[DIARIO] From pantofolaro to 5k

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, Andybike, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 6127
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da oscar56 » 5 dic 2017, 17:19

Può essere una protusionre discale, io ce l'ho ormai fissa e ci convivo. Se camminando non sento nulla corro e sto fermo invece quando è persistente sia in movimento che da fermo. Correndo posso sentire qualche fastidio i primi minuti poi come se niente fosse ma finito l'allenamento e dopo un tratto di cammino riprendo a corricchiare per defaticare a volte si fa sentire.Non si corre se hai un male tale persistente tipo colpo della strega. Solleva i pesi abbassando le ginocchia e un buon esercizio è: sdraiato, prendi le ginocchia e le avvicini al petto mantenendo alcuni secondi a piacere e il tutto sempre molto lentamente.
5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
Una volta questi tempi qui per me era jogging ma il vecchietto non demorde!
Anche al Parco Nord Milano ogni sabato alle 9 il Parkrun!
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
guglia72
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 153
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:26

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da guglia72 » 5 dic 2017, 18:07

Hai ragione Diego ma purtroppo tempo di andare in palestra a frequentare qualche corso per adesso non ce l'ho. Ho comprato qualcosina per casa (un tappetino, una balance board e un foam roll) e ogni tanto faccio qualche esercizio tipo plank, stretching, equilibrio.
Ti assicuro che per me è uno sforzo peggio che correre una maratona (odio veramente questo tipo di esercizi) ma so che devo farli e quando riesco ad avere un briciolo residuo di energie, come si dice a Roma, stringo le :culone: e li faccio.
Inizio attività sportiva: 5.08.2017.
  • 5k: 24'12" (CorriRoma 2018)
  • 10k: 49'47" (CorriRoma 2018)
  • Mezza maratona: 2h14'36" (La mezza di Roma 2018)
  • Maratona: forse nel 2019
Avatar utente
guglia72
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 153
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:26

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da guglia72 » 5 dic 2017, 18:12

Oscar non credo proprio sia una protrusione, di quelle ne ho 2 nella zona L4-L5 e L5-S1 e conosco molto bene il dolore da colpo della strega!!!
Questo dolore invece e più sulle fasce ai lati della colonna circa all'altezza del cuore. Non è un dolore persistente, ma quando da supino faccio dei movimenti o cerco di alzarmi (tipo quando mi giro nel letto o la mattina per alzarmi dal letto) mi fa molto male.
Io ho pensato a qualche strappo, visto che tempo fa mi successe la stessa cosa coi pettorali dopo un allenamento in piscina un po' più intenso. Quella volta mi ricordo che facevo fatica persino a respirare.
Inizio attività sportiva: 5.08.2017.
  • 5k: 24'12" (CorriRoma 2018)
  • 10k: 49'47" (CorriRoma 2018)
  • Mezza maratona: 2h14'36" (La mezza di Roma 2018)
  • Maratona: forse nel 2019
Avatar utente
guglia72
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 153
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:26

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da guglia72 » 28 dic 2017, 15:35

Buongiorno a tutti e ben ritrovati da queste parti con la panza piena e tanti sensi di colpa!
Purtroppo ultimamente ho disertato sia il forum che la tabella degli allenamenti, a causa di quello che il mio osteopata ha definito un importante irrigidimento muscolare. Dopo aver passato una decina di giorni con il dolore alla schiena che descrivevo qui sopra, si è presentato il mio vecchio amico colpo della strega (anche se solo per una visitina velocissima e "leggera").
Insomma, morale della favola, ne sto uscendo un questi giorni (anche grazie ai ritmi più blandi del lavoro di questi giorni e un po' di riposo extra).
Dall'inizio di dicembre sono riuscito a correre (se così lo vogliamo chiamare) solo una volta con un risultato che mi vergogno persino a rendere pubblico. Quello che più mi preoccupa è che ieri (sfidando il diluvio universale) sono andato a ritirare il pettorale per la 10km WeRunRome. Sono demoralizzatissimo!
Se prima il mio obiettivo era di portare a casa un tempo sub 6/km, ora il mio obiettivo è di riuscire ad arrivare al traguardo, anche strisciando!!! Stavo pensando anche di non presentarmi nemmeno alla partenza (sentiranno la mia mancanza gli altri partecipanti???) e di starmene a casa ammirando il mio bel primo pettorale inutile (e inutilizzato). Oppure in alternativa, iniziare a correre e poi, se il fisico non mi regge, tagliare per potare a casa almeno i 5km. Che disperazione!!!
Inizio attività sportiva: 5.08.2017.
  • 5k: 24'12" (CorriRoma 2018)
  • 10k: 49'47" (CorriRoma 2018)
  • Mezza maratona: 2h14'36" (La mezza di Roma 2018)
  • Maratona: forse nel 2019
Avatar utente
WhiteKenyan
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 245
Iscritto il: 13 ott 2017, 23:46
Località: Roma

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da WhiteKenyan » 28 dic 2017, 15:50

Ti consiglio di correrla, piano, ma di correrla. Sarà certamente una bella esperienza che rimarrà nel tuo cuore oltre che un bel modo di chiudere l'anno.
Ascolta il tuo corpo, parti con moderazione: vedrai che ci saranno tanti runners con il tuo passo e non sarai solo mai.
Fa' il pieno di pensieri positivi, caro guglia, goditi il percorso e arriva al traguardo. Dai che poi ci racconti!
Link del mio diario: viewtopic.php?f=16&t=52482
10.000 :39'33" (3'57"/km) - Vola Ciampino 25/3/2018 -
21.097 :1h29'36" (4'14"/km) - RomaOstia halfmarathon 11/03/2018 -
Avatar utente
guglia72
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 153
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:26

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da guglia72 » 28 dic 2017, 15:58

Grazie di queste belle parole di incoraggiamento,mi servono proprio in questo periodo!
La mia idea è di farmela con calma, anche camminando, ma voglio provare l'esperienza della mia prima gara (anche se non competitiva). Veramente il mio obiettivo è di arrivare al traguardo e di divertirmi. speriamo bene! Ormai mancano pochissimi giorni... poi vi racconterò! Mi serve un'emozione forte per chiudere questo anno difficile
Inizio attività sportiva: 5.08.2017.
  • 5k: 24'12" (CorriRoma 2018)
  • 10k: 49'47" (CorriRoma 2018)
  • Mezza maratona: 2h14'36" (La mezza di Roma 2018)
  • Maratona: forse nel 2019
Avatar utente
bonovoxpride
Ultramaratoneta
Messaggi: 1204
Iscritto il: 26 giu 2015, 19:44
Località: Ischia

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da bonovoxpride » 28 dic 2017, 16:29

Vai tranquillo, al massimo te la passeggi e te la godi troverai sempre qualcuno più lento
Everything you know is wrong

Pb 10k: 41'26'' Caivano (NA) "Kurren Kurren" 18/02/2018
Pb 21k: 1h37'04" Roma, Roma Ostia Half Marathon 11/03/2018
Avatar utente
guglia72
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 153
Iscritto il: 17 ago 2017, 12:26

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da guglia72 » 28 dic 2017, 16:40

Grazie bonovox, ma la vedo dura trovare un bradipo sciancato più lento di me
Inizio attività sportiva: 5.08.2017.
  • 5k: 24'12" (CorriRoma 2018)
  • 10k: 49'47" (CorriRoma 2018)
  • Mezza maratona: 2h14'36" (La mezza di Roma 2018)
  • Maratona: forse nel 2019
Avatar utente
oscar56
Top Runner
Messaggi: 6127
Iscritto il: 20 ago 2012, 16:13
Località: Milano

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da oscar56 » 28 dic 2017, 18:03

Ciao Guglia, quindi stai meglio se vuoi fare la 10. Ticonsiglio visto che sei fuori forma di correre in preparazione solo corse a respiro facile un giorno si ed uno no, mezz'ora una volta e 45'/50' quella dopo. Anche la dieci la correrai così e vedrai che gli ultimi 3km incrementerai in modo naturale.L'importante è non correre ritmi da affanno in questi giorni altrimenti arrivi al giorno della gara più affaticato che allenato. Deve essere solo una preparazione aerobica, la tabella la riprenderai dopo.Buon tutto.
5K 24'48 - 10K 52'40"- Mezza 1h57'45
Una volta questi tempi qui per me era jogging ma il vecchietto non demorde!
Anche al Parco Nord Milano ogni sabato alle 9 il Parkrun!
http://www.parkrun.it/milanonord/
Avatar utente
stella66
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 959
Iscritto il: 8 apr 2014, 11:48

Re: [DIARIO] From pantofolaro to 5k

Messaggio da stella66 » 28 dic 2017, 18:12

Vai guglia e goditi la tua prima gara, come ti hanno già consigliato parti con calma e vedrai che c'è un sacco di gente con il tuo passo. Io x parecchio tempo ho lottato x non arrivare ultima ma mi sono sempre divertita
Aspettiamo il tuo racconto
Rispondi

Torna a “Storie di corsa”