Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

AndyB
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 9 lug 2018, 16:29

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da AndyB »

Dopo le prime sedute di obde d'urto, fisioterapia ed esercizi a casa, oggi primo test per vedere eventuali miglioramenti. Fatto 6 km in pista senza avvertire alcun fastidio o dolore pronto ad esplodere.
L'ultima prova risaleva a metà/fine luglio dove dopo 1 km ero già KO dal dolore
Beppe67
Maratoneta
Messaggi: 316
Iscritto il: 29 nov 2018, 15:21

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Beppe67 »

Ti prego, non dare il merito alla fisioterapia o alle onde d’urto, se ti è passata è stato il riposo (e se è bastato così poco sei stato moooooolto fortunato...).
AndyB
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 9 lug 2018, 16:29

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da AndyB »

Ho riposato dalla corsa ma ho fatto uscite con la bici da corsa, non sono rimasto completamente a riposo nel vero senso.
Beppe67
Maratoneta
Messaggi: 316
Iscritto il: 29 nov 2018, 15:21

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Beppe67 »

Con la bici uscivo anch’io, non mi dava problemi.
AndyB
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 9 lug 2018, 16:29

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da AndyB »

Stasera fatti altri 5 km in pista senza sentire niente di strano. Forse sono fuori dall incubo
Avatar utente
arme
Guru
Messaggi: 3212
Iscritto il: 4 giu 2013, 21:11
Località: Treviso

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da arme »

@andyB in bocca al lupo dai che è passata. come prox test allunga il tempo sulle gambe (la distanza) prima dell'intensità. a me succedeva che la prima mezz'ora era tutto ok e poi ricominciava..per quello 5K in pista non è un test risolutivo.
<< nelle corse che faccio c'è il meglio che do c'è la voglia che ho >> e.r.

10K 36'25'' (2019)
21K 1h20'25'' (2019)
42K 2h59'29'' (2018)

https://connect.garmin.com/modern/profile/armearme
Avatar utente
Stef83
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 692
Iscritto il: 21 gen 2019, 15:10
Località: Milano

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da Stef83 »

@andyB mi unisco al consiglio di arme, non forzare coi ritmi, nelle varie volte in cui il problema si è presentato in fase di ripresa ho notato che qualche fastidio lo notavo aumentando la velocità, mentre col chilometraggio non ho avuto mai problemi (sempre usando cautela ovviamente). Più l’escursione dell’articolazione è ampia più la bandelletta viene sollecitata, e solitamente a velocità più alte si tende a fare un movimento più ampio.
10k 43:22 (Milano, 20/10/2019)
21,097 1:35:55 (Cittadella, 15/12/2019)
42,195 3:40:24 (Venezia, 27/10/2019)
AndyB
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 195
Iscritto il: 9 lug 2018, 16:29

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da AndyB »

Ieri sera 10 km su asfalto a ritmi blandi, non ero da solo e mi sono adattato a un ritmo più lento, comunque tutto bene senza alcun tipo di problema o fastidio.
I dolori che ho avuto da maggio a luglio si presentavano immediatamente nel giro di 500 metri, inizialmente come un fastidio che "pungeva", e dopo poco diventava dolore vero e proprio fino a farmi tornare zoppicante. Era proprio impossibile correre. Già che adesso riesco a correre così mi fa pensare di essere guarito.
Avatar utente
robertovedovi67
Ultramaratoneta
Messaggi: 1233
Iscritto il: 20 mar 2017, 12:43
Località: Firenze

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da robertovedovi67 »

Operato al menisco mediale dx nel 2007, iniziato nel 2017 a correre, ho sempre cercato di tenere tonificata la muscolatura delle gambe, 1 seduta settimanale in palestra era sufficiente.
Da un paio di settimane si è affacciata la bandelletta sx, durante un lungo le prime avvisaglie, diminuiti i ritmi e le uscite, fino a 10 km nessun fastidio, sabato scorso invece al 14° ho dovuto rallentare e per la prima volta sono rientrato a casa camminando per il dolore. Si fa credo inconsciamente, ma sentendo un fastidio/dolore monolaterale si poggia di più dall'altra parte. Tra l'altro a dx ho una piccola spina calcaneare (probabilmente a causa della asimmetria creatasi a causa del menisco mancante) che non mi da grossi fastidi, solo un anno fa una tallonite senza conseguenze. Da sabato quindi ho dolore al ginocchio dx (quello senza menisco) che nella parte interna è anche leggermente gonfio.Dolore nei movimenti, a riposo no. Per adesso ghiaccio ed arnica. Mea culpa per questi mesi in cui, per ben noti motivi, ho frequentato poco la palestra e trascurato la muscolatura delle gambe. Nessun incremento particolare di carico, i soliti 50 Km settimanali. 2 giorni fa ho inziato anche foam roller per la bandelletta
Sono naturalmente ben accetti i vostri consigli.
5 Km 22:24 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
10 Km 44:59 (MA RA + TH ON - NN RUNNING TEAM X MAURTEN - 06/06/20)
21,097 Km 1:40:08 (MM S.Miniato - 08/12/19)

Immagine Roberto
Avatar utente
arme
Guru
Messaggi: 3212
Iscritto il: 4 giu 2013, 21:11
Località: Treviso

Re: Cronaca della bandelletta: da diagnosi a cura

Messaggio da arme »

@robertovedovi67 purtroppo il consiglio è sempre lo stesso: pazienza e riposo. quando esce il problema bandelletta diminuire ritmi ed uscite non serve a nulla purtroppo. il riposo deve essere totale.

è uno degli infortuni più subdoli da questo punto di vista, perché (a differenza ad esempio delle contratture) qua nella quotidianità o camminando normalmente non senti niente e credi sia tutto a posto dopo un paio di gg...ma non è cosi :(
<< nelle corse che faccio c'è il meglio che do c'è la voglia che ho >> e.r.

10K 36'25'' (2019)
21K 1h20'25'' (2019)
42K 2h59'29'' (2018)

https://connect.garmin.com/modern/profile/armearme

Torna a “Infortuni e terapie”