Le storie di corsa della Stanza 21

Racconta le tue storie di passione e sudore

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
Fartleko
Guru
Messaggi: 4358
Iscritto il: 12 ott 2013, 10:47

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da Fartleko »

SteVa72 ha scritto: @bark vedrai appena pubblico tutto un lavoro sulla corsa aerobica che sto preparando dietro le quinte con tanto di aspetti tecnici e medici seri

Sto insomma cercando di fare di necessità virtù (intanto oggi 11 esima uscita consecutiva)
Anche se mi trovi d'accordissimo sulla corsa lenta , ho molte riserve su moltissime affermazioni lette in precedenza, specie sull'argomento intensità/cuore.

Aspettando il tuo lavoro, vi lascio questo studio al riguardo :

http://circ.ahajournals.org/content/126/12/1436.long

Cardiovascular Risk of High- Versus Moderate-Intensity Aerobic Exercise in Coronary Heart Disease Patients

Conclusions
The results of the current study indicate that the risk of a cardiovascular event is low after both high-intensity exercise and moderate-intensity exercise in a cardiovascular rehabilitation setting. Considering the significant cardiovascular adaptations associated with high-intensity exercise, such exercise should be considered among patients with coronary heart disease.


Scusate l'OT :salut: .
Training By Feel & GPS Free
"The only way to define your limits is by going beyond them." - Arthur Clarke
Avatar utente
vdude
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 999
Iscritto il: 9 nov 2014, 16:26

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da vdude »

Bene!
Mi rinCUORA dopo la mia mezza tirata di ieri! :)
Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da SteVa72 »

Copio e incollo i dati nudi e crudi. La conclusione di questo studio, da come ho potuto leggere, è che il rischio è comunque basso, non che sia uguale.

In particolare mi pare interessante questa frase

Thus, when relating the number of adverse events to the number of patient-exercise hours, the event rates were 1 per 129 456 hours of moderate-intensity exercise and 1 per 23 182 hours of high-intensity exercise

Per quanto considerino comunque basso il rischio per chi si è allenato in modo inteso la differenza fra i due è enorme
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13462
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da MadSeason »

Ma 1 evento di cosa?
Avatar utente
labboro
Guru
Messaggi: 2091
Iscritto il: 14 nov 2010, 11:46

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da labboro »

Esperti, Archiviata Cremona ed in attesa di Busto che dite, ripeto le ultime settimane di tabella ( quindi ripetute lunghe, medio,) in ottica di migliorare Ancora un po' o inserireste altro? Grazie :-)

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk
Avatar utente
crop74 Utente donatore
Top Runner
Messaggi: 10464
Iscritto il: 28 giu 2010, 14:52
Località: Berna, Svizzera

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da crop74 »

SteVa72 ha scritto:quasi quasi ora registro io il marchio (descrittivo ovviamente) e poi chiedo 1 euro al giorno per ogni pezzo venduto come royalty
ma noi non vendiamo nulla :wink:
Le mie maratone:
2010:Coast to Coast 2011:Berlino 2014:Zurigo, Biel, Jungfrau, Losanna, Firenze 2017:Terre Verdiane, Milano, Jungfrau, Parma, Losanna 2018: white marble, Boston 2019: Stoccolma, Chicago

Best: Terre Verdiane 3h09'31"

Strava
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13462
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: RE: Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da MadSeason »

labboro ha scritto:Esperti, Archiviata Cremona ed in attesa di Busto che dite, ripeto le ultime settimane di tabella ( quindi ripetute lunghe, medio,) in ottica di migliorare Ancora un po' o inserireste altro? Grazie :-)

Inviato dal mio D6603 utilizzando Tapatalk
Secondo me, lunghi no, un medio e ripetute a ritmo mezza.
Fai qualche fartlek
Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da SteVa72 »

@mad evento cardiaco poco piacevole...
Le ore di allenamento ovviamente sono cumulative fra tutti i soggetti coinvolti dallo studio.

@crop ammetto di non essermi mai interessato alla cosa più di tanto (ma avevo letto della diffida e mi veniva da ridere) ma evidentemente non ho capito nulla. Pensavo che il termine mantalla fosse di uso comune nel mondo del running e non solo sul forum e ho scoperto che non è così. Pensavo vendessero quelle personalizzate con il marchio del forum (avevo anche guardato i vari modelli) e invece no. Boh. Ma non lo vivo come un problema eh giuro !
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948
Avatar utente
MadSeason
Top Runner
Messaggi: 13462
Iscritto il: 7 mag 2012, 10:52
Località: Busto Arsizio

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da MadSeason »

Evento cardiaco poco piacevole, allora avevo capito bene.
Mi sembra una casistica altissima 1 su 23000.
Significa che fatto un gruppo di 10 podisti che corre circa 230h l'anno (circa quelle che corro io), nel giro di 10 anni uno di questi 10 subisce un infarto :afraid:
Avatar utente
SteVa72
Guru
Messaggi: 4345
Iscritto il: 23 apr 2014, 15:10
Località: Fra Varese e Como

Re: Le storie di corsa della Stanza 21

Messaggio da SteVa72 »

È uno studio solo eh. Che tra l'altro conclude definendolo "basso".
Certo che l'incidenza su chi si allena con intensità bassa siamo a quasi sei volte il numero di ore, mica poco.

Tranquilli voi comunque l'evento del gruppo per questi anni me lo sono sciroppato io per tutti.

Sono troppo buono
Correre fa bene (cit.)

Il mio Diario Io corro aerobico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=43189

Ora c'è il secondo capitolo Io corro aerobico e penso cardiocentrico
http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=44948

Torna a “Storie di Corsa”