[Discussione ufficiale] Doping

Non sono ammessi temi politici, religiosi, volgari e offensivi. Leggere il regolamento prima di scrivere.

Moderatori: F-lu, runningmamy, sammy1987

Rispondi
Avatar utente
Tordg
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 12 lug 2012, 0:18
Località: Torino

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da Tordg » 14 dic 2017, 23:29

a me fa specie la condanna alle spese. 378 eur. ma costa cosi' poco un processo sportivo?
quasi meno di un processo penale

a me basta che non si buttino rifiuti sui sentieri
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da gnr » 15 dic 2017, 15:09

effettivamente le spese per il processo sono irrealisticamente basse...
ma di solito sono assistiti da un avvocato che non lavorera' certo per 378 euro
Avatar utente
monzarun
Ultramaratoneta
Messaggi: 1462
Iscritto il: 8 set 2014, 11:00

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da monzarun » 25 gen 2018, 16:32

Avatar utente
zeromaratone
Guru
Messaggi: 4504
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da zeromaratone » 26 gen 2018, 12:12

Sentenza storica effettivamente... si può intuire anche che il ragazzo sia andato in panico quando è stato beccato adducendo scuse fantasiose che qualcuno gli avesse messo il dopante nella borraccia aprendo la macchina... non ho capito però la posizione di Donati che aveva chiesto anche di essere ascoltato in commissione antimafia.

Lui sapeva o è stato preso in giro da Schwazer, o peggio, uccellato dalla FIDAL?
Passatore17: 14h33 2018Londra,Milano
2017Chicago,del riso 2016 Pisa 3:59:15 Berlino, Milano 2015New York,Torino 2014Torino
21k 1:46:48 (SGaudenzio2016)
Il mio libro: preparare maratona da 0
Avatar utente
andreac76
Guru
Messaggi: 4220
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da andreac76 » 26 gen 2018, 12:20

Donati continua a dire che il secondo caso di doping (quello dopo che lui ha iniziato a seguire Swarzer) è un'enorme montatura...
La condanna è relativa al primo caso quando Donati non c'entrava nulla...
"se sono libero è perché continuo a correre..."
Avatar utente
robertovedovi67
Maratoneta
Messaggi: 356
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze
Contatta:

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da robertovedovi67 » 9 feb 2018, 16:21

Posto qua visto che mi sembra il 3ad più adatto. Ho 50 anni,
Soffro oramai da 12 anni di ipogonadismo monolatarale, dovuto ad un intervento avuto all'età di 10 anni per riportare un testicolo nella sua sede. Questo non mi ha impedito di avere una vita sessuale normale, 2 figlie, e fino a circa 12 anni fa nessuno scompenso ormonale. I primi sospetto sono venuti quando, senza eccessi alimentari (e a dire il vero con una limitata attività fisica anche se non faccio un lavoro propriamente sedentario) la massa grassa stava aumentando. Con dei semplici esami del sangue mi sono accorto che il livello di testosterone era molto basso, quasi al minimo, considerando comunque l'età visto che con il passare degli anni una diminuzione di questo ormone è fisiologica. Successive indagini andrologiche mi hanno diagnosticato l'ipogonadismo e di fatto il testicolo dx non funziona più. Come ben sapete oltre che un ruolo sessuale, il testosterone ha anche un ruolo anabolico, utile a preservare massa muscolare ed ossea, cosìche su suggerimento dell'andrologo e del medico di famiglia ho iniziato prima con un gel (androgel) e poi con delle compresse (mesterolone). Il trattamento era ad intervalli, circa 2 mesi sì, uno no. Il tutto per riportare il testosterone su un livello accettabile. A quei tempi non facevo attività fisica, quindi il doping non era una priorità, ma con una dieta adeguata sono riuscito a riequilibrare la massa grassa e ridare un po' di tono alla muscolatura. Tendo a precisare che i livelli di testosterone da me monitorati mensilmente non sono mai stati superiori ai 400 ng/dl che sono comunque valori nella norma ma tendenti al basso. Da 4 anni però non faccio più nessuna terapia, inoltre facendo attività fisica (amatoriale) da circa 2 anni ho escluso del tutto l'ipotesi del testosterone esogeno, i valori oscillano tra 240-300 ng/dl. E' chiaro che a livello muscolare ho più difficoltà di chi ha il testosterone nella norma, ho più difficoltà a perdere peso (nonostante tutto grazie alla corsa sono comunque al mio peso standard di 78-80 kg) e devo stare attento agli eccessi alimentari. Corro e mi diverto, tra una settimana farò la mia prima mezza, target 1 h 50' che sarebbe un sogno, so quali sono i miei limiti e che magari ho bisogno di un po' più di sacrificio, ma alla fine che è che non ha i suoi acciacchi, i suoi problemi muscolari, dolori, infortuni etc etc.
Per adesso vado avanti così, un giorno che per motivi di salute dovrò "integrare" sarò costretto a smettere con l'attività agonistica, ne sono ben conscio.
Mi viene in mente una puntata di Dr.House, un paziente per motivi di salute ha dovuto iniziare a curarsi con il testosterone, nel giro di qualche mese è aumentata la sua aggressività e litigava con tutti, lui che era sempre stata una persona mite, al che scoperto il motivo decise di rinunciare a curarsi poichè aveva cambiato la sua indole di uomo perbene. Ripeto finchè potrò ne farò a meno anche io, purtroppo così come per le donne quando entrano in menopausa e devono stare attente al calcio e al rischio osteoporosi, anche per noi maschietti con l'avanzare dell'età e la mancanza di un certo tipo di ormoni corriamo lo stesso rischio.
Grazie se mi avete letto e buone corse a tutti (me compreso !)
5 Km 25:00 (Deejay Ten Firenze - 13/05/18)
10 Km 48:21 (Deejay Ten Firenze - 13/05/18)
21,097 Km 1:46:14 (Firenze Half Marathon - 15/04/18)

https://www.strava.com/athletes/22636852
Avatar utente
Tordg
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2579
Iscritto il: 12 lug 2012, 0:18
Località: Torino

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da Tordg » 4 apr 2018, 23:15

http://www.lastampa.it/2018/04/03/itali ... agina.html
33 anni
.
tra le varie notizie inutili o di morti ammazzati ti trovi questa.
era stata squalificata per testosterone.
due anni.
lascia agonismo, trova lavoro normale e vince le granfondo.
a 33 anni muore.
la procura apre un'inchiesta.
lo leggi - se lo leggi - e tra le righe intendi che il doping ti fa morire.
ma poi i risultati dell' "inchiesta" non si sanno mai
boh
Avatar utente
Petronio
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2383
Iscritto il: 2 feb 2013, 8:59
Località: Massa

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da Petronio » 21 apr 2018, 11:58

Runner sospesa per doping :

http://www.fidal.it/content/TNA-positiv ... tti/113499

Barbi squalificato fino al 2032, lo rivedremo in gara da 67enne:

http://www.noitv.it/2018/04/altra-maxi- ... 32-207077/
PB:
5 km : 19.15 (2009)
10 km: 35.49 (2013)
21 km: 1.24.50 (2007)
30 km: 2.09.12 (2012)
42 km: 2.59.13 (2014)
50 km: 5.21.20 (2007)
tyler_durden

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da tyler_durden » 21 apr 2018, 12:14

avessi i soldi, commissionerei un serio studio sulla correlazione tra asma e vittorie fra sportivi in generale; appare già ovvio che se sei asmatico hai più probabilità di vincere un grande giro rispetto ad una persona sana che è condannata, a causa della sua buona salute, a non poter trionfare. battute a parte, ma questi, uno con l'asma l'hanno mai visto? nella mia famiglia ci sono degli asmatici (veri) e quando vanno in crisi rischiano la vita altro che tapponi pirenaici! [-X
Avatar utente
andreac76
Guru
Messaggi: 4220
Iscritto il: 27 mag 2013, 15:36
Località: Roma

Re: [Discussione ufficiale] Doping

Messaggio da andreac76 » 21 apr 2018, 20:24

Petronio ha scritto:
Barbi squalificato fino al 2032, lo rivedremo in gara da 67enne:
queste notizie, oltre a farmi male, mi fanno amare sempre di più Re Giorgio!!!
"se sono libero è perché continuo a correre..."
Rispondi

Torna a “Bar del Forum”