[DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Racconta le tue storie di passione & sudore

Moderatori: Doriano, grantuking, victor76

Avatar utente
iBob
Maratoneta
Messaggi: 353
Iscritto il: 14 mar 2016, 15:20
Località: Reggio Emilia

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da iBob »

=D> =D> =D> =D>
Complimenti HellBoy, sempre un grande piacere leggerti!
E grazie, perché in momenti come questi trovo conforto e forza per andare avanti nelle storie di altri runner che testardamente, rispettando i limiti imposti, vanno avanti a correre, perché fa star bene noi e di conseguenza chi vive con noi, perché è molto di più della "corsetta" denigrata da tg e giornali.

E non posso che concordare anche io che 120 mensili avendo iniziato da meno di un anno (mi pare) non sono assolutamente pochi, io alla prima mezza ci ero arrivato senza mai sfondare i 100.

Tieni duro!
10k 45'03" 02/06/18 10000 sui Ponti di Calatrava
HM 1.34'51" 06/10/19 Trento Half Marathon
M 4.46'41" 16/09/18 Alzheimer Marathon

Test
10k 41'23" 28/07/20
M 3.56'51" 7/03/20

Strava: https://www.strava.com/athletes/30048846
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 359
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Da quanto corro??
Non lo so.
Non c'è un giorno zero, non c'è un giorno in cui ho deciso di scendere in strada ed iniziare a correre.
E' stata una cosa graduale, poco alla volta.
L'estate scorsa, dopo quasi due anni di inattività, la voglia di recuperare una forma decente e farsi trovare pronti il primo giorno d'allenamento...
Il cuore che sembrava volesse esplodere, il fiato corto, le mani sulle ginocchia.
4km chiusi a fatica, fermandomi un paio di volte.
Poi primi 5km... 6... 7... 8... 9... 10km e il Moribondo battuto.
Non c'è un giorno zero quindi.
Ma c'è un giorno 1.
Il 04 maggio 2020.
Il giorno in cui mi sono svegliato poco dopo le 5, ho messo le scarpe e sono sceso in strada.
Qualche passo, corsa leggera, riscaldamento...
Ho passato i 200 metri da casa, i 500 metri.
Ho ripreso il mio giro, tra le vie del mio paese, le case col giardino e il cartello VENDESI che guardo con un po' d'invidia, il Viale che mi porta fuori, e poi la campagna, il silenzio, l'erba ai lati alta quasi quanto me, i profumi, le aziende agricole, poi l'argine, il Po, la campagna vista un po' più dall'alto, e poi indietro, che poi si deve andare al lavoro.
12km.
Dopo due mesi a corricchiare nei 200mt, a martoriare le ginocchia con continue inversioni a U, il timore di un controllo o di un insulto proveniente da qualche finestra.
Ma il 4 maggio no, il 4 maggio ho corso senza tutto questo, leggero, dentro e fuori, senza peso, senza pensieri, senza preoccupazioni.
Me la sono goduta.
Così come l'attesa.
I panni preparati la sera prima, a letto un po' prima del solito , niente smartphone e luce spenta subito.
Si diario, lo so, in tanti lo fanno, è tutto normale, non ho fatto niente di speciale.
Ma è così che l'ho vissuta, è così che la ricorderò.
Si diario, come se fosse un primo appuntamento.
Ho faticato a prendere sonno.

Correre la mattina presto mi da la possibilità di prendermela comoda, di non avere i minuti contati, di non dover "correre" a casa che è ora di cena.
Bevo un sorso d'acqua e sono in strada.
Ho un giro nuovo.
Li, il sole mi sorge in fronte, si affaccia, quasi fucsia, sui campi carichi di botoloni, formando ombre che a poco a poco si accorciano, tra la foschia bassa dello sbalzo termico di una notte appena finita.
Le mani si raffreddano, l'umidità mi si appoggia sulla maglia nera.
I papaveri ai lati della strada.
Respiro tutta l'aria che posso respirare.
Mi godo, ancora, la corsa.
Leggero, dentro e fuori, senza peso, senza pensieri.

Metto un piede davanti all'altro.
Ho scelto.
Può sembrare banale, ma non lo è.

E sto bene.
Semplicemente bene.

E ok, e quindi??
Quindi niente, faccio chilometri, riparto da dove mi ero fermato.
I 16km li ho ri-raggiunti 3 giorni fa.
Adesso puntiamo ai 18.
E poi saranno i 21 e rotti.
Perchè quello era l'obiettivo, e quello sarà il mio primo vero traguardo!!!
E pazienza se per il momento, all'arrivo, nessuno mi darà la medaglia...
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
HappyFra
Ultramaratoneta
Messaggi: 1098
Iscritto il: 13 apr 2017, 15:16

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da HappyFra »

La corsa è decisamente una bella donna che ti ha fatto perdere la testa, è tangibile la passione che ti lega al suo gesto
e sono certa che tanti di noi si ritrovano nelle tue stesse emozioni!
Sappi che quando saranno i 21 e rotti avrai la nostra medaglia virtuale, stai andando alla grande! =D>
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 359
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Grazie HappyFra!!!!!! Ulteriore stimolo!!!! Grazie Grazie Grazie!!!!!!
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
Valby
Maratoneta
Messaggi: 371
Iscritto il: 30 nov 2019, 9:52
Località: Copenhagen

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Valby »

Grandissimo Hellboy! Ci sei quasi, ti aspettiamo al traguardo con la medaglia virtuale e tutta la stima possibile!!!
Su runforfun.eu le info e i miei racconti di viaggi e corsa :beer:
--------------------------------------------------------------------------------------------
10K: 48'07" Copenhagen 05/09/20 - 21.1K: 1h48'48" Barcellona 16/02/20
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 359
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Uh Valby!!! Sei sempre presente a darmi la carica!!!!!! Grazie!!!!
Arrivo arrivo!!!! Sto arrivandooooo!!!!!!!!!!!!
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 359
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Non è rimasta li sull'asfalto, è rimasta dentro, qui nel petto.
Nonostante una corsa furiosa.
E' ancora li.
Spero se ne vada presto, assieme a quel problema che da 2/3 ha travolto la quotidianità.
Ho provato a scaricarla sull'asfalto, ma la sento ancora li.
E allora anche un muro abbattuto, quei 50 minuti che avevo messo tra gli obiettivi, al momento, non mi da ciò che vorrei.
Più nervi che gambe.
Più emotività che muscoli.
Ho chiuso i pugni, alla fine del decimo, poi ho continuato per un altro chilometro.
Cercando forse di domare qualcosa, esorcizzare, spazzare via.
Mi sono piegato sulle ginocchia alla fine dell'undicesimo chilometro.
E' uscito una sorta di ruggito, un "Aaaahhh..." un po' strozzato, ferito.
Poi in casa, doccia, mi sono coricato qualche minuto a letto.
Giuliana mi ha portato Edoardo.
Siamo rimasti a farci un po' di coccole.
"Farai tardi..." mi dice affacciandosi alla porta della camera, qualche minuto dopo.
"Eh, pazienza..."
Poi sono andato al lavoro.
E lei è ancora qui, nel mio petto. Angoscia.
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Avatar utente
Utente donatore
victor76
Moderatore
Messaggi: 10892
Iscritto il: 5 mag 2010, 17:57
Località: Cosenza

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da victor76 »

Spero che tutto si risolva al più presto, HB...
Per il momento complimenti per la prestazione!
5 km: 21'20'' (4'16''/km) ---10 km: 43'54'' (4'23''/km)
21 km: 1h35'29'' (4'32''/km) --- 30 km: 2h37'57'' (5'15''/km)
42 km: 4h07'29'' (5'52''/km)
--- 6 ore: 48,913 km (7'22''/km)

Visita il mio Sito e leggi il mio Diario
Avatar utente
Hellboy
Maratoneta
Messaggi: 359
Iscritto il: 21 nov 2019, 17:20
Località: Mantova

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Hellboy »

Grazie Victor!! Grazie!!
Lo spero davvero!!
Grazie ancora!!
"Sai cosa farò?
Prenderò tutta questa negatività e la userò come carburante per trovare il lato positivo!
È questo che farò!
Non è una stronzata...Ci vuole impegno!"


Diario: https://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=56823
Matt21
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 221
Iscritto il: 6 nov 2016, 16:20

Re: [DIARIO] Trovare il Lato Positivo... Iniziare a correre

Messaggio da Matt21 »

Complimenti =D>
Rivedo molto me stesso di 4 anni fa :beer:
10K 46'40" (07/'20) | HM 1h44'31" (01/'19)

Torna a “Storie di corsa”