Libri-3

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il regolamento prima di scrivere

Moderatori: F-lu, runningmamy

Rispondi
Avatar utente
Miro 69
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 13733
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Libri-3

Messaggio da Miro 69 » 19 ago 2019, 22:16

È un po che non scrivo qui, ma ero troppo preso a leggere. :mrgreen:
Cominciamo con una stroncatura “La verità sul caso Harry Quebert” di Joel Dicker,
acquistato in economica tempo fa, sono arrivato a circa 400 pagine di nulla scritto male.
Buono nemmeno per accendere il camino.
“Mio caro serial killer” di Alicia Giménez Bartlett, non male ma Petra Delicado non mi sconfinfera più di tanto.
Due belle sorprese italiane : Alice Basso di cui ho letto di seguito “L’imprevedibile piano della scrittrice senza nome” “Scrivere è un mestiere pericoloso” e “Non ditelo allo scrittore” letture leggere di cui Vani Sarca è la protagonista un po' sboccata, un bel personaggio anche se scopiazzato per sua stessa ammissione da Lisbeth Salander.
Lettura leggera, mi piace, Ne ho altri quindi continuerò.
Altra bella scoperta nel campo del Thriller però : Ilaria Tuti che merita due paroline
Ilaria Tuti vive a Gemona del Friuli, in provincia
di Udine. Da ragazzina voleva fare la
fotografa, ma ha studiato Economia. Ama
il mare, ma vive in montagna. Appassionata
di pittura, nel tempo libero ha fatto l’illustratrice
per una piccola casa editrice. Il
suo romanzo d’esordio, Fiori sopra l’inferno
(Longanesi 2018), è stato un vero e proprio
caso editoriale in Italia e all’estero, selezionato
come Crime Book of the Month
dal Times nel marzo 2019. Tra i punti di
forza, un’ambientazione suggestiva e inquietante,
uno stile fresco e maturo allo
stesso tempo, un meccanismo narrativo impeccabile
e una protagonista, Teresa Battaglia,
da subito indimenticabile.
di cui ho divorato “Fiori sopra l’inferno” e mi sono subito impossessato del secondo “Ninfa Dormiente” che serberò per l’autunno/inverno assieme all’ultimo John Connolly “Un Gioco di Fantasmi”, De Giovanni – “Il Pianto dell’Alba-Ultima ombra per il commissario Ricciardi” :cry: di cui aspetto febbrilmente anche “Dodici Rose a settembre” .
Ora sto leggendo “Il commesso viaggiatore” di Arnaldur Indriðason, mi sta piacendo e penso proprio che ne prenderò altri di questo scrittore Islandese.
Probabilmente mi sto dimenticando qualcosa, sarà per la prossima volta.
Leggete che fa bene ! :study:
21,097 Km -1h56'07"- Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km -4h43'13"- XXXIII Firenze Marathon 2016

l'unico tempo che ti dà la felicità è quello che merita di essere vissuto.
Miro


Immagine
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10268
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Libri-3

Messaggio da tomaszrunning » 29 ago 2019, 6:26

10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5004
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Libri-3

Messaggio da poco82 » 29 ago 2019, 7:54

Io non ho mai provato ma dubito di riuscire a restare attento senza distrarmi.

Intanto finalmente ho finito "Il destino si chiama Clotilde" di Guareschi e ho iniziato il libero di 70 interviste di Aldo Cazzullo, che in teoria avreu dovuto leggere in vacanza ma ho avuto sempre di meglio da fare :mrgreen:
10k 0:41:45 10.000 di Romano 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Maratona di Crevalcore 06/01/2018
17 Maratone, 16 Mezze
Next: Maratona di Verona
Non mi arrendo!
strava
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2753
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Libri-3

Messaggio da Arla » 29 ago 2019, 10:21

"Il destino si chiama Clotilde" è bellissimo, ma "Il marito in collegio" è anche meglio!
Guareschi un grandissimo assolutamente sottovalutato!
Nel frattempo in vacanza ho letto "L'ospite inquietante", di Galimberti, lucida e inquietante analisi della condizione giovanile al nostro tempo, con una luce di speranza alla fine...
Lo consiglio caldamente ai genitori e a chi in generale lavora con bambini e ragazzi!
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5004
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Libri-3

Messaggio da poco82 » 30 ago 2019, 23:19

Davvero grande Guareschi. Ho voluto leggere qualcosa che non fosse lo stranoto Don Camillo, e l'ho trovato molto divertente, ironico e sagace come piace a me.
A questo punto, ben conoscendo i film tratti dai suoi romanzi o racconti, mi vien voglia di leggere pure quelli.
10k 0:41:45 10.000 di Romano 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Maratona di Crevalcore 06/01/2018
17 Maratone, 16 Mezze
Next: Maratona di Verona
Non mi arrendo!
strava
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2753
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Libri-3

Messaggio da Arla » 31 ago 2019, 12:16

Vai, assolutamente!
Ce n'è una messe che non è stata messa su pellicola, ed è piena di piccoli capolavori!
Ad esempio "L'anno di Don Camillo", che è diviso a seconda delle stagioni, ha parecchi racconti in cui i due personaggioni sono solo testimoni o comparse di altre vicende, ed è meraviglioso!
Inoltre Guareschi stesso è stato un uomo di una dirittura morale che dovrebbe essere sempre d'esempio, dalla sua vicenda bellica con prigionia (Diario clandestino, altro libro da leggere "non muoio neanche se mi ammazzano!", Geniale!!!)alla questione che lo ha portato fino al carcere per colpa della sua satira... Certi "provocatori" di oggi dovrebbero leggere la sua biografia e calare la cresta!
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Avatar utente
MarcelloS.
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 20973
Iscritto il: 26 mag 2010, 22:45
Località: Arezzo proveniente da Erba (CO)

Re: Libri-3

Messaggio da MarcelloS. » 31 ago 2019, 13:12

Aggiorno il mio 2019

1) Cerchiato di blu - Lorenzo Licalzi
2) L'anno di Don Camillo - Giovanni Guareschi
3) Brama di vivere - Irving Stone
4) Freddie Mercury - una biografia intima - Peter Freestone
5) Appunti per un naufragio - Davide Enia
6) Il tribunale delle anime - Donato Carrisi
7) La pattuglia dell'alba - Don Winslow
8 ) Spostando il limite - Simone Leo
9) Io confesso - John Grisham

10) Il posto di ognuno - Maurizio de Giovanni
11) Virgin - James Patterson
12) Codice a zero - Ken Follett
13) Storia di un corpo - Daniel Pennac

10) Secondo De Giovanni per me. Le storie del Commissario Ricciardi nella Napoli degli anni '30. Una duchessa viene uccisa e partono le indagini per scoprire il colpevole tra vari misteri e personaggi particolari. Bello, mi è piaciuto come il primo che avevo letto. Proseguirò il filone :thumleft:
11) Romanzo a se stante di Patterson (avevo letto la serie con Alex Cross in precedenza). Una storia particolare tra mistero / thriller / religione, con due presunte vergini che restano incinta tra America e Irlanda e una profezia di Fatima rivelata 80 anni dopo. Uno scontro tra bene e male, tra il nuovo Messia e Satana, un romanzo velocizzato dai capitoli tutti di 2/3 pagine che danno ritmo alla narrazione, mi è piaciuto.
12) Era un po' che non leggevo Follett (ultimamente trovavo molte similitudini nei suoi romanzi) e la pausa mi ha fatto bene. Bel libro ambientato a fine anni '50, in piena guerra fredda, mentre sta per partire il primo missile americano verso lo spazio. Una storia di spie e di misteri, soliti protagonisti invincibili nello stile Follett, ma mi è piaciuto
13) Un libro che avevo in sospeso da 2/3 anni e che finalmente ho letto (primo Pennac per me). Un uomo lascia alla figlia il suo diario, ma è un diario riferito "al corpo" e alle sue sensazioni, con la vita che fa "da contorno". Da quando ha 12 anni e fino al punto di morte, 87enne. Un libro ironico, brillante, ma l'ho trovato anche amaro, mi ha lasciato un po' turbato. Lo scorrere inesorabile del tempo e il corpo che piano piano cede mi ha rattristato, anche (e soprattutto) pensando alla mia attuale situazione familiare e a ciò che potrà succedere tra un po' di anni (figlio unico con padre 70enne vedovo, a 420 km di distanza). Miei pensieri a parte, libro davvero molto bello :thumleft:
PB:
21,097km:1:22:50 ('11) - 42,195km:2:59:49 ('12)
60km:4:58:08 ('13) - 100km:8:57:38 ('18) - 6h:65,963 ('17)
12h:121,724 km ('16): 1°classificato 12h Reggio Emilia
24h:200,920 km ('17)
Nove Colli Finisher 202,4 km ('18 e '19)
Maratone:20+1eco - Ultra:68,5
Avatar utente
poco82
Top Runner
Messaggi: 5004
Iscritto il: 26 dic 2014, 22:27
Località: Crema

Re: Libri-3

Messaggio da poco82 » 31 ago 2019, 18:21

Grazie Arla per le dritte
10k 0:41:45 10.000 di Romano 25/08/2017
21k 1:29:44 Mezza Maratona sul Brembo 06/01/2017
42k 3:18:37 Maratona di Crevalcore 06/01/2018
17 Maratone, 16 Mezze
Next: Maratona di Verona
Non mi arrendo!
strava
Avatar utente
Miro 69
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 13733
Iscritto il: 15 nov 2010, 11:12
Località: Fidenza (PR)

Re: Libri-3

Messaggio da Miro 69 » 31 ago 2019, 18:28

Secondo De Giovanni per me. Le storie del Commissario Ricciardi nella Napoli degli anni '30. Una duchessa viene uccisa e partono le indagini per scoprire il colpevole tra vari misteri e personaggi particolari. Bello, mi è piaciuto come il primo che avevo letto. Proseguirò il filone
e diventano sempre più belli, è droga Marcè, non se ne esce !!
21,097 Km -1h56'07"- Garda Trentino HM 2013
29 Km -2h57'18"- Corsa del Principe 2017
42,195 Km -4h43'13"- XXXIII Firenze Marathon 2016

l'unico tempo che ti dà la felicità è quello che merita di essere vissuto.
Miro


Immagine
Avatar utente
Arla
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2753
Iscritto il: 13 dic 2016, 20:58
Località: Friuli

Re: Libri-3

Messaggio da Arla » 31 ago 2019, 21:25

Figurati, Poco, fare proselitismo su Guareschi è una gioia per me! :mrgreen:
La cipolla è un'altra cosa...

fai correre anche tu il porcellino :pig: di runningforum, scopri qui come! viewtopic.php?f=102&t=46765
Rispondi

Torna a “Bar del Forum”