Cambio appoggio nel tempo, impatti gambe e piede

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa

Moderatori: F-lu, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
oedem
Ultramaratoneta
Messaggi: 1993
Iscritto il: 28 giu 2011, 10:42

Cambio appoggio nel tempo, impatti gambe e piede

Messaggio da oedem » 17 gen 2020, 18:03

Ciao a tutti,
Nell'ultimo periodo ho notato che la suola delle mie scarpe da running si consuma maggiormente sul lato esterno, mentre inizialmente ricordo che ero assolutamente neutro.

Inoltre, se una volta stando in piedi le ginocchia si toccavano, ora sono distanti due dita.

La forma della pianta presenta l'arco plantare classico.
Da 1-2 anni si è presentato un po' di alluce valgo al piede sinistro.

Secondo voi è normale questa "mutazione" dell'appoggio e conformazione gambe?

Grazie
10km: 10/11/19 45:12 Busto Arsizio HM
Mezza: 10/11/19 1:37:50 Busto Arsizio HM
Maratona: 28/10/2018 4:54:30 Venice Marathon
Avatar utente
gomitolo
Novellino
Messaggi: 40
Iscritto il: 22 apr 2012, 13:38

Re: Cambio appoggio nel tempo, impatti gambe e piede

Messaggio da gomitolo » 21 gen 2020, 14:36

Difficile da giudicare così, i motivi potrebbero essere tantissimi.
Ti consiglio di cercare un tecnico di corsa nella tua zona e farti analizzare mentre corri.
L alluce valgo non è MAI una cosa normale,su quello mi sento di sbilanciarmi, se cerchi ci sono tanti video con esercizi per correggerlo( anche con l'uso di distanziali appositi e scarpe "natural")
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”