Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

tonda
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:47

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da tonda »

Parli in generale oppure in riferimento al caso specifico (recupero funzionale da sofferenza dell'articolazione del ginocchio)? L'impatto col terreno (assente nel ciclismo) è preponderante nell'incidenza delle condropatie. In fase di recupero mi è stato suggerito l'uso della cyclette piuttosto che la bici perché non è facile trovare percorsi in piano (le salite non sono un buon allenamento per rotulei doloranti)
Federika_78
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 mag 2016, 0:09

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da Federika_78 »

Mi riferivo in generale e nel caso specifico..confermi di non aver ricevuto alcun beneficio dall'acido?Sarei tentata se non fosse che nutro alcune perplessita'non ultima il timore di infezioni.
tonda
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:47

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da tonda »

ciao, non ho ancora fatto l'acido sebbene mi sia stato prescritto. vivendo all'estero, per adesso, mi risulta difficile trovare qualcuno affidabile per le iniezioni di acido ialuronico e per eventuali problemi (si spera sempre di no) annessi.
Federika_78
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 mag 2016, 0:09

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da Federika_78 »

Anche tu sapevi di effetti collaterali(infezioni.etc.etc)?
tonda
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:47

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da tonda »

Effetti collaterali non saprei dire (dolore e ridotta mobilità per qualche giorno sono da mettere in conto), sulle infezioni posso dire che un mio amico l'ha avuta e qui credo che chi, come e dove fare l'infiltrazione conti un bel po...Affidati a persone competenti, ambulatori dove le infiltrazioni sobo una routine. Non provare assolutamente a fare l'infiltrazione da sola (ebbene si, c'è anche chi lo fa)
Federika_78
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 mag 2016, 0:09

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da Federika_78 »

Ah ecco...secondo la tua esperienza ritieni sia utile piegarsi sulle ginocchia(anche per favorire lo scricchiolio)?
tonda
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:47

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da tonda »

non capisco cosa intendi per utile piegarsi sulle ginocchia. In questo periodo sto facendo degli esercizi (anche eccentrici) per il rinforzo muscolare, in particolare il vasto mediale obliquo. Durante l'esecuzione degli esercizi devo fare squat, ossia piegarmi sulle ginocchia. Se intendevi questo, si. Nell' ottica di un rinforzo muscolare lo squat (il piegamento delle ginocchia e' utile). Lo scricchiolio e' un effetto indesiderato, non vedo perche' tu debba favorirlo. Avverra' in maniera innaturale qualora ci sia una sofferenza del gonocchio. Differenza tra naturale ed innaturale? Naturale quando non riesci a prevedere quando avviene, innaturale quando il tuo corpo manda dei segnali chiarissimi sul fatto che uno scroscio/scricchiolio sta per avvenire. Lo scorso inverno sapevo benissimo che ogni mattina, appena alzato dal letto, il ginocchio sofferente avrebbe scrosciato e cosi'era.
Federika_78
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 mag 2016, 0:09

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da Federika_78 »

ah ecco adesso e'chiaro.Che tipo di scarpette,in base alla tua esperienza,consigli e sopratutto dopo quanti km cambiarle?
tonda
Novellino
Messaggi: 25
Iscritto il: 19 giu 2014, 14:47

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da tonda »

Le scarpe andrebbero comprate in base all'appoggio del piede del podista (pronatore,supinatore,neutro) e in base al tipo di utilizzo (gara, allenamento,..). Esistono dei codici che le caratterizzano, appunto, in base a peso e appoggio. Andrebbero cambiate spesso se si utilittano con assiduità. Le plastiche che sono utilizzate per realizzare la scarpa perdono le proprietà di elasticità in max un anno e mezzo. Cosa vinco se rispondo a tutte le domande? :)
Federika_78
Mezzofondista
Messaggi: 133
Iscritto il: 15 mag 2016, 0:09

Re: Prevenzione e cura condropatia femoro rotulea

Messaggio da Federika_78 »

Capisco..dai sintomi avvertiti sareste in grado di discernere se si tratta di bandeletta ileotibiale o condropatia femore rotulea?Perche'ho l'impressione che nel mio caso ci sia un interessamente della bandeletta in quanto non noto scricchiolio

Torna a “Infortuni e terapie”