

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Spuffy »

Io dovrei correre la maratona a 3:30 circa la mezza in 3:22 i 10000 in 3:16 tutto circa.... 3:30 è anche la velocità che tengo nei medi!

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk
3000 m: 8'16"07 MILANO
5000 m: 14'11" LOSANNA
10000m: 29'41" VITTORIO VENETO
10 Km: 30:21 TUTTADRITTA TORINO
HM: 1h04'48" ROMEO E GIULIETTA HM
Mara: 2h:24':36" REGGIO EMILIA
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 7636
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da oscar56 »

Sui battiti è anche perchè forse non fai i lenti veramente lenti. Gli allenamenti di un'ora è più a respiro facile sono un buon metodo, ci vuole un po' di tempo ma poi il cuore impara a viaggiare un po' meno su tutti i ritmi.
dal 2012 5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
1986 5K 16'15-10k 34'28-Mezza 1h24'14"-30km 2h15'12 (MI-PV)
mai un podio figuriamoci adesso.
http://www.parkrun.it/milanonord/
Bark_Psychosis

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Bark_Psychosis »

Spuffy ha scritto:Io dovrei correre la maratona a 3:30 circa la mezza in 3:22 i 10000 in 3:16 tutto circa.... 3:30 è anche la velocità che tengo nei medi!

Inviato dal mio A0001 utilizzando Tapatalk

Se ti mando a cagare in quanto ci arrivi, quindi? :-P


Ieri per me finalmente un allenamento un minimo rassicurante, malgrado la tristezza di fondo. 90' a 4'55'', con pulsazioni troppo alte (qualcuno direbbe da fondo medio, ma io come sapete sostengo sia impossibile fare 18km a FM. E se 4'55'' è il mio FM preferisco morire in ogni caso) ma la buona notizia è che la gamba non ha dato problemi nè durante, nè dopo la corsa. Durante il terzo giro da 6km ho pensato che sarebbe stato figo arrivare a coprire la HM in allenamento, ma arrivato al 17mo non ne avevo quasi più e quindi mi sono limitato a portare a termine i 90' per finire davanti a casa.
Avatar utente
Bilbo
Guru
Messaggi: 2151
Iscritto il: 7 feb 2014, 15:03

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Bilbo »

Ma dovevi fare un passo predefinito o era un'uscita a CL?
Avatar utente
daniloge
Top Runner
Messaggi: 14482
Iscritto il: 18 feb 2013, 21:50
Località: Genova

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da daniloge »

certo che adesso ci date dentro anche nel weekend a scrivere.
Bravissimo Vdude, Supertramp e Labboro.
PBs:880yd 2.24-1km 3.03-1500m 4.54-1mi 5.22-3km 10.46-5km 18.33-10km 41.03-21km 1.27.52-42km 4.24.57
Bark_Psychosis

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Bark_Psychosis »

@BIlbo: cerco un passo che non mi dia fastidio alla gamba e sia un minimo allenante. Sono uscite "esplorative", sia per passo che per distanza.
Andare a 5'30'' per fare CL vera mi deprimerebbe non poco comunque.
Avatar utente
Bilbo
Guru
Messaggi: 2151
Iscritto il: 7 feb 2014, 15:03

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Bilbo »

Ah ok, chiaro. Però, depressione o meno, quando vorrai fare CL imho meglio che ti atterrai ai battiti e quindi alla tua CL di quel momento.
Scazza eh, ti capisco benissimo perché sono il primo che nei mesi scorsi cercava di stare ad un passo che non era il mio.

Torna a “Storie di corsa”