allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Dalla pista alla strada

Moderatori: franchino, Doriano, fujiko, gambacorta

ymarx
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 dic 2021, 23:10

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da ymarx »

Ciao, puoi farmi un esempio di allenamento? Se alternare giorni di corsa sul tappeto con una media, e giorni in cui fare le ripetute con tutti i tempi di riposo.
P.s ( anche se dove abito non ci sono piste, e purtroppo devo allenarmi per lo più su strada)
Ti ringrazio in anticipo
Avatar utente
d1ego Utente donatore
Moderatore
Messaggi: 2465
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da d1ego »

Quasi tutti qui compaiono con il loro primo messaggio sul forum per avere un consiglio su come allenarsi per superare le prove e poi spariscono.
Sarebbe carino se aggiornassero che li ha aiutati su come va l'allenamento (e magari anche un grazie... :beer: ) ed utile per gli altri se raccontassero del risultato ottenuto.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Avatar utente
andreac76
Top Runner
Messaggi: 6207
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da andreac76 »

Sante parole…
"se sono libero è perché continuo a correre..."

#IONONCONTAGIO
Giukia94
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 mag 2022, 14:15

1 km 4.55

Messaggio da Giukia94 »

Buongiorno a tutti, mi presento, ho 28 anni e tra due settimane ho una prova per un concorso, 1 km in 4.55, attualmente arrivando alla fine allo stremo sono a 5.30, secondo voi è possibile abbassare questo tempo in 14 giorni? Premetto che questo tempo l'ho fatto senza praticamente un grande allenamento alle spalle, solo qualche giorno di corsa e ripetute varie.
Accetto consigli, grazie :(
Dancap
Novellino
Messaggi: 6
Iscritto il: 28 set 2021, 19:28

Re: 1 km 4.55

Messaggio da Dancap »

mah, secondo me in 14 gg non ce la fai. Ma mi piacerebbe tantissimo essere smentito.
Maratona : 3h 04' 06" Ferrara 2015
Mezza : 1h25' 17" Roma Ostia 2015
10k : 38'38" Corsa di Miguel 2015
3000 : 10'51" 2016
Avatar utente
shaitan
Top Runner
Messaggi: 11846
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: 1 km 4.55

Messaggio da shaitan »

viewtopic.php?f=2&t=29059&start=1490

cmq la vedo male come Dancap...

proverei a fare hiit a giorni alterni (protocollo billat) per i prossimi 10 giorni e cross training (elittica, cyclette, nuoto etc) nell'altro

é un metodo shock anche a rischio infortunio, ma la vedo l'unica tipo, dopo congruo riscaldamento:

20x30" forti 30" piano
45'/1h cross training
24x30"+30"
45'/1h cross training
10x1'
45'/1h cross training
12x1'
45'/1h cross training
15x1'
45'/1h cross training
10x300 a 4.50/km (1'27") rec 1' fermo

e dopo si prega

l'ultimo è più o meno un test sul ritmo da 1km
Ogni sabato 5km gratis a Roma www.parkrun.it/romapineto/
5k 19.07 (passaggio 10k) 10k 38.34 (test pista 29/1/22)
21k 1h23'23"(Roma Ostia '22)
42k 2h58'47" (Milano '22) Qui il percorso tra pesi e dieta
Sogno: 200kg di stacco (ora 185)
Verama
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 26 giu 2022, 13:04

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da Verama »

Ciao a tutti, anch'io come gli altri devo affrontare le prove fisiche di un concorso nel quale sono previsti i 1000m in 4:55 (donna).
Premetto che non ho mai corso in vita mia e fino al 9 aprile 2022 fumavo 7/8 sigarette al giorno, data in cui ho smesso definitivamente proprio in vista del concorso. Le prove si terranno a fine settembre inizio ottobre e i miei allenamenti sono iniziati il 2 giugno, dopo aver superato la prova preselettiva.
La partenza è stata traumatica, con zero fiato e il cuore fuori dal petto, ho provato subito i 1000m per capire quale fosse il mio punto di partenza, ho chiuso in 7.11', in realtà non ero propriamente su un rettilineo per cui ho riprovato due giorni dopo e l'ho chiuso in 5.46' ma avevo quasi bisogno della bombola d'ossigeno e di una barella. Oggi, dopo sole tre settimane e un allenamento con ripetute 6x200 e fondo per il fiato che non supera i 3 km, sono riuscita a chiudere i 1000m in 5.14'. Ancora 19" fuori, lo so, ma li ho fatti con moltissimo meno affanno. La prossima settimana pensavo di iniziare le ripetute a 400m, inoltre ho ancora 2 mesi e mezzo/3 di tempo. Consigli per migliorare ed evitare infortuni? A volte ho avuto fastidio alla caviglia che ho sempre attenzionato con ghiaccio e reparil a profusione, poi con qualche giorno di riposo in più, devo dire che il dolore è passato, torna un leggero fastidio quando carico troppo ma tampono immediatamente senza ignorare niente. L'ansia è legata al rischio infortuni, i miglioramenti invece sembrano arrivare. Accetto qualsiasi consiglio. 🙂
Avatar utente
d1ego Utente donatore
Moderatore
Messaggi: 2465
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Kindsbach

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da d1ego »

È presto per ammazzarti di ripetute veloci, allunga le distanze correndo in scioltezza, camminando se serve, cercando di correre tre volte a settimana e fatti un richiamo di velocità ogni 15 giorni (es. 6x200 a tutta con recupero 200 passeggiando). Da metà luglio passa a 2 lenti ed un veloce a settimana, inserendo anche allunghi in salita (es. 10x100).
La preparazione specifica per i mille la puoi cominciare a metà agosto.
#8020endurance - #team8020 - Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
Verama
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 26 giu 2022, 13:04

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da Verama »

Grazie ma ho già raggiunto l'obiettivo, in un mese e 10 giorni ho chiuso il km in 4,43! :D
Lears1996
Novellino
Messaggi: 26
Iscritto il: 25 lug 2022, 17:48

Re: allenamento concorsi militari [discussione ufficiale]

Messaggio da Lears1996 »

Salve a tutti, sono un ragazzo di 26 anni che si é approcciato alla corsa per la prima volta qualche mese fa per la partecipazione ad un concorso nelle forze dell'ordine (vice isp. Polizia penitenziaria).
La prova piu ardua per me è il famoso : 1000 m in 3:55.
Vi racconto cio che ho ottenuto fin ora, ho iniziato ad allenarmi il 6 giugno 2022 per la prima volta nell atletica leggera, in particolar modo nella corsa; da premettere che il mio stato di forma fisica era più che pessimo, considerando che quel giorno non sono riuscito a chiudere i 1000 m, ovvero arrivato a ridosso degli 800 ho esaurito tutte le energie e purtroppo mi sono fermato. Da quel giorno in poi grazie ad un mirato allenamento ed un preparatore atletico son riuscito a chiudere i 1000m per la prima volta in 4:49 nella seconda settimana, e man mano che i giorni passavano son riuscito a migliorare fino a raggiungere il mio risultato migliore mercoledì 20 luglio, chiudendo i 1000 in 4:10.
Il problema è che questo tempo l ho realizzato fermandomi e passeggiando per un abbondante 5/6 secondi sui 700m perche iniziavo ad avvertire un senso di nausea, probabilmente perche li stavo correndo ad un ritmo troppo alto.
Oltre cio il preparatore ci sarà fino al 29 luglio, dopodiche per 15/20 giorni dovro allenarmi da solo.
attualmente mi alleno 3 volte a settimana, attualmente eseguo due giorni ripetute che variano dai 200 ai 600 ed un giorno di fondo per 40/50 minuti.
Svolgo il mio allenamento in pista e per cause di forza maggiore con il caldo su una temperatura di 30/35°avvolte anche più.
Cio che vi chiedo è :
1. Considerando che 1000m li ho chiusi in 4:10 fermandomi e passeggiando, il mio reale tempo sui 1000m e migliore di questo?
2. Se avete qualche consiglio su come allenarmi in assenza del preparatore per raggiungere il mio obiettivo.
3. Quanto posso migliorare ancora considerando che le prove di efficienza fisica saranno presumibilmente a settembre/ottobre?


Grazie in anticipo per le risposte

Torna a “Distanze Brevi - Allenamento”