[Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1808
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego »

Fase 2. Ordinanza di proroga di chiusura di pinete e spiagge prorogata sabato sera con effetto da lunedì. Non si poteva fare prima? Ancora più grave: la motivazione pare che sia che il Comune è impossibilitato a controllare il rispetto delle regole, quindi vieta a prescindere. Come dire che, impossibilitato a controllare il limite di velocità su una strada, vieto il transito. Sono allibito da questa interpretazione della libertà da parte delle istituzioni italiane, è un modo di ragionare che non mi risulta in alcun altro paese civile. Visto che non sono in grado di assicurare il rispetto di una regola, presupponendo che qualcuno la violerà, ne impongo un'altra più restrittiva nei confronti di tutti. E' l'esasperazione dell'odiata regola militare del "sbaglia uno, pagano tutti", qui è "nell'ipotesi che uno sbagli, intanto pagano tutti"!
Avatar utente
Pacio
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 605
Iscritto il: 7 giu 2017, 22:31
Località: Bologna

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da Pacio »

Ciao Diego
Che dirti...tu sai come la penso a riguardo!
Mondo irrealizzabile...molto presto insostenibile economicamente...si metteranno l'anima in pace
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1808
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego »

Però forse vale l'ordinanza della regione che direbbe che ci si può allontanare da casa dal 6. Però forse l'ordinanza del Comune del 2 era un errore ed è stata rettificata... Io non ho parole.
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1808
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego »

Aggiornamento scarpe.
Sto usando per i lunghi prevalentemente le Pearl Izumi Road N2 v2 da donna, che ho pagato una 40ina di €. Sono scarpe belle e comode ma hanno una suola un po' tropo dura e poco reattiva, sono migliorate un po' mettendoci delle solette noene.
scarpa km drop max
- - - -
Brooks Pureflow PF 4 522419
Brooks Ghost 4811230
Pearl Izumi Road N2 v2 W 4104 18
ASICS Hyperspeed 295 613
Rastro Lagoa 2620 22
adidas Supernova glide 8 214 1035
Under Armour Charged Bandit 2 1611018
Nike Free RN Distance 149430
Altra Escalante 149022
Champion Alpha 145415
Vibram FiveFingers Bikila EVO 134 014
New Balance Minimus Trail 10 V4 96423
Pearl Izumi Road N1 v.2 verdi 834 21
Rastro Sumaré 80 018
Salomon Fellraiser 78 816
Under Armour speedform Gemini 3 768 14
Nike Lunarglide 8 Shield 731015
Altra Superior 2 620 15
HOKA ONE ONE Carbon Rocket 531 14
Merrell Bare Access 4 60 6
Nike Zoom Streak 78 3
- - - -
Avatar utente
Pacio
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 605
Iscritto il: 7 giu 2017, 22:31
Località: Bologna

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da Pacio »

Ma come le scegli per le tue corse???
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1808
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego »

In linea di massima ci sono scarpe più adatte per ogni tipo di corsa e che credo fermamente nell'utilità della rotazione delle scarpe. In passato però mi sono fatto prendere la mano dagli acquisti "d'occasione" ed ho sicuramente dei doppioni.
Al momento sto usando soprattutto le Pearl Izumi Road N2 v2 (versione da donna) per i lenti / lunghi senza pretese perché sono comode e costano poco, le ASICS Hyperspeed per i "lavori" corti e veloci. Alternano poi qualche altra scarpa per le uscite "easy" (fivefingers in pineta per allenare il piede, pureflow sull'asfalto per "finirle",...). Le Ghost e le Champion Alpha le ho lasciate nella casa al mare dei miei e le uso quando sono li. Le adidas Supernova glide 8 le uso per i lunghi se sento polpacci o tendine d'Achille affaticati (mi capitava più spesso un paio di mesi fa, dopo lo "stop" invernale)... Viste le temperature, ancora non ho tirato fuori i sandali (Rastro), che invece sono le mie calzature preferite per l'estate.
Se hai curiosità specifiche chiedi.
Avatar utente
Pacio
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 605
Iscritto il: 7 giu 2017, 22:31
Località: Bologna

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da Pacio »

Sei una fonte tecnica inesauribile.....grazie
Terrò a mente la tua esperienza per cominciare anch'io a ruotare l'uso delle scarpe!!!
Avatar utente
leolinux
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 2 mag 2015, 9:31
Località: Ronco B. (MB)

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da leolinux »

Diego mi daresti per favore qualche info sui Rastro?
Quale modello usi? Come hai scelto la misura? Quanto costano più o meno? Come ti trovi?
SM55
21k 1h38'32" - Vittuone - 10/02/2019
42k 3h45'57" - Reggio Emilia - 09/12/2018
Strava
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Messaggi: 1808
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da d1ego »

Ho sia i Lagoa che i Sumare, modelli 2017 o 18 mi pare, Pedro li cambia spesso apportando piccole migliorie. Come misura puoi usare i cm oppure scrivergli e farti mandare un "carta modello" da stampare e provare. Io ho fatto così ma, abitando a Roma, sono poi andato a trovarlo di persona per ritirarli e provarli (e per conoscere il "personaggio"). Alla fine mi è venuto mezzo numero in meno delle scarpe da corsa ma, visto che non ho i piedi proprio uguali, sarebbe addirittura stato addirittura possibile farli di due numeri diversi o rifilarli all'occorrenza.
Dei due, i Lagoa, da asfalto, mi piacciono di più e li ho usati di più mentre i Sumarè IMHO, vanno bene soltanto per i "trail morbidi" tipo erba (da me ci sono pinete) perché nella sabbia affondano più di scarpe chiuse e su sassi e pietre ho paura di urtare le parti scoperte. Inoltre sull'asfalto fanno rumore e li uso poco anche per quello: preferisco uscire di casa ed arrivare in pineta direttamente correndo e, specialmente la mattina presto, si sente un gran casino. Magari i modelli recenti hanno una suola con una mescola diversa.
Mi pare che li pagai una 40ina di euro.
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 6491
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: [Diario] corro per la salute - ipertensione ed altro

Messaggio da shaitan »

Dove sta a Roma?
Ogni sabato 5km cronometrati gratuiti a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19'33 (passaggio test 05/12/2020) 10k 39'42" (test pista 05/12/2020) 21k 1h30'27" (RomaOstia 2019) 42k 3h24.43 (Berlino 2019)
Sogno: 200kg di stacco (per ora 185)

Torna a “Storie di corsa”