[DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1260
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Louis »

@sandrez: eh lo so, un ortopedico, un fisioterapista, ma c'è da spendere troppo. Io sono ancora studente e non lavoro, in questo periodo non ho molta liquidità.

Comunque, oggi dopo 1.5h di nuoto master il dolore era praticamente sparito (grazie al fresco dell'acqua). Ora lentamente sta tornando.

Tu intendi riposo dalla corsa o assoluto? Tempo? Perché appunto, se non mi affido a un professionista, non ha senso fermarsi per molto tempo. Torna tutto comunque.

Grazie per l'interessamento. :)
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Avatar utente
sandrez
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 761
Iscritto il: 27 dic 2014, 16:46
Località: verona

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da sandrez »

risposo assoluto da ogni pratica sportiva che può fare danno.
il nuoto non fa danni.
cyclette blanda ne fa meno della corsa ecc ecc

di solito 1-2 settimane di stop.

il fatto è che bisogna capire cosa sia e poi intervenire di conseguenza.

prova a fare un giro nel thread sulla sindrome femororotulea.
di sicuro trovi suggerimenti migliori e meno vaghi che in questo thread ;)
There is nothing wrong with dedication and goals, but if you focus on yourself, all the lights fade away and you become a fleeting moment in life.
Pete Maravich
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1260
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Louis »

Credo sia questa: https://runningforum.it/viewtopic.php?f ... &start=520

Gli ultimi messaggi sono i miei.
Poi me la rileggo tutta con calma. ;)
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
DavideTambu
Novellino
Messaggi: 5
Iscritto il: 21 nov 2018, 20:07

Fitte alle ginocchia durante la corsa

Messaggio da DavideTambu »

Buonasera, vi scrivo per cercare chiarimenti su un fastidio che sento da una settimana quando vado a correre. sono delle piccole fitte che mi prendono dopo circa 20/30 minuti di corsa, precisamente sul lato esterno di entrambe le ginocchia. le fitte non sono dolorose e riesco a correre senza problemi perchè durano 10-20 secondi, ed una volta finito l'allenamento si ripresentano ogni tanto durante la giornata. Cercando informazioni sul forum mi sono imbattuto nel topic della bandelletta ileo-tibiale, però ho come l'impressione che il dolore venga da sotto il ginocchio, quindi vorrei sapere se è possibile che si tratti di un'infiammazione di un tendine del polpaccio o dei tibiali. Nel frattempo uso ghiaccio dopo la corsa e sto lavorando ogni giorno con il foam roller sia sui polpacci che sulla bandelletta, e per ora non ho problemi, ma vorrei sapere appunto se ci possono essere altre cause oltre alla bandelletta che causano questo tipo di fastidio.

Grazie mille
Avatar utente
fedroillupo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 719
Iscritto il: 12 feb 2014, 17:59

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da fedroillupo »

Mi potete dare qualche consiglio.
Due giorni fa, verso la fine di una corsa lenta, ho iniziato a sentire come un prurito nella parte anteriore del ginocchio.
C'è se mi avesse punto un insetto.
Andando avanti è diventato sempre più fastidioso e, verso la fine della corsa, il prurito si è trasformato in leggero dolore.
L'unica cosa che mi sembra rilevante era il fondo, ghiacciato all'inizio e fangoso alla fine, in ogni caso scivolosissimo.
Non ricordo però storte o movimenti esagerati.
Vado in piscina una mezz'ora e quando salgo in macchina mi accorgo che quasi non riuscivo a usare il pedale della frizione.
Arrivato a casa subito ghiaccio spray.
Più tardi ghiaccio e in serata taping.
La sera non riuscivo quasi a scendere le scale.
La mattina seguente stavo meglio, camminavo bene in piano e avevo ancora dolore nello scendere le scale.
Da allora riposo e un paio di sedute corte e rilassante in piscina.
Dopo due giorni mi muovo bene ma ancora avverto dolore al tatto.
Nessun fastidio nel muovermi ma se spingo nella parte anteriore, piegando il ginocchio, avverto dolore.
Come se avessi preso una botta.
A cosa può essere dovuto?
Tendine rotuleo?
Quando credete che possa ricominciare?

P.s.
- 16 alla maratona
12:27:45 - 100km: Passatore- 27-28/05/2017
2:58:25 -42,194km: Maratona San Valentino Terni 19/02/2017
1.23.46 - 21,097km : Fiumicino Half Marathon 13/11/2016
0.37.30 - 10km: Maratonina di Natale 2014 di Orbetello - 14/12/2014
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1260
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Louis »

Tutte sensazioni che conosco.

Io faccio queste associazioni...

Sensazione prurito -> versamento
Dolore tipo botta -> menisco
Fastidi nell'uso di pedale della frizione/scale -> problemi zona rotula (tendini, menisco...)

Dovresti rivolgerti a un medico, meglio se ortopedico.
Forse ti conviene riposare e vedere se in una settimana ti passa?
Magari è una semplice infiammazione dovuta alla natura del fondo sul quale ai corso.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Avatar utente
OrsoBruno
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 lug 2018, 10:24

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da OrsoBruno »

Io ho smesso di correre quasi un anno fa, ultima maratona. Un doloretto interno al ginocchio. Primo ortopedico (condropatia, centinaia di euro per risonanza, cure varie ecc) e il dolore ancora lì; secondo ortopedico ( centinaia di euro per seconda risonanza, nessuna condropatia ma solo problema posturale, ginnastica e terapie varie ecc.) e il dolore ancora lì; terzo ortopedico (centinaia di euro per terza risonanza, costosissimo acido ialuronico ecc. ) e il dolore ancora lì. Ho visto anche osteopati, fisioterapisti ecc. Intanto mi si è infiammata anche l'anca e il gluteo. Fatemi conoscere qualcuno che ha risolto un problema al ginocchio per favore. Esiste? Per ora mi pare che i bravi ortopedici sono bravi solo a dragare i portafogli. Scusate lo sfogo!
Avatar utente
fedroillupo
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 719
Iscritto il: 12 feb 2014, 17:59

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da fedroillupo »

Per ora riposo di sicuro e aspetto l'ultimo giorno per l'iscrizione alla maratona...
e incrocio le dita.
La cosa che mi dà un po'di speranza è la rapida diminuzione del fastidio.
Continuo col ghiaccio e provo a mettere un po' di arnica dove non c'è il taping
12:27:45 - 100km: Passatore- 27-28/05/2017
2:58:25 -42,194km: Maratona San Valentino Terni 19/02/2017
1.23.46 - 21,097km : Fiumicino Half Marathon 13/11/2016
0.37.30 - 10km: Maratonina di Natale 2014 di Orbetello - 14/12/2014
Avatar utente
Louis
Ultramaratoneta
Messaggi: 1260
Iscritto il: 1 set 2012, 20:22

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da Louis »

@OrsoBruno: difficile risponderti. Ognuno ha un ginocchio con una problematica a sé, legata a tutte le condizioni al contorno.

A me va a periodi. Fino a 3 settimane fa mi faceva male, infiammazione da seduto, poi improvvisamente, dopo un giorno in cui ho fatto gambe stile con la tavoletta in piscina, mi è passato.
Non è la prima volta che mi succede una cosa del genere. Per esempio in estate anche qualche pattinata di 20km mi ha messo a posto il ginocchio per un po'.

Nel frattempo sto facendo il wall sit per potenziare il vasto mediale.

Ah, forse contemporaneamente agli esercizi di gambe in piscina, ho iniziato ad addrizzare l'appoggio del piede in corsa. Avevo notato in qualche foto che atterravo con il piede notevolmente piegato verso l'esterno, insomma con inclinazione longitudinale.
Infatti, il giorno dopo la corsa mi ritrovo infiammato/dolorante il dorso del piede dallo stesso ginocchio acciaccato, cosa che vedo ipoteticamente come un adattamento dei tendini al nuovo appoggio. Cosa comunque che mi passa entro la corsa successiva e in piscina non mi crea problemi.

Riprendendo con le qualità più serie e le gare è decisamente probabile che il dolore al ginocchio torni.


P.S. come hai fatto a infiammarti anca e gluteo? Il ginocchio si è sfiammato? Perché non provi a fare dei mesi di potenziamento in palestra (non gli esercizietti di riabilitazione), magari facendoti fare il programma da un fisioterapista che prima abbia preso visione del problema? Poi torni a correre gradualmente.
«My feet are getting tougher, I can run farther every day. I have to trust my body to know what to do.» (Jake Sully, Avatar)

PB | 10k 37'57" 16-07-17 Gara | 14.8k 58'08" 25-11-18 Gara/GPS | Mezza 1h27'46" 22-06-12 All.
Avatar utente
OrsoBruno
Novellino
Messaggi: 9
Iscritto il: 29 lug 2018, 10:24

Re: [DISCUSSIONE UFFICIALE] Dolori al GINOCCHIO

Messaggio da OrsoBruno »

@Louis
Grazie per i consigli. Davvero. L'anca e il gluteo sono ancora doloranti. Ormai sono due mesi che faccio potenziamento, il fisioterapista che mi segue dice di rinforzare soprattutto schiena e addominali, ma non ci sono cambiamenti sul dolore. A nuotare vado due o tre volte a settimana... farò più gambe stile. Adesso mi sta curando anche un osteopata che dice che ginocchio, anca e gluteo dipendono tutti da questioni viscerali. Io intanto non corro e sto sempre peggio. Vi farò sapere come va. Grazie per i consigli

Torna a “Infortuni e terapie”