IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: gambacorta, franchino, Doriano, fujiko

Bloccato
Avatar utente
Diego_21k
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 502
Iscritto il: 11 nov 2014, 10:44

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Diego_21k » 11 lug 2018, 15:24

Lord_Phil ha scritto:
10 lug 2018, 17:41
Amici milanesi! Mi hanno appena offerto un lavoro a Milano per i prossimi 6 mesi, ora devo decidere se accettare.
Sarebbe in pieno centro (Duomo).
Quindi vi chiedo: quali sono le zone piu carine dove abitare? Considerando che ho bisogno di percorsi per correre a portata di mano (corse lunghe) e che per andare a lavoro utilizzerei i mezzi pubblici
Grazie!
Se poi avrai la doccia a disposizione al lavoro, fammi un fischio che io esco almeno un paio di volte a settimana (un po' meno d'estate) in pausa pranzo al Parco Sempione, con partenza a 100m da Piazza del Duomo.
Per quanto riguarda l'alloggio, se ti piace il genere 'percorso dritto' consiglio di stare in zona Navigli/Pta Genova.

Diego
You will always miss 100% of the shots you don't take. (Wayne Gretzky)
Avatar utente
Supertramp
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2690
Iscritto il: 30 ago 2014, 15:31

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Supertramp » 11 lug 2018, 16:02

@Lord
Potresti andare ad abitare anche zona corso XXII Marzo e Viale Corsica da lì potresti benissimo andare al Parco Forlanini o all'Idroscalo.
Con i mezzi sei a 15-20 minuti dal Duomo.
Siamo io e la strada.
It doesn't matter what it is, you have to have something to fight. Doesn't have to be a mountain, but it has to be something. And it isn't important whether you win or lose. Only that you keep fighting.
Avatar utente
Pietruccio
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 mar 2015, 11:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Pietruccio » 11 lug 2018, 16:03

Ciao a tutti, mi presento: mi chiamo Pietro, runner appassionato nonostante i risultati ;) e vi scrivo per aiutarmi a risolvere un "problema".
Ecco il mio dubbio esistenziale :wink: :
mi sto preparando per la maratona di Amsterdam, prevista il 21 ottobre p.v. ; la preparazione procede bene, nonostante il caldo di Cagliari, ma, causa sopravvivenza familiare, sarò in vacanza da fine agosto fino al 10 settembre.
Per quel periodo ho in tabella due lunghissimi, 32 Km e 36 Km, secondo me fondamentali, che difficilmente potrò correre.
Come posso regolarmi per non perdere troppo del lavoro svolto fino ad allora?
Un grazie e tutti
Run when you can, walk if you have to, crawl if you must, just never give up ! :) :D
Avatar utente
Conca
Aspirante Ultramaratoneta
Messaggi: 879
Iscritto il: 29 set 2016, 9:13

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Conca » 11 lug 2018, 16:43

buongiorno a tutti! 38 esimo giorno di fermo.....la schiena non fa più male...la fascia muscolare lombare è cmq ancora molto rigida
Domani sera vado dal fisioterapista, dopo la settimana di mare vediamo come mi trova cmq mi sono prefissato questo programma
- da lunedì ho iniziato al mattino a fare mezz'ora di esercizi di allungamento per la schiena
- procederò tutto luglio e agosto anche se il fisioterapista mi dicesse che posso riprendere ( mi disse..." te lo dico io quando potrei a riprendere a correre.... :( )
- finite le ferie magari già fine agosto si riparte con qualche corsetta ma proprio per ricominciare blandamente
- settembre si vede come va, che segnali dà la schiena
- ottobre se i segnali sono positivi si comincia ad allungare
- novembre se ottobre va bene si comincia a riguardare il Garmin
- dicembre 2018 si potrebbe pensare alla mezza di Cittadella per poi approdare a una maratona primi mesi del 2019, sempre se tutto va bene

l'importante è vivere con la speranza...già quello ci tiene vivi !

@Pietruccio...secondo me se la maratona è il 21 ottobre
ti spari il 36 km il 30 settembre e il 32 km il 16 settembre che sei a casa e già li sei messo bene
poi durante le ferie svegliati all'alba ti fai qualche 26 km in modo da essere a casa presto per non compromettere la sopravvivenza familiare
ma sinceramente non vedo grossi problemi
21.1km: 1:26:17 Cittadella 18/12/2016
42.2 km: 3:09:34 Milano 08/04/2018

___________________________________
la vera forza è alzarsi e ripartire....
Avatar utente
Pietruccio
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 mar 2015, 11:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Pietruccio » 11 lug 2018, 17:07

:) :) :) @Conca
Grazie, spero di riuscire a correre durante le ferie, il particolare che ho dimenticato di scrivere è che sarò in Marocco, se reggo con 45 gradi ad Amsterdam faccio il p.b. :D :D :D in bocca al lupo per la schiena!!!
Run when you can, walk if you have to, crawl if you must, just never give up ! :) :D
Skiptomylou
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 741
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Skiptomylou » 11 lug 2018, 17:40

concordo con @conca, a -3 e -5 ci stanno benissimo. addirittura io farei il 36 a -5 e il 32 a -3, ma dipende anche dal ritmo.
2h59'22" Venice Marathon 2018
Avatar utente
Pietruccio
Novellino
Messaggi: 10
Iscritto il: 27 mar 2015, 11:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Pietruccio » 11 lug 2018, 17:51

:shock: :) :( Nella mia testa vorrei provare a chiudere a 3h15' (facciamo sotto le 3h20'...), tanto alla fine quando arrivo il tempo è l'ultima cosa che guardo.
Nel dubbio stasera mi diletto con le ripetute sui 500m, dopo una giornata di lavoro e con 34 gradi all'ombra non vedo l'ora :shock: :wink:
Run when you can, walk if you have to, crawl if you must, just never give up ! :) :D
Avatar utente
CorriBabboneCorri
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2863
Iscritto il: 20 giu 2016, 11:20
Località: Cesena

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da CorriBabboneCorri » 11 lug 2018, 18:05

@conca felice di rileggerti :D

@Pietruccio quella che ti ha suggerito @Conca è la soluzione ideale :D, @Skip è da un po' che sta pensando a invertire i lunghi ma ancora non ha avuto il coraggio, sta cercando delle cavie :mrgreen:

se l'obiettivo è chiudere a 3h15' devi arrivare entro 3h14'59", mai partire sconfitti, di 3h20' non voglio sentir parlare :rambo:

:beer:
1h23'26" Ravenna Half Marathon 12/11/17
2h53'48" Firenze Marathon 26/11/17
chiamatemi CBC :beer:
Skiptomylou
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 741
Iscritto il: 11 apr 2014, 22:43

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Skiptomylou » 11 lug 2018, 20:03

Quando parlavo di ritmo intendevo a quanto pensi di correre il lunghissimo rispetto a RG, io rimango dell'idea che correre un 36 a RG+7", per esempio, possa essere esagerato.
E non ascoltare @cbc :wink: , io il 36 l'ho fallito miseramente a -3, fermandomi a 25...sono la cavia involontaria di me stesso...
2h59'22" Venice Marathon 2018
Avatar utente
shasha74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1327
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da shasha74 » 12 lug 2018, 8:21

@conca...ottimo..... :thumleft:
@Pietruccio...io sarei per un 32km il 9/09 (-6) e 36km il 30/09 (-3)......il 36km a -3 lo ritengo l'allenamento fondamentale che si può fare in tanti modi.
@cbc... :rambo:
5 18:14 ('17)
10 38:06 ('16)
21 1:26:19 ('16)
42 Milano 17 3:06:22 ('17)
dal 11/10/15 11 Maratone tutte sub205'
next 2018:Pisa
2019: Crevalcore..poi :nonzo:
Bloccato

Torna a “Maratona - Allenamento”