Nordic Walking

Tutti gli sport in cui non bisogna solo correre

Moderatori: franchino, deuterio, runmarco, Mad Shark

Avatar utente
inchi81
Guru
Messaggi: 2054
Iscritto il: 2 feb 2012, 12:11
Località: Sacile

Re: Nordic Walking

Messaggio da inchi81 » 4 feb 2012, 0:51

Questa disciplina l'ho scoperta 10 anni fa durante un estate a Sesto (bz), molto bella ed applicata nelle lunghe escursioni estive in giro per le dolomiti; ogni tanto lo pratico anche come alternativa al classico allenamento di corsa in quanto fa molto bene nelle fase di scarico e di recupero dopo prove difficili; e poi mette in moto alcuni muscoli delle gambe che nella corsa non vengono usati... quando si impara bene la tecnica si riescono a raggiungere velocità elevate mediamente a tutta riesco a fare 6'30" min/km...
Comunque con piacere vedo che la disciplina sta prendendo sempre più piede e incrocio sempre più spesso gente con i bastoncini...
colemar
Novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 27 apr 2015, 21:57

Re: Nordic Walking

Messaggio da colemar » 28 apr 2015, 13:56

Non fatevi sentire da Albanesi, che secondo lui tutto ciò che è meno intenso della corsa non serve a modificare i parametri del fisico.
Personalmente preferisco inserire dei lunghi tratti in salita, altrimenti non si riesce a raggiungere il limite aerobico.
Avatar utente
giordo
Mezzofondista
Messaggi: 63
Iscritto il: 12 set 2017, 9:19

Re: Nordic Walking

Messaggio da giordo » 14 set 2017, 16:42

colemar ha scritto:Non fatevi sentire da Albanesi, che secondo lui tutto ciò che è meno intenso della corsa non serve a modificare i parametri del fisico.
Personalmente preferisco inserire dei lunghi tratti in salita, altrimenti non si riesce a raggiungere il limite aerobico.

Sembra che sia buono solo quello che vienep ortato all'esasperazione [-X
Avatar utente
d1ego
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1385
Iscritto il: 3 giu 2016, 4:40
Località: Lido di Ostia

Re: Nordic Walking

Messaggio da d1ego » 6 mag 2018, 4:10

Sono partito da li, circa 3 anni fa, perché i medici mi consigliavano di muovermi ma in maniera molto cauta. Grazie a quello ed alla palestra, la salute migliorata ma dopo poche uscite ho smesso perché mi era troppo blando e, pobabilmente perché abito in pianura, in montagna credo che abbia più senso.
Dopo qualche mese (inverno) di sola palestra ho ricominciato con il walk run e dopo sei mesi ho fatto la mia prima mezza maratona.
Sono convinto della bontà dell'HIIT e dell'allenamento polarizzato (80% bassa intensità e 20 alta) ed il nordic running mal si sposa con questa filosofia (ripeto, almeno in pianura).
Il mio diario: http://www.runningforum.it/viewtopic.php?f=16&t=46915
A Ravenna solo da turista :cry:
Rispondi

Torna a “(anche di) corsa”