Pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Rispondi
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Messaggi: 10481
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: Pubalgia

Messaggio da tomaszrunning » 1 lug 2019, 22:06

Se tutto va bene mi iscrivo a Parma!!!
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:27'06'' 14/12/18 Pisa
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
mb70
Top Runner
Messaggi: 9405
Iscritto il: 17 feb 2013, 20:59
Località: lucca

Re: Pubalgia

Messaggio da mb70 » 2 lug 2019, 18:02

Forza Tomasz!
9/2014 10K 50'51"
10/2014 Mezza di Arezzo 1h53'53''
10/2015 Munchen Marathon 4h46''
08/2018 ricostruzione lca
10/2019 5k 24'28"
Meglio correre il rischio di non farcela che rimpiangere di non aver avuto il coraggio
Davids81
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 nov 2017, 11:50

Re: Pubalgia

Messaggio da Davids81 » 9 lug 2019, 12:54

Aggiornamento mio:

ormai è da almeno un mese che ho questa pubalgia.

La cosa "diversa" per me è quello che mi ha suggerito il dottore:
- astenersi dalla bicicletta (perchè in effetti mi da parecchio fastidio)
- continuare comunque a fare camminate alternate alla corsa (senza esagerare, tipo arriavare a correre complessivamente per max 20-25 minuti)
- un protocollo di esercizi core (addominali, schiena ecc...).

Boh, speriamo in bene, il dolore non è fortissimo ma è sempre presente (anche quando sono seduto!!)

Un saluto
Davide
patton82
Novellino
Messaggi: 39
Iscritto il: 15 ott 2013, 1:36

Re: Pubalgia

Messaggio da patton82 » 19 lug 2019, 0:20

Io ormai convivo con la pubalgia dallo scorso ottobre, dopo 2 mesi di stop e esercizi di stretching il problema sembrava sparito, ma dopo qualche mese è ritornato. Mai fastidioso durante la corsa, solo nei due giorni successivi.
Per ora ho accantonato le corse oltre i 21km, mi concentro sulla bici che non mi dà alcun fastidio
Avatar utente
aroldo74
Top Runner
Messaggi: 11879
Iscritto il: 7 giu 2011, 2:02
Località: Parma

Re: Pubalgia

Messaggio da aroldo74 » 19 lug 2019, 0:56

patton, come ho scritto più volte la mia esperienza è stata quella di accorciare gli allenamenti. max 35/40 minuti anche svelti. l'importante e lasciare il fisico fresco.
pian piano i fastidi dei giorni successivi sono spariti. al contrario bastava avvicinarsi all'ora da avere problemi a scendere dal letto.
mi raccomando lo stretiching al bicipite femorale. sembra che non centri nulla ma non è così.
PB:3000 10'32"- 5 Km 17'55" - 10 Km 36'46" - HM 1h23'13" - MAR. 3h15'48"
Prossima gara.......
Davids81
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 nov 2017, 11:50

Re: Pubalgia

Messaggio da Davids81 » 19 lug 2019, 11:25

Io sono arrivato a correre 20 minuti (ma ero fermo da diverso tempo).

Ho visto che per ora riesco a correre al max un giorno si e un giorno no. L'impressione è che bisogna salire molto ma molto piano con il kilometraggio.

Inoltre inizio a convivere con l'idea che sta rogna me la porterò dietro per tanto tempo....
rourke73
Novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 12 ago 2019, 14:05

Re: Pubalgia

Messaggio da rourke73 » 12 ago 2019, 14:39

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, e purtroppo credo di essere affetto da pubalgia da 1 mesetto.
Tutto è cominciato a luglio con un leggero fastidio in zona inguinale sx. Il medico di base mi ha prescritto ecografia inguine dove non si registravano tumefazioni ma solo 2 linfonodi infiammati. Sono in cura da un fisioterapista per esercizi specifici. Mi ha detto che ho infiammazione del muscolo sartorio. Mi ha comunque dato da svolgere esercizi per rafforzamento bacino, e sospeso corsa per 2 settimane. Nel frattempo questo dolore in zona punica sx non mi ha mai abbandonato. Ho provato con bici ma dolore peggiora, unico palliativo ghiaccio locale. Ora sono in attesa di visita, secondo voi meglio fisiatra o ortopedico?
3d0
Aspirante Maratoneta
Utente donatore
Messaggi: 172
Iscritto il: 28 ago 2015, 19:44

Re: Pubalgia

Messaggio da 3d0 » 7 set 2019, 15:35

Ci sono passato qualche anno fa, infortunio molto fastidioso. Non sottovalutatelo. Mi sembrava passasse, provavo a correre e dopo 100 m avevo male. Ho risolto con un centro fisioterapico, scoprendo l'esistenza di una serie di muscoli di cui ignoravo l'esistenza, in primis l'ileopsoas.

Per quanto riguarda la mia esperienza ci va tanta pazienza, un bravo professionista e lavoro da parte vostra. Appena vi danno il via libera, lo stretching di ileopsoas, catena posteriore, adduttori e mobilità dell'anca devono diventare vostri amici. Io da allora, ogni mattina, gli dedico una decina di minuti.
21: 1:31:08 Torino 2018
42: 3:40:49 Milano 2019
rourke73
Novellino
Messaggi: 4
Iscritto il: 12 ago 2019, 14:05

Re: Pubalgia

Messaggio da rourke73 » 8 set 2019, 20:41

Aggiornamento di settembre:dopo 1 mese di esercizi per rinforzare addominali e allungare adduttori, e visita dall'ortopedico, ho visto segni di miglioramento. Niente di eccezionale, ma almeno posso correre blandamente. Da qui a dire che ho superato il tutto c'è ne corre
Davids81
Novellino
Messaggi: 29
Iscritto il: 14 nov 2017, 11:50

Re: Pubalgia

Messaggio da Davids81 » 9 set 2019, 10:09

Aggiornamento mio:
io continuo ad averla, ma poco poco migliora...e soprattutto non ho mai smesso di correre.
Corro un giorno sì e uno no, dai 6 ai 8 km...... lo so che non è tanto, però riesco a farlo (ovviamente sotto visione medica) e la patologia non ne risente....
Non sono così convinto che i fermi totali servano....
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”