Poesie

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il regolamento prima di scrivere

Moderatori: runningmamy, F-lu

Rispondi
Avatar utente
Supertramp
Guru
Messaggi: 2732
Iscritto il: 30 ago 2014, 15:31

Re: Poesie

Messaggio da Supertramp » 8 feb 2017, 16:36

Grandissimo Miro!!!!!

Inviato dal mio CUBOT_NOTE_S utilizzando Tapatalk
Siamo io e la strada.
It doesn't matter what it is, you have to have something to fight. Doesn't have to be a mountain, but it has to be something. And it isn't important whether you win or lose. Only that you keep fighting.
Avatar utente
hawker
Ultramaratoneta
Messaggi: 1876
Iscritto il: 7 set 2014, 13:31
Località: lomagna

Re: Poesie

Messaggio da hawker » 8 feb 2017, 16:51

"Due non è il doppio ma il contrario di uno, della sua solitudine. Due è alleanza, filo doppio che non è spezzato."

Erri de Luca
Runner per passione, BIRRANNERS per vocazione!

STRAVA
GARMIN
Avatar utente
Miro 69
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 13712
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Poesie

Messaggio da Miro 69 » 28 feb 2017, 0:02

Abbiamo perso anche questo crepuscolo.
Nessuno ci ha visto stasera mano nella mano
mentre la notte azzurra cadeva sul mondo.

Ho visto dalla mia finestra
la festa del tramonto sui monti lontani.

A volte, come una moneta
mi si accendeva un pezzo di sole tra le mani.

Io ti ricordavo con l’anima oppressa
da quella tristezza che tu mi conosci.

Dove eri allora?
Tra quali genti?
Dicendo quali parole?
Perché mi investirà tutto l’amore di colpo
quando mi sento triste e ti sento lontana?

È caduto il libro che sempre si prende al crepuscolo
e come cane ferito il mantello mi si è accucciato tra i piedi.

Sempre, sempre ti allontani la sera
e vai dove il crepuscolo corre cancellando statue.


P.Neruda
21,097 Km -1h56'07"- Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km -4h43'13"- XXXIII Firenze Marathon 2016

l'unico tempo che ti dà la felicità è quello che merita di essere vissuto.
Miro


Immagine
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9354
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Poesie

Messaggio da mb70 » 28 feb 2017, 6:57

Senza bussola
 
Secondo Darwin avrei dovuto essere eliminato
secondo Malthus neppure essere nato
secondo Lombroso finirò comunque male
e non sto a dire di Marx, io, petit bourgeois
scappare, dunque, scappare
in avanti in indietro di fianco
(così nel quaranta quando tutti) ma
permangono personali perplessità
sono ad est della mia ferita
o a sud della mia morte?

L.Erba
9/2014 10K 50'51"
10/2014 Mezza di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
08/2018 ricostruzione lca
08/2019 5k 25'18"
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2664
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Poesie

Messaggio da Arla » 1 mar 2017, 20:56

Pier Paolo Pasolini
Ciant da li ciampanis

Co la sera a si pièrt ta li fontanis
il me país al è colòur smarít.
Jo i soi lontàn, recuardi li so ranis,
la luna, il trist tintinulà dai gris.
A bat Rosari, pai pras al si scunís:
jo i soj muàrt al ciant da li ciampanis.
Forèst, al me dols svualà par il plan,
no ciapà pòura: jo i soj un spirt di amòur
che al so país al torna di lontàn.

Canto delle campane


Quando la sera si perde nelle fontane,
il mio paese è di colore smarrito.
Io sono lontano, ricordo le sue rane,
la luna, il triste tremolare dei grilli.
Suona Rosario, e si sfiata per i prati:
io sono morto al canto delle campane.
Straniero, al mio dolce volo per il piano,
non aver paura: io sono uno spirito d'amore,
che al suo paese torna di lontano.
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
no zozzone
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 2 dic 2016, 23:57

Re: Poesie

Messaggio da no zozzone » 1 mar 2017, 21:19

Federico Tavan


La nâf spaziâl



Chîsta

‘e n’èis ‘na conta

pai nins,

èis ‘na storia vera,

da matz.

Al disivuot d’avost

da l’otantedoi,

apena iessût da l’ospedal

me soi serât in cjamera,

ài metût doi armaróns

e un comodìn

denant la puarta.

Po’ me soi metût sul liet,

coma un astronauta.

De four de la puarta

i me clamava duç:

“Iés! Iés!”.

“No, no! ‘E soi ch’e sgôrle

in ta la nâf spaziâl,

no stei desturbâme,

vô ‘e séi de un antre mont.”

E i passava li ores…

Intant jo incrosave

steles e galassies

e ucei strambus.

Al speciu al faseva da oblò

e al sofit da firmament.

E de four,

mitant preocupatz:

“Iés! Iés!

Ah, diu, al é mat!”

Jo ‘e continuave a sgorlâ,

incjamò doi mil ans-lûs

e sarés rivât sul sorele.

Li ombrenes sui murs

e i rumours de li machines

i faseva al sussûre dal motour

de la nâf spaziâl.

E ‘i son passâtz doi dìs…

“Iés! Iés!

No màngestu?

Ah, diu, al é mat!

Paràn jù la puarta!”

Ma la puarta a resisteva.

E jo in alt,

pì in alt!

E de four dut un rumour:

“Iés!Iés!

Ce fàist uvì?

Dai mo, su, nin!

Ah, diu, al é mat!”

“Lassâme stâ!

‘E soi su la nâf spaziâl.

‘E scjampe,

e al mont lu jôt lontan

e i omi pici pici…

E ‘i son passâtz tre dîs…

‘I àn sfuarcjât la puarta,

‘i àn parât jù i armarons

e al comodin.

Jo ju spetâve, platât

sot al liet.



“AH, DIU!

‘I SON RIVÂTZ

I UMANS!”



La nave spaziale

Questa non è una fiaba per bambini, è una storia vera da matti.

Il diciotto agosto dell’82, appena uscito dall’ospedale, mi sono chiuso in camera, ho messo due armadi e un comodino davanti alla porta, poi mi sono disteso sul letto come un astronauta.

Da fuori della porta mi chiamavano tutti: “Esci! Esci!”. “No, no! Sono in volo nella nave spaziale, non disturbatemi, voi siete di un altro mondo”.

E intanto passavano le ore… E io incrociavo stelle e galassie e uccelli strani. Lo specchio faceva da oblò e il soffitto da firmamento.

E da fuori, assai preoccupati: “Esci! Esci! Oh, Dio, è diventato matto!”

Io continuavo a volare, ancora duemila anni-luce e sarei arrivato al sole. Le ombre sui muri diventavano meteoriti e i rumori delle automobili si trasformavano nel rombo del motore della nave spaziale.

E sono trascorsi due giorni: “Esci! Esci! Non mangi? Oh, Dio! È matto! Buttiamo giù la porta!”. Ma la porta resisteva.

Ed io in alto, più in alto! E fuori tutta una gran confusione: “Esci! Esci! Che cosa fai lì dentro? Su, da bravo! Oh, Dio, è matto”.

“Lasciatemi in pace! Sono sulla nave spaziale. Fuggo e il mondo lo vendo lontano e gli uomini piccoli piccoli”.

Sono trascorsi tre giorni. Hanno forzato la porta, hanno rovesciato gli armadi e il comodino. Io li aspettavo nascosto sotto il letto:

“OH, DIO! SONO ARRIVATI GLI UMANI!”
Avatar utente
runningmamy
Pink-Moderator
Utente donatore
Messaggi: 8527
Iscritto il: 23 set 2008, 22:27
Località: Torino, vicino al Valentino

Re: Poesie

Messaggio da runningmamy » 2 mar 2017, 9:18

Bellissima :-)
Puoi diventare grande, sai? E' tutto qui, nella tua testa! (J.K.Rowling, Harry Potter I )
Fai correre anche tu il porcellino :pig:
di Running Forum, scopri come!

viewtopic.php?f=102&t=46765#p1816972
Avatar utente
Miro 69
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 13712
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Poesie

Messaggio da Miro 69 » 2 mar 2017, 13:14

Si, e mi ricorda qualcosa... :pale: :-" :mrgreen:
21,097 Km -1h56'07"- Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km -4h43'13"- XXXIII Firenze Marathon 2016

l'unico tempo che ti dà la felicità è quello che merita di essere vissuto.
Miro


Immagine
no zozzone
Maratoneta
Messaggi: 474
Iscritto il: 2 dic 2016, 23:57

Re: Poesie

Messaggio da no zozzone » 2 mar 2017, 20:06

Oltre al contenuto, è veramente molto bella ed espressiva la lingua utilizzata
Avatar utente
Tordg
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 12 lug 2012, 0:18
Località: Torino

Re: Poesie

Messaggio da Tordg » 2 mar 2017, 23:36

ho visto che e' friulano lui, ma a parte come e' scritto, a leggerlo a voce alta sembra piemontese
no, correggo, pero' ci son similitudini
Rispondi

Torna a “Bar del Forum”