IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Esperienze, discussioni, consigli per abbattere i nostri limiti sui 42.195 m

Moderatori: Doriano, fujiko, gambacorta, franchino

Bloccato
Avatar utente
Scut
Guru
Messaggi: 3782
Iscritto il: 24 set 2014, 10:33

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Scut » 22 set 2018, 11:03

Oggi 30’ e allunghi in vista della mezza di domani
La domanda non è se puoi, ma se vuoi.
Avatar utente
crop74
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 10329
Iscritto il: 28 giu 2010, 14:52
Località: Berna, Svizzera

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da crop74 » 22 set 2018, 13:17

In mattinata 23 km a quello che fino a sei mesi fa era ritmo Ultra. Quella piacevole sensazione di veder passare i km senza sentire fatica mi mancava da un po'... pero' è durata fino al 20.mo, poi ho iniziato ad appesantirmi. Comunque erano due mesi che non superavo i 20 km, ci puo' stare.
Le mie maratone:
2010:Coast to Coast 2011:Berlino 2014:Zurigo, Biel, Jungfrau, Losanna, Firenze 2017:Terre Verdiane, Milano, Jungfrau, Parma, Losanna 2018: white marble, Boston

Best: 26.02.2017 Terre Verdiane 3h09'31"

Strava
Avatar utente
Il Manu
Top Runner
Messaggi: 9320
Iscritto il: 1 mag 2013, 23:03
Località: Verona

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da Il Manu » 22 set 2018, 14:25

@supertramp, bel lungo!!! Poi 26 giri sullo stesso percorso, gran lavoro mentale.

Ieri sera dovevo fare 30' di lento, indosso le ciabattose Hoka Clifton 3, vado nel parco dietro casa mia, dove il percorso è di circa 500mt, e mi metto in modalità criceto per allenare un pò la testa a continuare a correre sullo stesso percorso.
Al secondo giro penso "ma quelli che si fanno una 24h in circuito sono fuori come un'aiula" e stavo già pensando di uscire dal parco per correre su strada.
Ma al terzo giro inizio a superare altri corridori ... e parte la vena agonistica, il passo aumenta per raggiungere quelli davanti a me e superarli.
In qualche giro rallento solo perchè non ho nessuno "a vista", ma appena ne vedo uno .... zak e supero!
A tratti mi ritrovo sotto i 4' con le Hoka che dovrebbero essere per tutt'altri ritmi.
Insomma, f@nculo ai 30' di lento!
Alla fine i giri sono 18 per 9km in 45' a 4.53" di media.
E alla fine non ero nemmeno stanco!
10k: 39'37" (Passaggio ai 10km della Garda Trentino Half Marathon del 13-11-2016)
21k: 1h27'15" (Garda Trentino Half Marathon del 13-11-2016)
42k: 3h18'49" (Firenze Marathon del 27-11-2016)
Avatar utente
marpit
Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 1307
Iscritto il: 30 nov 2011, 9:41
Località: Modena

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da marpit » 22 set 2018, 15:02

Stamattina uscita da 8km a 5'15" una di quelle uscite che ti fanno sentire bene, doveva essere a 5'30", le gambe giravano senza fatica, nuove scarpe (Brooks Bedlam) testate e promosse.....quasi quasi le uso anche per il lungo da 35 di domani
Avatar utente
shasha74
Ultramaratoneta
Messaggi: 1225
Iscritto il: 29 nov 2016, 12:20
Località: Mutina

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da shasha74 » 22 set 2018, 17:38

@ciro .....infatti su Strava ti ho detto ottimo, perché la mia sensazione era proprio che ti mancassero i km. Per chi corre maratone o più non arrivare almeno a 20km ogni tanto è veramente faticoso da sopportare :mrgreen:
@Evak che scarpe?
5 18:14 ('17)
10 38:06 ('16)
21 1:26:19 ('16)
42 Milano 17 3:06:22 ('17)
dal 11/10/15 10 Maratone: Carpi, Ferrara, Reggio Emilia, Crevalcore (2), Milano, Parma, Firenze, Terre Verdiane, Rimini
next 2018:Ravenna, Pisa
Avatar utente
crop74
Moderatore
Utente donatore
Messaggi: 10329
Iscritto il: 28 giu 2010, 14:52
Località: Berna, Svizzera

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da crop74 » 22 set 2018, 18:49

L'ho apprezzato infatti, so che ci capiamo :beer:
Lo dico sempre, tra il correre maratone e l'essere maratoneti c'è una differenza non sottile. Il maratoneta deve avere una naturale predisposizione a stare ore ed ore sulle gambe, poi magari in specifica ti massacri e ti fa meno piacere farlo, ma un trentello anche a ritmo blando di tanto in tanto deve scapparci, a prescindere da se si abbia o meno gare in programma :wink:
Le mie maratone:
2010:Coast to Coast 2011:Berlino 2014:Zurigo, Biel, Jungfrau, Losanna, Firenze 2017:Terre Verdiane, Milano, Jungfrau, Parma, Losanna 2018: white marble, Boston

Best: 26.02.2017 Terre Verdiane 3h09'31"

Strava
Avatar utente
susodueto
Guru
Utente donatore
Messaggi: 2769
Iscritto il: 28 lug 2015, 16:44
Località: sud Milano

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da susodueto » 22 set 2018, 18:57

Oggi trentello sulla Martesana.
Ho tenuto decentemente sui 5'15 per 24 km.
Poi iniziavano le ripetute da 1000 a 5'00 con recupero a 5'30" e sono andato veramente in difficoltà. Qualcosa di molto simile alla sofferenza degli ultimi 5 km di Maratona di Milano

Penso che fosse quello l'obiettivo. Ma ho finito solo perché l'amico che mi faceva da Pacer si era sbattuto a venire fino a là per fare gli ultimi 12 km con me
Bevuto alle fontanelle quasi sempre ma ciononostante quasi 2 kg persi.
Le Hoka Gaviota mi hanno massacrato i piedi. Torno alle mie Mizuno Inspire e in settimana attivo quelle nuove che ho in box

Comunque alla fine 30 km a 5'15".
10km a 45'28'' - Rundonato 2017 - San Donato Milanese - 26 Mar '17
21,097km a 1:39'48'' - 37' Berliner Halbmarathon - 2 Apr '17
42,195km a 3:53'05'' - Milano Marathon - 8 Apr '18
prossimo obiettivo Valencia Marathon - 02 Dic '18
Immagine
Avatar utente
tomaszrunning
Top Runner
Utente donatore
Messaggi: 9583
Iscritto il: 25 apr 2013, 19:50
Località: Sarzana

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da tomaszrunning » 23 set 2018, 8:03

Pisa Marathon
data:16.12.2018
countdown:-11 settimane
obbiettivo: più vicino possibile a 3:30

buona domenica a tutti
Ieri pomeriggio ho corso la mia peggiore maratona viewtopic.php?t=54637&start=40
Come un lungo collinare potrebbe essere accettabile
Che sofferenza
10K 42'48'' 01/5/14 Aulla
21K 1:35'41" 18/1/15 Torre del Lago
42K 3:30'01'' 11/2/18 Marina di Carrara
50K 4:40' 23/04/16 Sarzana in allenamento
Avatar utente
SimoGila
Aspirante Ultramaratoneta
Utente donatore
Messaggi: 585
Iscritto il: 26 apr 2017, 16:41
Località: Lago Ceresio (CO)

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da SimoGila » 23 set 2018, 9:31

in pochi giorni avete scritto in parecchi quindi mi limiti ad un grandi tutti :thumleft:

Ieri mezza maratona di Sondrio, scelta con la convinzione di trovare clima fresco e piacevole... tra caldo e umidità si schiattava :pale:
L'idea iniziale era di partire a @4'45" e chiudere in crescendo, ovviamente fatto tutto l'opposto :mrgreen:
Complice l'essere partito a ridosso dei primi e la partenza in leggera discesa ho stampato un primi km @3'56", ho provato a rallentare ma all'inizio le gambe vanno sempre bene e per riassumere ho fatto i primi 10km @4'24", verso il 13° ho iniziato ad accusare parecchio e rallentato parecchio, a tratti camminato perché già dalle profondità remote dei polpacci sentivo dei crampi che bussavano.
Chiuso in poco più di 1h38m @4'40" e poco dopo l'arrivo sdraiato in terra con i crampi... :cry:

Comunque bel percorso
5km 21:24 (15/10/'17)
10km 43:22 (15/10/'17)
21km 1:32:59 (15/10/'17)
25km 1:59:06 (19/08/'18)
42km 3:26:41 (05/11/'17)
Avatar utente
monzarun
Ultramaratoneta
Messaggi: 1501
Iscritto il: 8 set 2014, 11:00

Re: IL MIO ALLENAMENTO PER i 42 km (Thread ufficiale 8)

Messaggio da monzarun » 23 set 2018, 10:26

Riscaldamento poi 2cm/1cl x totale di 16k a 4.50 finali
Finalmente una temperatura umana almeno fino alle 9
Bloccato

Torna a “Maratona - Allenamento”