L'umore del momento

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il regolamento prima di scrivere.

Moderatori: F-lu, runningmamy, sammy1987

Rispondi
Avatar utente
Attenov
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 841
Iscritto il: 29 giu 2015, 10:37
Località: Pomezia

Re: L'umore del momento

Messaggio da Attenov » 26 gen 2018, 15:54

...ancora un altro insospettabile "professore"...

:bleargh:
Memento audere semper
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 5201
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: L'umore del momento

Messaggio da ludovico_van » 26 gen 2018, 21:22

Pescanoce ha scritto:Ho un compagno di corsi che tocca sempre, tutte le tipe. Mentre parla è capace di metterti una mano sulla coscia! E si avvicina tantissimo al viso. Lo fa pure con le docenti e no, non si accorge di nessun segnale di “allontanamento”...
E per fortuna che esistono ancora gli uomini così...che ormai qui il mondo sta andando tutto alla rovescia!
Si arriverà che se saluti tu prima una donna del contrario...sono molestie sessuali! Gli uomini veri sono così, devono avere il rivolo di sangue che gli scende dalla bocca... mica sono dei fottuti metrosessuali che si guardano nello specchietto tipo Cristiano Ronaldo!
"Il vino gioisce i polmoni. L' acqua marcisce i piantoni." M. T.
Avatar utente
The Observer
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2863
Iscritto il: 26 mag 2015, 9:05
Località: Central Galaxy

Re: L'umore del momento

Messaggio da The Observer » 26 gen 2018, 22:04

Ludovico, abbi pazienza, ma forse non ti rendi conto di quello che dici. Qui parliamo di un giro di molestie che ha distrutto la vita di milioni di donne. La mano sulla coscia ad una donna NON la metti se non ci stai insieme e se non è la situazione giusta. Punto. Ma quali "uomini così"?
“Somebody's boring me. I think it's me.” ― Dylan Thomas
Il mio DIARIO. Le mie corse su Strava
Avatar utente
Pescanoce
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1151
Iscritto il: 28 mag 2016, 12:14

Re: L'umore del momento

Messaggio da Pescanoce » 27 gen 2018, 0:10

La persona di cui parlo non è un molestatore ma uno di quelli che ha una percezione dello spazio intimo diversa da quella di chi lo circonda. In questo modo mette a disagio, senza accorgersene, chi gli sta vicino. E ovviamente le persone per reazioni tendono a fare un passo indietro.
Parlando del movimento #metoo, nessuno deve permettersi di utilizzare il problema potere su qualcuno come strumento di ricatto o pressorio per ottenere gratificazioni sessuali, fossero anche “solo” palpeggiamenti. E mi viene male solo al pensiero di quanto questo sia diffuso. Poi nessun nega che qualche persona abbia di fatto approfittato di questo clima per infangare la reputazione di qualche ex amante o collega. Mi viene in mente il caso di Aziz Ansari, vittima secondo me di porno revenge.
Gli uomini con cui ho a che fare in generale non hanno il rivolo di sangue alla bocca, tranne qualche vampiro di film o serie tv che però non mi dava tutta ‘sta impressione di 100% straight male .
But just because it burns, doesn't mean you're gonna die
You gotta get up and try, and try, and try
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 5201
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: L'umore del momento

Messaggio da ludovico_van » 27 gen 2018, 7:44

The Observer ha scritto:Ludovico, abbi pazienza, ma forse non ti rendi conto di quello che dici. Qui parliamo di un giro di molestie che ha distrutto la vita di milioni di donne. La mano sulla coscia ad una donna NON la metti se non ci stai insieme e se non è la situazione giusta. Punto. Ma quali "uomini così"?
Ma io stavo facendo un discorso generale uscendo dal caso specifico. Sulla mano sulla coscia non c'è niente di male , se una donna non apprezza la toglie. Punto. Non è una molestia sessuale.
Su sto discorso sento sempre delle cose allucinanti : tipo una tizia, che, con tutti i problemi che ha l' Italia, gente che non arriva al 27, pensionati che non campano con la minima e compagniabella, lei di cosa si preoccupa???? Del fatto che non si dice sindaco ma sindaca, che non si dice ministro ma ministra....su questi temi delle molestie sessuali e parità uomo/ donna si sta raggiungendo una scenario davvero allucinante.
Andrà a finire che ci obbligheranno tutti ad andare in giro conuna tagliola sui genitali!
"Il vino gioisce i polmoni. L' acqua marcisce i piantoni." M. T.
Avatar utente
mb70
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9208
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: L'umore del momento

Messaggio da mb70 » 27 gen 2018, 9:03

Ludovico tu ti riferisci alla questione di come i media affrontano i problemi e al fatto che c'è sempre qualcuno che strumentalizza per propri fini le questioni. Ma questo vale per tutta l'informazione.
La questione esiste eccome. Le molestie ci sono e spesso il molestatore approfitta di una condizione più forte e sicura rivolgendo le molestie a chi è in condizioni di bisogno. In pratica la barbarie.

Inviato dal mio SM-G928F utilizzando Tapatalk
9/2014 10K All. 50'51"
10/2014 Maratonina di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
In riabilitazione post ricostruzione del legamento crociato anteriore
Avatar utente
Arla
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1563
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: L'umore del momento

Messaggio da Arla » 27 gen 2018, 9:27

Pur avendo ovviamente in orrore la molestia in quanto tale e avendo provato come molte, temo, il disgusto di un palpeggiamento indesiderato, credo di capire in parte il discorso di Ludovico perché anche io non vorrei arrivare alle derive americane per cui un uomo non può fare un complimento ad una collega senza temere una denuncia o non si può più raccontare una barzelletta tra pari...
Poi chi approfitta di potere reale su donne magari straniere o in serie difficoltà economiche andrebbe evirato, ma le attrici che si svegliano dopo vent'anni mi lasciano un po' perplessa...
Non eri una madre di famiglia che non può perdere il posto di cameriera sennò non paga le bollette, eri una giovincella che voleva una parte in un film... È più facile dire di no, credo...
My2cents...
La cipolla è un'altra cosa...
Avatar utente
Pescanoce
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1151
Iscritto il: 28 mag 2016, 12:14

Re: L'umore del momento

Messaggio da Pescanoce » 27 gen 2018, 10:30

Ludo, ma ti pare che il tizio fastidioso toccone l’ho denunciato? O che abbia detto a destra a manca che è un molestatore? Capisco benissimo la differenza tra molestia sessuale e persona che tocca sempre tutto e tutti, siccome mi dà fastidio mi ci siedo lontana. Di solito le persone queste differenze le sanno fare e le applicano.
La mia percezione è che più che una molestia finta denunciata sia da temere come molto più frequente un comportamento di molestia che viene non solo non denunciato ma anche tollerato. Se hai un contratto a tempo determinato e bocche da sfamare la mano sulla coscia ci pensi due volte a toglierla, anche se non ti va.
Tuttavia i casi, pur rari, di molestie inventate o di persone che mandano in galera persone ree solo di averci provato sono ovviamente da punire. Ieri ho letto questa notizia http://www.lastampa.it/2018/01/26/cultu ... agina.html pizzaiolo in prigione perché ha tentato di baciare la sua collega dopo averne equivocato gli atteggiamenti. Tra parentesi pure io, che sono una donna, dico meno male che sono vecchia come il colosseo se no qualche mese nelle patrie galere me lo sarei fatta anche io.
ludovico_van ha scritto: Su sto discorso sento sempre delle cose allucinanti : tipo una tizia, che, con tutti i problemi che ha l' Italia, gente che non arriva al 27, pensionati che non campano con la minima e compagniabella, lei di cosa si preoccupa???? Del fatto che non si dice sindaco ma sindaca, che non si dice ministro ma ministra....su questi temi delle molestie sessuali e parità uomo/ donna si sta raggiungendo una scenario davvero allucinante.
Andrà a finire che ci obbligheranno tutti ad andare in giro conuna tagliola sui genitali!
Questo discorso non lo capisco per due motivi. Intanto: stiamo parlando di molestie e ricatti sessuali, cosa c’entra il discorso del considerare o no come flessibili al femminile certi nomi di professione?
In generale trovo fallace l’argomento “con tutti i problemi che ha l’Italia”. Pensiamo al pizzaiolo che ho citato, poveretto, pensiamo se questo pizzaiolo innamorato fossi tu, o fossi io. Beh io dopo 45 giorni di carcere, con l’impatto che questo può aver avuto su di me o sulla mia famiglia... io questa cameriera vorrei comunque che mi ripagasse i danni e la denuncerei per diffamazione. Eh, ma con tutti i problemi dell’Italia, tutti i processi che già infognano i nostri tribunali... ‘sti cavoli, se una questione mi danneggia è giusto che io faccia qualcosa per avere uno stato di giustizia.

Allo stesso modo, siccome nel dibattito accademico effettivamente si discute se il linguaggio di genere esista e che impatto abbia sul modo di percepire noi stessi e la società, e dato per assodato che la lingua plasma ed è plasmata dalla lingua, che si metta pure a tema il discorso sindaco/sindaca, avvocato/avvocata...

Bisognerà poi evitare che le tagliole che ci metteranno sui genitali vengano appaltate in modo onesto, ho già sentito dire che il cugino del tal ministo ha una fabbrica di tagliole... ma poi quanti centesimi ce le faranno pagare?
Ultima modifica di Pescanoce il 27 gen 2018, 11:44, modificato 1 volta in totale.
But just because it burns, doesn't mean you're gonna die
You gotta get up and try, and try, and try
Avatar utente
Wannabe-runner
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 898
Iscritto il: 20 mag 2015, 13:17

Re: L'umore del momento

Messaggio da Wannabe-runner » 27 gen 2018, 10:44

Come ho già scritto in donne che corrono a 10 anni ho subito un episodio da un uomo di mezza età che è andato oltre la palpatina sull'autobus o in fila a scuola alla quale rispondi con un ceffone o a male parole, l'ho pagata poi psicologicamente ma io mi ripeto che mi è andata bene perché non è successo l'irreparabile. Non ho "denunciato" ai miei genitori per la vergogna e per la sicurezza che mi avrebbero rimproverato perché loro mi avevano sempre insegnato di non fidarsi degli sconosciuti e io invece l'avevo fatto ... ora capisco che sarebbero stati rimproveri dovuti ad amore filiale e non glierò dirò neppure ora che ne è passata di acqua sotto i ponti, sono anziani gli verrebbe un coccolone.

Ancora oggi certi sguardi mi mettono a disagio, quando vado a correre, sono sempre sola, e vedo una macchina che rallenta per "squadrarmi meglio" mi metto sulla difensiva, però se non avessi accettato un mimino di contatto dagli uomini non avrei avuto le tre storie importanti della mia vita (e anche qualche fidanzatino :wink:), come pure ho dato l'altolà a quelli che non mi aggradavano (esiste questa coniugazione :emb: ???), per fortuna sul lavoro non ho mai avuto nessun tipo di problema e ho sempre avuto datori da lavoro uomini, anzi Signori.

Quanto al sig W e alle attrici dico anche io che c'era margine di scelta per cui c'è stato chi ha accettato, chi ha rifiutato ed è riuscita a far fortuna lo stesso, chi non ha accettato ed è sparita dalla scena cinematografica, però mi infastidisce un pò che venga messo sullo stesso piano di quello che è successo a me, io ci trovo molta differenza.

EDIT come al solito si sfugge sempre qualcosa: concordo che sia difficile dare l'altolà al marpione quando fai fatica a sbarcare il lunario
Ultima modifica di Wannabe-runner il 27 gen 2018, 11:03, modificato 1 volta in totale.
Ci vuole un fisico bestiale per resistere agli urti della vita :rambo:
I sorrisi avvicinano più dei passi e aprono più porte delle chiavi - Ezio Bosso
Dolce madre non piangere ma dammi al vento perché mi porti via. R.J.25/10/14
Avatar utente
ludovico_van
Top Runner
Messaggi: 5201
Iscritto il: 26 ago 2012, 22:43
Località: Legnano - Rho

Re: L'umore del momento

Messaggio da ludovico_van » 27 gen 2018, 11:02

Pesca, ci sono persone che al posto tuo l'avrebbero denunciato. E penso che ci siano parecchie persone che non capiscano quando si è andati troppo oltre e allora sono veramente molestie sessuali.
"Il vino gioisce i polmoni. L' acqua marcisce i piantoni." M. T.
Rispondi

Torna a “Bar del Forum”