crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
pietro_tmb
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 gen 2019, 22:03

crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da pietro_tmb » 7 gen 2019, 22:17

ciao a tutti,
ad inizio novembre, causa una serie di complicazioni ed impegni (lavorativi e non), ho iniziato uno stop al running terminato ieri. In tutto, sono stato fermo poco meno di 2 mesi.
Nei mesi precedenti ho corso una media di 25km a settimana. Il 21 ottobre ho corso una mezzamaratona, concludendo in 1h 38' (il mio PB è di 1h 33'). Il mio Vo2 max variava tra i 52 ed i 54 ml/kg/min. Per i miei 27 anni e 70kg, il mio stato di forma e le mie performance non erano eccezionali ma accettabili. ieri, alla mia prima uscita dopo lo stop, ho corso 8 km ad una media di 5'30", con un FC media di 183 bpm, faticando enormemente ed arrancando nell'ultimo tratto. Non ricordo di aver corso con tanta difficoltà nemmeno all'inizio della mia esperienza di runner (circa 3 anni fa). Oggi ho ritentato, percorrendo 8 km a 6' al km, un tempo disastroso se consideriamo le mie prestazioni di 2 mesi fa. Qualcuno ha avuto la stessa esperienza? vi sembra una flessione normale? grazie a tutti
Avatar utente
zeromaratone
Guru
Messaggi: 4720
Iscritto il: 17 mar 2014, 9:17
Località: Torino

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da zeromaratone » 10 gen 2019, 9:08

Normale. Dopo già 2 settimane di stop la performance è in picchiata, dopo 4 settimane praticamente si inizia da zero, figuriamoci dopo 8...
Dal 2014:12 maratone Londra,Chicago, Berlino,New York, PB:Pisa18 3:58:42,+1 ultra;
I miei libri: Il Passatore da zero https://tinyurl.com/yagnjave +Da 0 a 42: Preparare prima maratona https://tinyurl.com/ycn2sljz
Avatar utente
shaitan
Guru
Messaggi: 3286
Iscritto il: 16 mag 2015, 18:36

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da shaitan » 10 gen 2019, 9:37

Purtroppo è così. La cosa buona è che ritornerai ai tuoi livelli in molto meno tempo di quelli che ci hai impiegato ad arrivarci
Ogni sabato alle 9 ti aspettiamo a Roma Parco del Pineto per 5km cronometrati gratuiti https://www.facebook.com/romapinetoparkrun/
PB: 10k 40.19 Miguel '19 - 21.1k 1h35.50 Fregene '18 - 42.2k 3h41:13 Roma '18
Sogno: 200kg di stacco (per ora 180)
pietro_tmb
Novellino
Messaggi: 2
Iscritto il: 7 gen 2019, 22:03

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da pietro_tmb » 10 gen 2019, 9:43

grazie mille per il contributo. non mi sarei immaginato che il mio fisico potesse ritornare a uno stato "non atletico" in così poco tempo. Ho anche notato che la mia frequenza cardiaca è ritornata da livelli brachicardici tipici dei runner (circa 45 - 50 bpm) a ritmi normali (70 bpm). che contromisure suggerireste, in termini di allenamento, per ritornare in forma al più presto? per ora sto correndo circa 40' 4 volte a settimana a ritmo blando, per ritonificare i muscoli gradualmente.
jean1968
Maratoneta
Messaggi: 489
Iscritto il: 19 apr 2016, 14:10
Località: Mirano (VE)

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da jean1968 » 10 gen 2019, 10:30

Guarda....
io sono rimasto praticamente fermo dal 22 aprile 2018 a inizio settembre 2018........causa una frattura da stress alla tibia.
In questi mesi calcola che ho fatto solamente bicicletta....prima dell'infortunio avevo i seguenti PB: 1h e 31 minuti in mezza e 3h e 47 in maratona
Ho fatto una maratona (New York in novembre) da pazzi facendo solo due mezze di allenamento e lunghe camminate in settembre e ottobre (volevo infatti farla a tutti i costi anche camminando :afraid: :afraid: )....finendola in 5 ore e 21 minuti senza particolari fastidi o dolori (anche nei giorni successivi :smoked: :smoked: )
Ora mi sto allenando con costanza (3 allenamenti in palestra con mezz'ora di corsa) e 2 uscite infrasettimali....la settimana prima di Natale ho fatto una mezza ufficiale in 1 ora e 36.....
Calcola che ho 50 anni......tu con 27 farai moooooolto prima!! :beer: :beer: :beer:
10 Km - 44' 37" (2^ Maratonella di Campalto)
16,09 Km - 1h 18' 31" (9^ 10miglia Città di Ferrara)
21,097 km - 1h 31' 52” (5^ Eroica1518 Vittorio V.to)
30 km - 2h 48' 31" (30 Trentina)
42,195 km - 3h 47’ 16” (24^ Maratona Roma)
Avatar utente
marcoa
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 557
Iscritto il: 8 set 2017, 18:10
Contatta:

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da marcoa » 10 gen 2019, 11:14

normale, poi di quanto dipende da persona a persona.

ll consiglio e' di non ripartire come se nulla fosse, non ripartire da dove avevi smesso 2 mesi fa ma datti qualche settimana con meno uscite/meno km per uscita/a ritmi piu' blandi.

L'apparato cardio-circolatorio migliorera' molto in fretta, molto piu' di quello muscolo-scheletrico (che e' poi uno dei modi in cui ci facciamo male: miglioriamo in fretta di fiato e quindi spingiamo di piu' ma il resto non e' pronto).

Vengo da un fermo per infortunio di 18 settimane, quando mi sono rassegnato a fermarmi ero a 1:26:xx nella mezza, ripreso ieri con 6x(2 minuti di corsetta + 1 camminando) e ovviamente i bpm erano stile mezza maratona nonostante stessi andando piu' lento del mio lento classico. Passera' :-)
Avatar utente
Conca
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1024
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da Conca » 10 gen 2019, 16:44

come già scritto da altri, stai tranquillo che ritroverai la forma. Concordo con la versione che il tempo di recupero è uguale al tempo di fermo
Io sono stato completamente fermo 3 mesi, giugno luglio agosto e a dicembre ho iniziato a correre decentemente. Riprendi in modo graduale, non stafare
all'inizio, aumenta una % ogni settimana sia come numero di allenamenti che come km. Questo è il consiglio che mi sento di darti. 2 mesi sono pochi, sei giovane
recupererai in fretta.
21.1km: 1:26:17 Cittadella 18/12/2016
42.2 km: 3:09:34 Milano 08/04/2018

___________________________________
la vera forza è alzarsi e ripartire....
next Milano Marathon 7/04/2019
Muttley_76
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 533
Iscritto il: 5 apr 2017, 3:12

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da Muttley_76 » 11 gen 2019, 18:20

La regola a spanne è:
periodo di stop = periodo per tornare al livello prima dello stop

Per me ha funzionato, dopo i 4 mesi di stop per infortunio da febbraio a giugno 2018, sono tornato ai livelli di prima ad ottobre.
PB mezza: 1h19m10s Pontelagoscuro 25/11/18
PB maratona: 2h54m39s Crevalcore 06/01/19
Avatar utente
F-lu
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 1328
Iscritto il: 7 gen 2013, 11:45
Località: Rosà (VI)

Re: crollo del passo dopo 2 mesi di inattività

Messaggio da F-lu » 11 gen 2019, 19:30

Aggiungo pure un "mai provare a bruciar le tappe", per tornare al top: molto spesso si pagano.
In bocca al lupo!
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, scopri--> qui <--come!

Next: AIM50 | UB65 | GR98 | LUT
Brevetto M.Grappa Trail Running: 1|2|3|v|v|v|v|v|v|10|

GC - Strava
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”