[DISCUSSIONE UFFICIALE] Ernia discale e sciatalgia.

Discussioni e domande sugli infortuni e sui metodi per superarli

Moderatori: F-lu, grantuking, Hystrix, gian_dil

Ettore61
Maratoneta
Messaggi: 301
Iscritto il: 25 ott 2012, 17:08
Località: Roma

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Ettore61 »

sintomatologia comune anche per me spesso la mattina "a freddo quando scendo dal letto" mi sento distrutto e dolorante mentre dopo un po di stiramenti e qualche esercizio la situazione migliora
se puoi evita la macchina e di stare molto seduto alla scrivania oltre alle solite precauzioni tipo piegamento delle gambe quando sollevi pesi anche minimi ecc..
5k: 24' 12" (Miguel 2013)
10K: 48' 46" (Miguel 2013)
Mezza: 1H 48' 57" (Roma-Ostia 2013)
Profilo GC ettore.sala
Paolo
Maratoneta
Messaggi: 412
Iscritto il: 22 ott 2009, 11:16

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Paolo »

Sono reduce da una lombosciatalgia acuta con tanto di fisioterapia, domani ho la risonanza magnetica per valutare una eventuale ernia del disco, ieri ho fatto la prima uscita in bici, dopo quasi un mese e mezzo, di circa 10 km., uscita che non ha fatto benissimo alla schiena, ma neanche malissimo. Nel mio sito maggiori informazioni sull'infortunio
http://paoloisola.altervista.org/
Avatar utente
Heavyrunner72
Guru
Messaggi: 2827
Iscritto il: 18 ott 2011, 6:54
Località: Mirandola

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Heavyrunner72 »

Ciao a tutti.Ecco il referto della risonanza.Suona tanto di "campana a morto" :( :( :(
Normale il segnale del cono midollare
Rettificata la lordosi fisiologica lombare
Segni di disidratazione dei dischi invertebrali lombari l4-l5 e l5-s1
Un po' ridotto in altezza lo spazio discale intersomatico in sede di passaggio lombosacrale
Lieve bulging del disco invertebrale in l3-l4 con dolce impronta ad ampio raggio sull'astuccio durale
A livello l4-l5 si rileva ernia discale mediana e paramediana dx che impronta nettamente l'astuccio durale deformandolo con sottrazione del grasso epidurale
Ridotta l'ampiezza del canale vertebrale in tale sede
A livello del passaggio lombosacrale l5-s1 si rileva ernia discale mediana e paramediana indovata nello spazio compreso tra il profilo posteriore dei corpi vertebrali,radici nervose e l'astuccio durale con sottrazione del grasso epidurale in tale sede.
Si associano modesti fatti degenerativi a carico delle vertebre
Un po' ridotta l'ampiezza dei forami di coniugazione bilateralmente in sede di passaggio lombosacrale.

In poche parole,addio alla corsa . . .
"Ci sono persone che sanno tutto,ed è tutto quello che sanno" (O.Wilde)
PB 42k 3.25'46" (Reggio Emilia 2015)
PB 21k 1.35'22" (Correggio 2015)
Paolo
Maratoneta
Messaggi: 412
Iscritto il: 22 ott 2009, 11:16

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Paolo »

Ciao, a me il fisiatra che mi segue, ha detto che la corsa a piedi, fatta senza esagerare, è compatibile con l'ernia discale, l'importante è che passi la lombosciatalgia
Avatar utente
Heavyrunner72
Guru
Messaggi: 2827
Iscritto il: 18 ott 2011, 6:54
Località: Mirandola

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Heavyrunner72 »

Adesso il mio primo obiettivo è ritornare a lavorare regolarmente,poi per la palestra e la corsa avrò tempo . . .
Il problema principale è che fisiatra e fisioterapista dicono quasi l'esatto opposto .Uno mi consiglia la Mkkenzie e l'altro me la sconsiglia vivamente . . .
Che faccio???
"Ci sono persone che sanno tutto,ed è tutto quello che sanno" (O.Wilde)
PB 42k 3.25'46" (Reggio Emilia 2015)
PB 21k 1.35'22" (Correggio 2015)
Paolo
Maratoneta
Messaggi: 412
Iscritto il: 22 ott 2009, 11:16

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Paolo »

Non so neanche cos'è la mikkenzie... A me il fisiatra, per curare la lombosciatalgia acuta da cui ero affetto, ha fatto fare: tecar terapia, tens, infrarossi,manipolazioni e palestra fisioterapica. Attualmente sto quasi bene, mentre 1 mese e mezzo fa camminavo zoppo. Ieri ho fatto la risonanza magnetica per sospetta ernia del disco, ernia del disco molto probabile, la settimana prossima mi daranno il referto. Una volta avuto il referto dovrò tornare dal fisiatra. Il fisiatra, comunque, mi ha vietato solo la pesistica, mentre corsa a piedi e mountan bike non me le ha vietate, chiaramente devo evitare le esagerazioni. Comunque nel mio blog ci sono maggiori informazioni sulla fisioterapia eseguita
http://paoloisola.altervista.org/
Paolo
Maratoneta
Messaggi: 412
Iscritto il: 22 ott 2009, 11:16

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Paolo »

Ieri ho ritirato il referto della Risonanza Magnetica che ha evidenziato Ernia discale. Nel mio sito maggiori informazioni sul referto e su altro
http://paoloisola.altervista.org/
Avatar utente
gattociliegia
Maratoneta
Messaggi: 478
Iscritto il: 13 apr 2012, 23:01
Località: Bassa friulana

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da gattociliegia »

Ciao a tutti,faccio parte del club,io con il mckenzie mi trovo abbastanza bene.
Il senso di questo messaggio comunque era farvi leggere questo:http://www.giorgiocalcaterra.com/?p=43
Il post intitolato 100 giorni di stop..,Lui è il campione mondiale della 100 km.
Forza,si può allora dare ancora :thumleft:
ho mangiato il gelato troppo in fretta ed adesso mi fa malissimo in mezzo agli occhi
Marco.run73
Mezzofondista
Messaggi: 82
Iscritto il: 26 ott 2013, 8:11

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da Marco.run73 »

Io operato di ernia al disco l5s1 nel 97 ho cominciato a correre da un po di mesi stufo d praticare solo nuoto non esagero faccio max 8_10 km alterno camminata a corsa speriamo bene
Avatar utente
Utente donatore
gian_dil
Moderatore
Messaggi: 5722
Iscritto il: 10 mag 2012, 14:37
Località: Milano Est

Re: Protusione discale e sciatalgia.

Messaggio da gian_dil »

Rientro in questo post dopo tanto per la mia esperienza recente. Lasciamo stare l'operazione del 2006 (L5S1) da cui mi sono ripreso in circa un anno e ripreso a correre. Aprile 2013 prime avvisaglie e a Luglio 2013 dolore PAZZESCO alla gamba sinistra, una settimana totale a letto. Poi inizio la fisioterapia con esercizi mirati a irrobustire il famoso "core". Oggi sento alcuni blandi fastidi ma ho ripreso la corsa (Alpin cup 2013 10 Km e tapasciate in zona) con molta attenzione alla postura e all'appoggio del piede. Gli esercizi li continuo a fare tutti i giorni. Non mi illudo che sia totalmente guarito ma la corsa non la lascio (anche il Fisio ha consigliato di farla), certo pongo molta attenzione a dettagli una volta ignoti. Per la piscina che tanti osannano mi sono già espresso....Speriamo in bene. :thumleft:
fai correre anche tu il porcellino :pig: di Running Forum, www.runningforum.it/viewtopic.php?f=102&t=46765

Torna a “Infortuni e terapie”