Condropatia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli.

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Satiro
Mezzofondista
Messaggi: 70
Iscritto il: 15 set 2010, 15:58
Località: Mozzo(Bergamo)

Condropatia

Messaggio da Satiro » 3 ago 2011, 17:40

Salve a tutti ho 23 anni e andando a correre si è accentuata quella che sembra essere senza alcun dubbio una condropatia(giusto in tempo per la bella stagione,mesi fa,il primo giorno che ho osato mettere magliettina e pantaloncini corti taac!,bloccato a metà percorso e tragico ritorno camminando).Dovuta alla rotula sinistra leggermente divergente rispetto al normale.Io sono una persona che ama correre quindi vi prego di tenerne conto nel rispondere(quindi non proponetemi ciclismo o nuoto,sarebbe la millesima volta e comunque ho la spalla rovinata causa lussazione ). A sentire il mio medico sembra quasi che si faccia prima ad amputare la gamba piuttosto che azzardarsi a correre in salita o peggio in discesa. Mi ha proposto di usare un tutore o di usare dello scotch(anche quello da bere) per tener centrata la rotula,tanto vale piantare due chiodi dico io. Ad ogni modo volevo chiedere ad un esperto del settore se conosceva qualche centro d'eccellenza per trattare queste patologie. Io abito a Bergamo ad ogni modo. Grazie mille a risentirvi. :afraid:
Satiro
Mezzofondista
Messaggi: 70
Iscritto il: 15 set 2010, 15:58
Località: Mozzo(Bergamo)

Re: Condropatia

Messaggio da Satiro » 4 ago 2011, 13:09

magari qualcuno di voi ne ha sofferto ooo..?
Avatar utente
Andreatv
Ultramaratoneta
Messaggi: 1306
Iscritto il: 6 mag 2010, 10:31
Località: TV

Re: Condropatia

Messaggio da Andreatv » 4 ago 2011, 13:25

presente!
non come esperto ma come paziente ..... +o- preso come te, solo che da entrambe le ginocchia

lo scotch l'han proposto anche a me (quando giocavo a basket...) con effetti molto blandi, forse il tutore, che però costringi la rotula al suo posto, darà più benefici, ma credo che alla fine dia anche fastidio. :nonzo:

se vuoi ti dico come ho fatto io... :
-ho limitato i km, non più di 10-12
-faccio almeno un giorno di riposo dopo un'uscita (io anche 2)
-ovviamente ho limitato le aspirazioni cronometiche, ma quello è il meno
-non dico a mia moglie quando mi fa male :D
-faccio anche nuoto
-mi sto dando al triathlon (o meglio all'acquathlon al momento)

l'ortopedico mi ha detto che non ci son rimedi, al massimo con delle iniezioni di Acido ialuronico si possono avere benefici.

inboccalupo
Forrest75
Top Runner
Messaggi: 5835
Iscritto il: 10 ago 2010, 12:11

Re: Condropatia

Messaggio da Forrest75 » 4 ago 2011, 16:03

da quello che leggo credo che il tutore sia l'unica soluzione (ovviamente non definitiva) per alleviare la problematica.
ci sono dei buoni tutori che centrano la rotula con i quali si può tranquillamente correre, in questo modo dovresti "prevenire" il dolore.
inoltre ci vuole una buona scarpa da corsa "personalizzata" al tuo peso ed al tuo appoggio.
in fase acuta ovviamente devi riposare
utili esercizi di isometria del quadricipite, in particolare del vasto mediale

questo è quel poco che so, sperando che sia vero :mrgreen:
Corri Forrest, corri !!!

"La vita è come una scatola di cioccolatini, non sai mai quello che ti capita"
Avatar utente
AL 2011
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 188
Iscritto il: 4 giu 2011, 13:58
Località: nisseno

Re: Condropatia

Messaggio da AL 2011 » 4 ago 2011, 16:27

Ciao Satiro, non hai precisato il punto esatto in cui hai il dolore e di che tipo è. Comunque, poichè ne soffro anch'io, ti posso dire che con un ciclo di acido ialuronico, condroprotettori (glucosamina e condroitina-per mesi!- ) e, quando potrai riprovare a correre, uso di una ginocchiera con foro rotuleo, qualche risultato l'ho ottenuto. Dimenticavo...molta pazienza!!!
Saluti
Avatar utente
Andreatv
Ultramaratoneta
Messaggi: 1306
Iscritto il: 6 mag 2010, 10:31
Località: TV

Re: Condropatia

Messaggio da Andreatv » 4 ago 2011, 16:53

un articolo interessante
http://www.benessere.com/salute/disturbi/ginocchio.htm
anche a me hanno consigliato il potenziamento del vasto mediale
Satiro
Mezzofondista
Messaggi: 70
Iscritto il: 15 set 2010, 15:58
Località: Mozzo(Bergamo)

Re: Condropatia

Messaggio da Satiro » 5 ago 2011, 0:57

Grazie mille a tutti, il dolore è localizzato nella parte frontale, il dolore ricorda una ginocchiata contro il tavolo, il problema è che penso che il mio sia più accentuato, anche andando in pianura mi succede.. Parlo di mesi e mesi fa è, sono fermo da allora, mi hanno parlato molto bene di una clinica milanese che dovrebbe chiamarsi Gaetano Pini, sono specializzati sulle articolazione e robe simili, proverò a sentirli, hanno consigliato anche a me degli esercizi tipo i vostri, sono come quelli che si fanno con lo stretching alle gambe. Cmq ripeto la zona è quella frontale, appena sotto la rotula, sinceramente non so come facciate a correre tutti quei chilometri.. Dopo 1,5 km inizia a fare male e dopo 4 inizia ad irrigidirsi( penso perché la zona infiammata si riempie di liquidi) :\ .Una domanda per Andreatv ma dopo i 10-12 km ti bastano davvero due giorni per recuperare? :\ a me ci vuole una settimana e mezza perché i dolori spariscano completamente. L'ultima volta che sono riuscito a fare 14 km , giusto il tempo di fare la doccia e già trascinavo la gamba per la casa, manco riuscivo a piegare il ginocchio per fare le scale :\ voglio morire
Avatar utente
Andreatv
Ultramaratoneta
Messaggi: 1306
Iscritto il: 6 mag 2010, 10:31
Località: TV

Re: Condropatia

Messaggio da Andreatv » 5 ago 2011, 9:17

aspetta!
parliamo di livelli differenti allora.
io dopo 10-12 km sento un leggero dolore, il ginocchio lo piego e riesco anche a scendere le scale.
quando ne facevo circa 20, dovevo trascinare la gamba e scendere le scale a mo di zombi
con questi kilometraggi, dopo 2gg torno come nuovo (o quasi)
meglio allora che tu approffondisca bene e valuti davvero se il gioco vale la candela.
di nuovo inboccaalupo :salut:
Avatar utente
StePo8
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 6511
Iscritto il: 3 ago 2011, 11:44
Località: Mariano CO

Re: Condropatia

Messaggio da StePo8 » 5 ago 2011, 12:04

Ciao, ho la tua stessa patologia ma non ho rinunciato a correre.
Anche a me hanno proposto la ginocchiera col foro ma adesso è ben riposta nel cassetto.
Dopo ogni corsa avevo le ginocchia a pezzi.

Adesso ho migliorato di molto la situazione, ecco come:
-TecarTerapia, molto costosa ma consigliata nei casi più acuti.
-Cambiato scarpe da running, quelle precedenti erano antipronazione, io sono neutro. Affidati a negozi esperti nel settore per analisi dell'appoggio.
-Messo talloniera in gel tra il plantare e scarpa (su entrambe anche se ti fa male solo un ginocchio.
-Cerca di preferire sentieri e sterrato ad asfalto.
-Pomata all Arnica non manca mai a casa mia.
-In bocca al lupo!

ciao
Stef
... i secondi persi all'inizio, sono minuti guadagnati alla fine...
26 Maratone: LMM 3h13' , Venezia 2012 io c'ero
Triathlon, 5 Medi e 4 Olimpico
2018: Ironman Zurigo 12h28'
Avatar utente
Running Bear
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 190
Iscritto il: 22 giu 2010, 19:38
Località: In the middle of Nowhere

Re: Condropatia

Messaggio da Running Bear » 6 ago 2011, 18:03

StePo8 ha scritto:C
-Pomata all Arnica non manca mai a casa mia.
Sento più spesso parlare di questa pomata all'arnica, addirittura un tizio mi ha detto che è meglio del voltaren.
Sai dirmi qualcosa di più?
Grazie
Rispondi

Torna a “Infortuni e terapie”