Piede destro addormentato

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa.

Moderatori: F-lu, elisa udine

Avatar utente
Yellow
Maratoneta
Messaggi: 479
Iscritto il: 6 apr 2012, 19:36
Località: Firenze

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda Yellow » 21 apr 2012, 11:28

beh però ce l'avevo pure io lo stesso problema e è passato con il tempo!
non so se ho una gamba più lunga dell'altra o il bacino storto, ma la cosa è comunque migliorata fino a scomparire! io credo sia più un problema legato all'appoggio del piede e al suo movimento, ma non sono un medico...
comunque la prossima volta che vai a prendere delle scarpe senti il commerciante o un addetto, magari sa con precisione a cosa è dovuto il problema e può consigliarti meglio!

Stevenovich
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 24 mar 2012, 22:30

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda Stevenovich » 24 apr 2012, 19:11

Ragazzi scusate l'assenza... ho finito oggi tutti i controlli eh..
1) Circolazione perfetta
2) Il problema del bacino è irrilevante (in quanto l'inclinazione è di 2-3 mm)...
L'ortopedico mi ha detto che potrebbe essere dovuto al fatto che non faccio stretching prima di corsa (ma non l'ho mai fatto!!) oppure di scarpe.... bah proverò a fare stretching e in ogni caso cambierò scarpe

Avatar utente
Yellow
Maratoneta
Messaggi: 479
Iscritto il: 6 apr 2012, 19:36
Località: Firenze

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda Yellow » 25 apr 2012, 11:20

addirittura streching prima della corsa?!? non avrei mai pensato a una cosa del genere...
prima di comprarle vedi se così almeno migliora prima di comprare scarpe che magari non miglioreranno il tu problema!

più che altro non capisco perché mi sia passato il problema nonostante non abbia cambiato scarpe...

Stevenovich
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 24 mar 2012, 22:30

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda Stevenovich » 25 apr 2012, 18:58

Considera che io ho il problema opposto... prima non l'avevo e ora si... quindi probabilmente le scarpe hanno perso ammortizzazione...

Stevenovich
Novellino
Messaggi: 17
Iscritto il: 24 mar 2012, 22:30

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda Stevenovich » 10 mag 2012, 16:48

Ho comprato delle scarpe nuove, adatte alla corsa ma il problema continua lo stesso... credo a questo punto che sia una sorta di tendinite o infiammazione nervosa perchè ho leggermente fastidio al tendine di achille prima che inizi il formicolio e dopo la corsa. Qualcuno sa dirmi come curare la tendinite?

nabiki79
Novellino
Messaggi: 3
Iscritto il: 2 ago 2012, 13:57
Località: Gorizia

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda nabiki79 » 2 ago 2012, 15:11

mi succedeva la stessa cosa......
ho cambiato scarpe .... acquistandone un paio (NIKE) adatte al tipo di fondo (starda nel mio caso) e soprattutto al piede (come carichi il peso sul piede è fondamentale)..... e ho risolto il fastidio!

SpeedyGonzalez
Mezzofondista
Messaggi: 82
Iscritto il: 18 giu 2012, 20:15

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda SpeedyGonzalez » 3 ago 2012, 0:22

Secondo me , cercare la causa nelle scarpe è fuorviante. o hai dei problemi seri a livello di postura, colonna, ecc.. (cosa che non credo sia il tu caso) , oppure è semplicemente un eccesso di apprensione che ti fa prendere un sacco di decisioni sbagliate!! Prendi delle buone scarpe senza pensare ai dettagli tecnici (non sei un top runner e nemmeno stai cercando di vincere qualche record mondiale!). Cerca di correre seguendo ciò che il tuo corpo ti chiede in termini di postura, velocità.... Una volta che prendi confidenza con il tuo corpo puoi migliorare la tecnica.

fortemagro
Novellino
Messaggi: 14
Iscritto il: 30 lug 2012, 22:16

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda fortemagro » 9 ago 2012, 19:30

Anch’io ho questo rognoso problema che mi affligge da molto tempo.
Purtroppo le cause possono essere molteplici.
Per prima cosa va fatta una ecografia del tunnel tarsale per eventuali compressioni dovute
a gangli o cisti o altre cause imprecisate,chiaramente al piede che si addormenta.
Sicuramente bisogna utilizzare scarpe da running che permettano ai piedi di non avere un impatto troppo schiacciato su un solo punto d’impatto, quindi con un arco plantare accentuato e un ammortizzamento adeguato anche nella parte anteriore del piede che permetta di usufruire anche di una spinta all’indietro del piede che deve risalire e completare in modo più rotondo possibile il movimento della gamba, con il tallone che si avvicina il più possibile al gluteo in questo modo si alleggerisce l’impatto del piede sull’asfalto in un unico punto.
Non so se sono stato chiaro nelle dinamiche che possono influire e che non sono ancora riuscito a risolvere, inoltre bisogna valutare bene l’appoggio e l’assetto dei piedi in relazione anche alla conformazione delle gambe per migliorarne l’economicità nella corsa con l’utilizzo di plantari personalizzati dopo aver visionato l’assetto di corsa su tapis roulant e aver decifrato con appositi programmi informatici i punti dove il piede impatta di più.
Spero che almeno per te queste semplici indicazioni possano servire a risolvere il problema,
per quanto mi riguarda invece sto correndo comunque, anche se chiaramente non riesco a spingere con il destro, che è un peso morto già dopo 10 minuti di corsa.
Spero di esser stato utile anche per tutti coloro che hanno lo stesso problema

SpeedyGonzalez
Mezzofondista
Messaggi: 82
Iscritto il: 18 giu 2012, 20:15

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda SpeedyGonzalez » 11 ago 2012, 23:51

Allora, la pianta dei piedi funzionano da "pompa" per riportare in alto il sangue che scende facilmente per gravità verso il basso. Avere delle scarpe troppo "comode", utili nei casi di persone pesanti per salvaguardare le articolazioni, riduce questo effetto "pompa" producendo questo formicolio.

Non è pensabile che dopo 30 minuti di corsa si deva avere questo problema, per così poca corsa meglio avere qualche scarpa più "dura" e ripristinare le funzioni normali del piede. Se uno pesa troppo capisco che si deva pensare alla ammortizzazione, ma per 30 minuti basta regolare l'andatura.

Avatar utente
filorun
Guru
Messaggi: 4312
Iscritto il: 2 nov 2011, 12:52
Località: Livorno
Contatta:

Re: Piede destro addormentato

Messaggioda filorun » 2 set 2016, 7:49

Trovato ora questo tread...esattamente il problema che mi ha fatto smettere di correre e con cui sto ancora combattendo... Ora poi a forza di correre con la scarpa destra slacciata mi è venuta anche una tendinite dell'achilleo...ho intenzione di fare una risonanza al piede proprio per verificare l'esistenza o meno di patologia compressiva come diceva sopra @fortemagro...


Torna a “Biomeccanica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti