La Preghiera del Maratoneta

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
andrea_76
Mezzofondista
Messaggi: 53
Iscritto il: 25 nov 2015, 8:11

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da andrea_76 »

victor76 ha scritto:
3 mag 2019, 11:14
In effetti forse è più riferita al calcio o agli sport di squadra in generale... ma i giudici di gara possono essere considerati un po' come arbirtri dai :D
A parte che per le corse sarà difficile ritrovare uno come Moreno :D
10km - 45m 32s
21km - 2h 08m 41s
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

.
PREGHIERA
(composta da Kirk Kilgour, campione sportivo, costretto su una sedia a rotelle a seguito di un grave infortunio)

Chiesi a Dio di essere forte per eseguire progetti grandiosi;
Egli mi rese debole per conservarmi nell'umiltà.

Domandai a Dio che mi desse salute per realizzare grandi imprese;
Egli mi ha dato il dolore per comprenderla meglio.

Gli domandai la ricchezza per possedere tutto:
mi ha fatto povero per non essere egoista.

Gli domandai il potere perché gli uomini avessero bisogno di me:
Egli mi ha dato l'umiliazione perché io avessi bisogno di loro.

Domandai a Dio tutto per godere la vita:
mi ha lasciato la vita perché io potessi apprezzare tutto.

Signore non ho ricevuto niente di quello che chiedevo,
ma mi hai dato tutto quello di cui avevo bisogno e quasi contro la mia volontà.

Le preghiere che non feci furono esaudite.

Sii lodato; o mio Signore, fra tutti gli uomini nessuno possiede quello che io ho.

Kirk Kilgou
.
.
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

.
LA PREGHIERA DELLO SPORTIVO
(da “Filo rosso con Dio” di Giampaolo Thorel)

Fin da piccolo, O Dio, vivo nel mondo dello sport.
Ho partecipato a molte gare, vincendo molti premi.
Ho sempre creduto nei valori dello sport e dell'agonismo leale,
rifiutando ogni forma di compromesso
e ogni surrogato della forza di volontà.
Alcuni usano sostanze proibite per ottenere risultati eclatanti,
gettando discredito sul mondo dello sport.
I mass media ci hanno resi più famosi di quanto meritiamo.
I giovani, in particolare, ci considerano modelli da imitare, nel bene o nel male.

Non vorrei trascinare, o Dio, alcuno dietro il mio cattivo esempio.
Aiutami a far cessare l'animosità e l'eccessivo agonismo dentro e fuori il campo di gioco.
Fa che io non mi monti la testa quando ho successo, e che non mi disperi quando le cose vanno male,
e i giornali mi danno addosso.
Allevia le angoscie dei miei familiari quando sono impegnato in gara
e proteggimi da ogni incidente immobilizzante,
e soprattutto aiutami a non danneggiare i miei avversari.

Infine, ti prego di essermi vicino nella gara più importante della vita
perché possa conquistare il premio riservato a quanti hanno agito con altruismo ed onestà.
Grazie perché mi hai dato ascolto.
E così sia.
.
.
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11299
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da tomaszrunning »

Bella. Stavo pensando a fare qualche disegno ispirato dai testi...
Primo tentativo :

Immagine
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5791
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da poco82 »

Tomasz ti sei ispirato anche a Keith Haring?
10k 41:45 Romano (BG) 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Crevalcore 06/01/2018
19 Maratone, 18 Mezze
SB 2019 3:39:45 Verona Marathon
instagram
strava
facebook
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 11299
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da tomaszrunning »

No. I miei pittori preferiti sono di tutt'altro stile... Magari inconsciamente?
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

.
Più che una Preghiera, buoni auspici per il 2020 (e oltre).
.
.
La Preghiera del Maratoneta
di Tony Audenshaw Tony’s Trials

.
Fai che la settimana di scarico non vi abbia lasciato grassi e sonnolenti e che il raffreddore e le varie preoccupazioni non si siano trasformate in malattia o infortuni.

Fai che il giorno prima della Maratona i tuoi amici e familiari non ti mandino messaggi di "buona fortuna" dopo le 9 di sera. Se state in albergo, che non ci siano feste di addio al celibato e che la vosta stanza sia lontana da motori dell'aria condizionata, locali notturni o dalla stanza di qualcuno che e' appena uscito di prigione e si incontra per la prima volta con il suo partner.

Se riuscite a dormire, che sogniate di dimenticarvi il pettorale o di non trovare la partenza della gara oppure di non sentire la sveglia e non andarci per niente, cosiche', il giorno della gara vi sveglierete e vi ricordere il pettorale e troverete la strada per la gara in tempo.

Che possiate mangiare una colazione compatibile con il vostro apparato digestivo.

Che il vostro mezzo di trasporto sia privo di malfunzionamenti meccanici.

Fai che i bagni chimici abbiano poche persone in fila fuori e pochi disastri dentro.

Che il vostro orologio GPS e cardiofrequenzimetro abbiano la batteria carica e che trovino subito i satelliti e che si colleghino con la vostra fascia cardio ... e non con quella del vostro vicino.

Che non siate rallentati da corridori piu' lenti partiti troppo avanti e in cambio, che voi non roviniate la gara degli altri.

Che possiate partire non troppo veloci e che vi ricordiate che anche se sembra di correre lentamente, in realta' state correndo troppo veloce.

Che la temperatura sia di 11 gradi durante la gara con una leggera brezza, e magari qualche goccia di pioggia negli ultimi 10km ma poi, alla fine della gara, che le nuvole facciano spazio al sole e a 20 gradi di temperatura.

Fai che il vostro chip rimanga attaccato, i vostri lacci allacciati e che non scivoliate su bottiglie d'acqua vuote o bustine del gel usate.

Fai che non abbiate problemi di "evacuazione" o che non corriate dietro a persone che li abbiano.

Che non veniate ostacolati da idioti con le cuffie, superati da corridori in maschera, da atleti over 80, da compagni di societa', dai vostri partner o da qualche persona dalla Televisione.

Fai che riusciate a vedere i vostri sostenitori durante percorso e che loro vedano voi e che li incotriate al punto accordato senza che loro decidano di cambiare piano all'ultimo secondo e vi lascino assetati, tremanti, a combattere con la linee occupate dei cellulari.

Che i vostri capezzoli e tutte le aree sensibili siano prive di iritazioni e che evitate di entrare in crisi negli ultimi chilometri, che resistiate dal camminare e che troviate le energie per comandare le vostre gambe, quando state per passare all'arrivo, che possiate pulirvi la faccia dalla saliva e dal sale intorno alla bocca e che troviate le forze per sorridere alle macchinette fotografiche.

E poi, quasiasi sia il vostro risultato, che abbiate fatto il vostro personale o che sia stato un disastro totale, ricordatevi che i vostri amati hanno sopportato la vostra assenza costante, i vostri cambi d'umore e tendenze narcolettiche per mesi e mesi, quindi indossate la vostra medaglia con orgoglio, celebrate di far parte dello 0,1 per cento della popolazione che si e' allenata ed ha completato una gara da 42,195 km e godetevi i giorni in cui sarete trattati dall'eroe che siete, i giorni in cui camminerete come un cow boy con le emmoroidi e i giorni in cui non dovete correre neanche un passo.

Amen
.
.
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

Le due preghiere del Papa per invocare la “fine della pandemia”

https://youtu.be/tuRaheEUq3A

Francesco è uscito dal Vaticano e ha venerato la Salus populi Romani a Santa Maria Maggiore.
Poi, a San Marcello al Corso, ha pregato davanti al crocifisso che salvò Roma dalla peste.
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

Il Santo Padre incontra i partecipanti di We Run Together
L'iniziativa solidale è stata espressione di uno sport solidale, inclusivo e capace di costruire ponti
...
Qui l'articolo completo:
https://turismo.chiesacattolica.it/il-s ... -together/


Immagine
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!
Avatar utente
francescodiani
Ultramaratoneta
Messaggi: 1727
Iscritto il: 13 apr 2017, 0:06
Località: Mantova

Re: La Preghiera del Maratoneta

Messaggio da francescodiani »

.
PREGHIERA DEL PODISTA NELLA NOTTE

“Gesù se ne andò sulla montagna a pregare e passò la notte in orazione”.
Che cosa aveva da chiedere a Dio, lui che era il Figlio di Dio, il Figlio dell’uomo,
signore del sabato e che poteva perdonare il peccato?
Temeva forse di sbagliarsi nella scelta degli apostoli, prevista per l’indomani?
Doveva chiedere consiglio al Padre suo?
In queste domande proiettiamo la debolezza della nostra preghiera.
In questo momento, capitale nella realizzazione della sua missione (scegliere i Dodici significa infatti posare le fondamenta della Chiesa),
la preghiera di Gesù è preghiera di comunione e di contemplazione del Padre. Gesù si ritira: Luca situa spesso quest’atteggiamento prima di un avvenimento importante.
Tale atteggiamento è testimonianza della comunione di Gesù col Padre. La preghiera di Gesù è gratuita: è contemplazione, ammirazione del Padre.
È espressione del suo slancio d’amore in quanto Figlio. Seguiamo allora i suoi passi e, nonostante la nostra debolezza, impariamo a “ritirarci”, per ascoltarci, per voler essere figli, con Gesù, in uno slancio d’amore per il Padre. “Padre...”: ecco la preghiera di Gesù e la nostra preghiera.
.
.
.
----
Correre è la mia terapia.
42,195 Km - 3h47'25" - Maratona Pisa 2018

"Fai correre anche tu il porcellino :pig: di Runningforum, clicca qui" !!

Torna a “Storie di corsa”