pubalgia

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, gian_dil, elisa udine

Donny
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 22 feb 2010, 11:16

pubalgia

Messaggio da Donny »

Dopo circa un mese che mi trascinavo dietro un dolore alla giuntura della coscia destra mi sono decisa a fare delle indagini e mi hanno diagnosticato una pubalgia. Ormai non corro da due settimane, sto facendo delle sedute di TECAR terapia ma non vedo progressi nella guarigione. Qualcuno ha avuto esperienza di pubalgia? In quanto tempo si guarisce? Quali sono le cure migliori oltre al riposo? :rambo:
Avatar utente
kosmiko
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 mar 2010, 14:26

Re: pubalgia

Messaggio da kosmiko »

Hai mai fatto un esame baropodometrico,cinematico e posturale?
Solitamente la pubalgia è la conseguenza di un errato appoggio del piede....controlla che le calzature che usi per correre siano idonee al tuo appoggio.
Ci sono istanti in cui la sola cosa che vorresti sentire è la musica dei tuoi passi tra la terra e il cielo (speriamo vada bene e si possa tenere)
Avatar utente
fisioandrea
Guru
Messaggi: 2686
Iscritto il: 14 feb 2010, 17:48

Re: pubalgia

Messaggio da fisioandrea »

il termine pubalgia è di per se molto vago, bisognerebbe sapere qualcosa di più.
Pubalgia è un termine che non vuol dire assolutamente niente, indica un insieme di quadri clinici ma che hanno tutti un sintomo in comune, il dolore in zona pubica.
bisogna prima capire cosa scatena quel dolore al pube (pubalgia significa proprio dolore al pube e capirai da sola che non ha senso sentirsi dire "hai un dolore al pube", questo immagino tu lo sapessi da sola) ed affrontarlo.
Quali esami hai fatto? chi ti ha detto che hai la pubalgia? com'è il bacino? e la lombare? e........altre mille domande da fare prima di poterti dire qualcosa di utile.
Donny
Novellino
Messaggi: 8
Iscritto il: 22 feb 2010, 11:16

Re: pubalgia

Messaggio da Donny »

Corro da tre anni e non ho mai avuto problemi di appoggio. Le scarpe che uso sono sempre dello stesso modello Brooks DEFYANCE. Ho fatto un'ecografia dalla quale si è vista un'infiammazione a livello dell'interzione degli adduttori.
bruce11
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 184
Iscritto il: 21 mag 2010, 16:02

Re: pubalgia

Messaggio da bruce11 »

cercavo notizie su un dolore che mi e' uscito da qualche giorno e mi sono imbattuto in questo topic...
ho un dolore all inguine, intersezione con il pube ( solo parte destra) , che si propaga all adduttore ...
mi sa pubalgia, eh ...?
Motivation is what gets u started.
Habit is what keeps u going.

www.lohad.it
Avatar utente
setragono
Guru
Messaggi: 4170
Iscritto il: 9 ott 2009, 18:54
Località: casale monferrato ( )

Re: pubalgia

Messaggio da setragono »

posso dirvi la mia esperienza attuale: stesso problema di dolore all'inserizione dell'adduttore nell'inguine. Il mio fisioterapista (sportivo) mi "diagnostica" una debolezza del muscolo adduttore e mi consiglia:

- potenziamento con l'elastico
- riscaldamento pre corsa
- stretching
- panni umidi e caldi sulla parte (non troppo caldi....V. Stravinsky su wikipedia) :-"
- addominali bassi.

Beh, ragazzi, dopo un mese di dolore (compresa una settimana di riposo assoluto senza miglioramenti), dopo tre/quattro giorni di questa procedura ho ricominciato a dormire senza svegliarmi per il male e mi sembra di notare un sensibile miglioramento. :D
Vi terrò aggiornati.
...ciao Krily
Avatar utente
pwm
Ultramaratoneta
Messaggi: 1415
Iscritto il: 8 mag 2010, 18:21
Località: Marcon (VE)
Contatta:

Re: pubalgia

Messaggio da pwm »

Questa rogna ce l'ho avuta l'anno scorso quando ho cominciato a correre seriamente dopo anni di quasi inattività e, toccando ferro, sono riuscito a guarirne del tutto con alcuni accorgimenti. :mrgreen: :mrgreen:

Da quello che ho capito, l'infiammazione pubica avviene quando le due grandi masse muscolari, quella addominale e quella degli adduttori, non sono equilibrate, ovvero quando una è decisamente più debole dell'altra. Quando sono più deboli gli adduttori l'infiammazione è nella zona inguinale, quando sono più deboli gli addominali è nella zona addominale (addominali bassi).

Nel mio caso, io facevo da anni poco sport che coinvolgeva solo le gambe ed avevo gli addominali di pasta frolla. :asd2:

Quando ho cominciato a correre per più di un'ora, ad ogni passo sentivo un dolorino appena sopra l'inguine dx (addominali bassissimi): ho pensato addirittura che fosse un'ernia ed ho fatto un'ecografia, ma chi me l'ha fatta si è messo a ridere ed ha detto che era "semplice" pubalgia, che si cura con un mese di riposo :cry:

Il problema di questa patologia è che, se durante il riposo non si riequilibrano le masse muscolari in deficit, ritorna senz'altro :nonzo: tanto che qualcuno la chiama "edera" perchè non te ne riesci a liberare (vedi Kakà o in passato Donadoni).

Nel mio caso il problema erano gli addominali, per cui ho cominciato a casa a farne tanti tutti i giorni accompagnati da alcuni semplici esercizi ben spiegati in Internet attraverso filmati che purtroppo non riesco a ritrovare (ad esempio stringere un pallone tra le caviglie a gambe distese o tra le ginocchia a gambe piegate).

Dopo un mese di riposo e questi esercizi, il dolore era scomparso. Ho ripreso gradatamente e l'ho risentito appena appena i primi tempi, poi mi sono addirittura iscritto in palestra (che tuttora frequento due giorni alla settimana) per rinforzare tutta la "parte alta" (dagli addominali in su) e devo dire che da 8 mesi sembra davvero solo un ricordo, ed intanto ho aumentato notevolmente i carichi. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
3 km: 11'41 (Mestre,09-05-2013)
5 km: 20'14 (Mestre,28-04-2013)
10 km: 41'14 (Mestre,28-04-2013)
21 km: 1h32'49 (Milano,29-03-2015)
30 km: 2h20'34 (Marcon,26-10-2014)
42 km: 3h27'24 (Treviso 02-03-2014)
Immagine
bruce11
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 184
Iscritto il: 21 mag 2010, 16:02

Re: pubalgia

Messaggio da bruce11 »

oH, GRAZIE...
sto cercando di togliermi sto dolorino...cosi' son fermo....
adesso noto che e' piu' sull inguine e da un po' di fastidio verso l adduttore, che sia infiammato quel tendine ?
mahhhh ...
Motivation is what gets u started.
Habit is what keeps u going.

www.lohad.it
Avatar utente
Fabio Pollero
Maratoneta
Messaggi: 467
Iscritto il: 10 giu 2010, 9:03
Località: Cisano sul Neva (SV)
Contatta:

Re: pubalgia

Messaggio da Fabio Pollero »

è tanto ormai, un salto dal doc? Giusto per escludere ernie e robe simili... :asd2:
PB 10K 54'18" 26/10/2010 (72 Kg)
20/03/2013: 91,5 kg - 10/07/2013: 76,5 kg
bruce11
Aspirante Maratoneta
Messaggi: 184
Iscritto il: 21 mag 2010, 16:02

Re: pubalgia

Messaggio da bruce11 »

la parte principale ormai e' dall inguine verso l adduttore ....
Motivation is what gets u started.
Habit is what keeps u going.

www.lohad.it
Bloccato

Torna a “Infortuni e terapie”