FC troppo Alta?

Discussioni sui vari tipi di appoggio e stile di corsa.

Moderatori: F-lu, elisa udine

Avatar utente
Denise75
Maratoneta
Messaggi: 458
Iscritto il: 7 set 2014, 20:07
Località: Verona

Re: FC troppo Alta?

Messaggio da Denise75 » 23 set 2014, 21:43

Ok grazie!
-dilettanti allo sbaraglio vogliono crescere-
Avatar utente
Denise75
Maratoneta
Messaggi: 458
Iscritto il: 7 set 2014, 20:07
Località: Verona

FC troppo Alta?

Messaggio da Denise75 » 25 set 2017, 18:00

Torno un attimo su questo argomento. Ormai si può dire che è tre anni che corro. Certo non riesco sempre ad allenarmi, ma diciamo che il minimo c'è. Ora, la fc non accenna minimamente a sistemarsi, nel senso che a riposo sono sui 54, mentre in "corsa" purtroppo raramente sto sui 160. Spesso sopra. E ho messo fra virgolette "corsa", perché se mi azzardo a tenere i 6' più a lungo di un paio di km mi aggiro sui 175. Ciò mi comporta due frustrazioni: quello di non riuscire mai a migliorare (anzi nei tre anni devo dire che è man mano peggiorata), sia quella di fare una fatica boia che mi obbliga a rallentare se non a camminare.
Mi hanno detto: fai le ripetute che migliori. Eh ma se schiatto belle ripetute non posso migliorare [emoji16]. Mi sono data ad allenamenti a circuito intensivi, che mi hanno aiutato ad evitare infortuni e star bene in corsa dal punto di vista meccanico. Ma nulla di buono per la fc.
Premetto che facendo tesseramento fidal faccio ogni anno visita medica completa di ecocolordoppler per piccolo difetto alla mitralica. Possibile sia solo questo il problema? Fiato ce l'ho, gambe abbastanza...cuore non pompa a suffi?
Aggiungo invece che il recupero è eccellente: da 165 a meno di 90 in meno di un minuto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
-dilettanti allo sbaraglio vogliono crescere-
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: FC troppo Alta?

Messaggio da gnr » 25 set 2017, 22:21

Il recupero come viene misurato durante il test di idoneita' non vuole dire niente, anzi' ha quasi il senso invertito.
Comunque non c'e' da preoccuparsi per la salute, hai valori "normali", anche se piuttosto vicini ai sedentari.
Sicuro che ti alleni abbastanza?
Cinque volte alla settimana per almeno 5 ore totale sono il minimo sindacale a 42 anni :mrgreen:
Avatar utente
Denise75
Maratoneta
Messaggi: 458
Iscritto il: 7 set 2014, 20:07
Località: Verona

Re: FC troppo Alta?

Messaggio da Denise75 » 26 set 2017, 7:28

gnr ha scritto:Il recupero come viene misurato durante il test di idoneita' non vuole dire niente, anzi' ha quasi il senso invertito.
Comunque non c'e' da preoccuparsi per la salute, hai valori "normali", anche se piuttosto vicini ai sedentari.
Sicuro che ti alleni abbastanza?
Cinque volte alla settimana per almeno 5 ore totale sono il minimo sindacale a 42 anni :mrgreen:
Per il recupero, intendo dire mediamente nei vari allenamenti/corse/maratone, non durante i test.[emoji1]
Mi hai messo la pulce nell'orecchio per le ore di allenamento. Sono circondata da sedentari per cui pensavo di fare molto. Diciamo che in tutto faccio da un minimo di 4h che è il più spesso, a salire. Però se mi paragono al mio compagno, lui che fa meno della metà di me resta sui 130 alla mia andatura (dove io sono già a 165)[emoji848] non può essere solo questione di allenamento, deve esserci una componente fisica no?


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
-dilettanti allo sbaraglio vogliono crescere-
Avatar utente
gnr
Top Runner
Messaggi: 5232
Iscritto il: 23 ott 2011, 14:58

Re: FC troppo Alta?

Messaggio da gnr » 26 set 2017, 14:45

Certo che c'e' il componente fisica individuale, ognuno ha la sua FC massima, la tua probabilmente e' alta.
Dipende in parte da fattori genetici anche se e' ampiamente allenabile (scende).

Ma ci saranno anche motivi non cardiovascolari se la tua corsa rimane cosi' lenta.
Oltre all'allenamento c'entra lo stile di vita, il peso, la tecnica di corsa, ecc. ecc.
Un istruttore di atletica potrebbe aiutarti ad inviduare i punti deboli ed indirizzarli.
Rispondi

Torna a “Biomeccanica”